adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Silvia77
Membro
Messaggi: 84
Iscritto il: mer 19 ott 2016, 21:27

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Silvia77 »

Stefi73 ha scritto: mar 25 lug 2017, 14:27 Ciao amici! Sono tornata nel forum perchè la mente è andata esattamente al 25 luglio dello scorso anno, quando è arrivata la terribile prognosi per mio papà e la mia vita è cambiata per sempre. Oggi sono già tre mesi senza di lui e mi sembra passato un secolo dal momento della diagnosi.
Mando un sincero e affettuoso saluto a tutti e un pensiero particolare alla mitica leonmari (guarda che continuo a tenerti d'occhio!!!!), a silvia 77, silvia76, faby, franco e a tutti gli amici che purtroppo si sono aggiunti nel cammino. Forza e tenacia!
Ciao Stefy73!!!!!!!
Che bello risentirti!!! Ti ho tanto pensata in questi mesi...non sai quanto! Come stai gestendo questi mesi? La mamma? Qui si continua a lottare nonostante la prognosi infausta e il parere di tutti! Alterniamo momenti Si, ormai pochi, a momenti No... ma sto davvero capendo il significato del detto "la speranza è l'ultima a morire". Per quanto una situazione sia disperata c'è sempre quella vocina in fondo allo stomaco che ti dice che non si deve mollare, che si può ancora fare!
Ti abbraccio tanto tanto!!!!!
Mari87
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: mer 26 lug 2017, 19:38

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Mari87 »

Ciao a tutti.. vi seguo da un po'.. purtroppo anche a mio papà è stato diagnosticato un tumore al pancreas lo scorso dicembre. Dopo 3 cicli di gem+abr era diminuito da 3 a 1 cm. Ora invece dopo il sesto è aumentato a 2 cm con metastasi al fegato prima inesistenti. Com'è possibile? Maledetto questo male! Non ci sono altre parole.. e lottare sembra solo un inutile calvario..
mia
Membro
Messaggi: 69
Iscritto il: ven 5 mag 2017, 11:01

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da mia »

Salve amici. Io non so più cosa fare. Questo male si sta divorando la mia mamma che ormai è sempre a letto perchè stanca. Lei è una lottatrice ma ultimamente piange spesso e si dispera. Mi chiede se sta morendo. E a volte me lo chiedo anche io. Ho il cuore a pezzi. E ho paura. Adesso finirà i 3 mesi con il folfirinox e poi la tac. Ormai non mi aspetto nulla visto il ciclo precedente con abraxane andato male. Un abbraccio a tutti e un grande bacio a leonmary.
cri17
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: gio 22 giu 2017, 23:24

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da cri17 »

E' proprio dura ragazzi ! Come avevo già scritto in precedenza, a mia suocera a metà marzo è stato diagnosticato tumore al pancreas con metastasi al fegato. Tre mesi di gem + abr, eravamo fiduciosi, leggendo nel forum sembrava la cura al momento migliore, invece niente, il male è andato avanti anche se di poco. Ultimamente si legge di tanti a cui questa terapia non ha funzionato. Adesso ha terminato 4 infusioni ( una alla settimana ) di oxaliplatin + 5-FU + leucovorin, che però l'hanno distrutta fisicamente, sempre stanca, tanto giù di morale, poco appetito, qualche volta vomito, adesso da un paio di giorni anche dolori e ieri sera un pò di febbre ... stamattina diceva che voleva morire ... una donna energica, mai stanca, sempre al comando dell'attività di famiglia ... vederla così fa stare tanto male ... Adesso due settimane di pausa, poi si vedrà se sarà in grado di proseguire con questo schema. Un abbraccio a tutti, siamo proprio in tanti purtroppo ...
moni1
Membro
Messaggi: 1315
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da moni1 »

FORZA CRI, forza a tutti!!!!
mazzio68
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mer 24 mag 2017, 13:18

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da mazzio68 »

Cri sono nelle tue stesse condizioni con mia madre anch'io da marzo. Dopo il ciclo gem+abrax il male è progredito, ora stiamo facendo lo schema Folfiri con ciclo di infusione ogni 2 settimane; al momento sembra reggere gli effetti collaterali, speriamo che abbia qualche effetto sul male. Facciamoci forza giorno per giorno, incoraggiando i nostri cari nella speranza e volontà di andare comunque avanti. Un abbraccio anche a te e tutti.
IDA_78
Membro
Messaggi: 102
Iscritto il: gio 23 mar 2017, 15:36

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da IDA_78 »

Leggendo i Vostri post, capisco che questa malattia non lascia speranza..... Ci illudiamo che le cose possano andare bene, ma la realtà è un altra....
Bisogna essere forti, ma a volte è troppo difficile... forse impossibile!!!!
Elegra
Membro
Messaggi: 771
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Elegra »

Anche io lo penso Ida a volte...che in fondo sia tutto inutile che tanto alla fine vince Lui..
Ma poi ripenso ai 14 mesi vissuti da papà in terapia ...è andato in montagna a sciare e poi in viaggio a Vienna..è stato felice e anche noi con giorni si' e giorni no.
Non so quanto vivrà la mamma...anzi odio questa domanda e odio quelli che me la fanno..vorrei chiedere loro e "tu quanto vivrai"? Come potessero saperlo.
Spero tuttavia anche per lei e per noi giorni di vita serena il più possibile.
Poi chi lo sa....
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico
Titti74
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: ven 17 mar 2017, 19:47

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Titti74 »

Ciao ragazzi, passo d qui per abbracciare ognuno di voi con immenso affetto.
Mi permetto solo di dire una cosa.
Io ho smesso di sperare quando Franz ha dato l'ultimo respiro tra le mie braccia.
Mercoledì sarà un anno, e a volte mi sembra ancora impossibile, altre riesco a stare meglio.
Non posso certo riassumere in poche righe qui sopra gli stati d'animo delle mie montagne russe.

Mi permetto però solo di dire una cosa: la frase "intanto vince lui" non ditela.
Provate a non dirla.
L'unica cosa che possiamo fare è cercare di rendere la vita dei nostri cari il migliore possibile anche quando tutto sembra crollare intorno.
Dobbiamo proteggerli dai calcinacci che crollano, e lo dobbiamo fare con il nostro corpo.
È chiaro che staremo male noi, che farà male a noi, ma per chi è dall'altra parte, l'unica cosa da fare è non farsi prendere dall'impotenza, ma di continuare ad amarli e amarli e a proteggerli.
Non c'è altro da fare.

Vi abbraccio forte,
Titti
Perla111
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab 29 lug 2017, 15:42

aiuto!!

Messaggio da Perla111 »

Ciao a tutti!! Vi leggo da molto, ma solo ora ho trovato il coraggio per scrivere. Mio padre ha un tumore alla coda del pancreas con carcinosi peritoneale. Ha fatto un primo ciclo di abraxane , ma è stato malissimo. È stato ricoverato a causa di una infezione allo stomaco, ed il medico ci dice che non farà più la chemioterapia, che è malato terminale!!!!!!!!!!! Sono disperata anche perché io assisto h24 mia madre molto malata ed invalida!! Ho 30 anni e non posso fare nulla!! Da persona più spensierata mi ritrovo a più disperata!! Qualcuno può consigliarmi come gestire tutto??
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al pancreas”