adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Faby76
Membro
Messaggi: 971
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Faby76 »

Forza ragazzi. La vostra battaglia è diventata anche la mia. Faccio il tifo per voi e per i vostri cari. Mio padre è stato fortissimo!!! Con la sua tenacia e il sostegno di noi familiari è riuscito a sopravvivere discretamente bene al " bastardo" per ben 2 anni. Lo stesso medico di famiglia che è riuscito ad arrivare alla terribile diagnosi dopo 6 mesi non credeva ai suoi occhi quando lo vedeva. Fede tanta fede è riuscito a fare pure dei pellegrinaggi. Si è vero alla fine ha vinto lui, ma mio papà se n'è andato dormendo e con l'affetto e le coccole dei suoi cari in una camera dell'hospice dove medici e infermieri competenti erano riusciti ad annullare il dolore. Non dimentichiamo che vi sono malati che riescono a guarire. Saranno pochi ma ci sono. FORZA FORZA FORZA. VI VOGLIO BENE.
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI
nicoletta78
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: ven 26 mag 2017, 16:15

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da nicoletta78 »

grazie delle belle parole Faby, sono solo passati tre mesi dalla diagnosi per mio papa' ma lo vedo tanto tanto stanco e sempre a letto. almeno non ha dolori e mangiucchia, vediamo la tac di fine mese cosa dice.
Perla111
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab 29 lug 2017, 15:42

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Perla111 »

Ciao a tutti!!!! Mio padre purtroppo solo dopo un ciclo di abraxane ha preso un batterio . Il dottore ha detto che è grave e che continuare la chemioterapia è un suicidio. Da ieri è in hospice. Che sofferenza che tristezza che amarezza. Io devo badare a mia mamma gravemente malata h24, ogni notte chiama il nome di mio padre. Facciamoci forza!! Grazie a tutti. Io ho Fede!!!!
mia
Membro
Messaggi: 69
Iscritto il: ven 5 mag 2017, 11:01

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da mia »

Mia madre oggi sta malissimo. Le hanno fatto dei prelievi in ospedale perché questo ciclo di chemio L ha saltato visto che non si regge in piedi. Ha i dolori febbre alta e sembra perdere conoscenza.V Vorrei che la tac fosse domani. Ho tanta paura. A qualcuno è successo? Devo aspettarmi il peggio?
mia
Membro
Messaggi: 69
Iscritto il: ven 5 mag 2017, 11:01

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da mia »

Il dolore è toracico... lo str... o è in aumento? Aiuto!
leonmari
Membro
Messaggi: 321
Iscritto il: ven 11 set 2015, 18:12

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da leonmari »

Mia, mi sembra di avertelo già scritto. Dolori e febbre possono essere benissimo la conseguenza della chemio. E' successo anche a me coi primi cicli di Abraxane. Cerca di stare tranquilla.
Ida, anch'io mi sento una condannata nel braccio della morte e non so quando sarà l'esecuzione, per cui ti capisco benissimo. Quello che possiamo fare è NON restare in attesa di quando sarà ma vivere giorno per giorno, un giorno alla volta e cercare di ricavarne il massimo, nonostante la sofferenza, il dolore, le cure. Per me funziona. Sapete tutti che sono di nuovo alle prese con nuove metastasi. Ieri ho iniziato il Nal Iri a Verona ma non mi arrendo. Continuo a star male per la chemio ma sono viva e cerco di darmi da fare. Anche avendo ancora la pompa con l'infusione continua, una gran nausea, giramenti di testa, debolezza estrema, ho stretto i denti ed ho fatto comunque tutti i lavori che c'erano da fare. Non voglio lasciarmi andare perchè , altrimenti, mi sentirei malata! Voi direte che sono malata ma io dico che ho un piccolo problema che devo combattere continuamente e che sta cercando in tutti i modi di prendere il sopravvento ma io non glielo permetterò e, finchè ci sarà anche solo una piccola arma per combatterlo,lo farò. Certo, ho paura, ogni tanto mi prende lo sconforto, anzi la disperazione. Non vorrei morire a 57 anni! Sono un po' pochi per morire! ma, intanto, vivo i miei 57 anni! Intanto SONO viva e cerco di tenermi in forma più possibile. E così sono passati tre anni: non sono stata un giorno senza fare chemio, le ho provate tutte ma sono riuscita a sopravvivere per tre lunghi anni! Purtroppo nessuno ci insegna a convivere con l'idea della morte. In realtà la morte fa parte della vita e nessuno di noi sa quando succederà. La sfortuna dei malati nelle nostre condizioni è sapere che il momento si avvicina a grandi passi e questo non ci permette di vivere spensieratamente. Ma chi ci dice che, non avendo il cancro, sopravviveremmo di più? Potrebbe capitare un incidente o un infarto o qualsiasi altro evento. Non è così scontato che tutti camperemo fino a cento anni. Per cui, in un certo senso, io ringrazio Dio per questa malattia che mi ha costretta a fermarmi ed a cambiare radicalmente il mio modo di vivere e di pensare. Ogni mattina, quando mi sveglio, mi chiedo se sarà l'inizio della fine e, perciò, cerco di godermi la giornata come se fosse l'ultima e se domani sarò ancora come oggi, meglio, avrò un giorno in più da godermi e da vivere! Per cui basta piangere! Non possiamo cambiare il corso degli eventi ma possiamo cercare di rendere piacevole e pieno d'amore quello che ci resta. E' inutile pensare a quanto tempo sarà! Vivete l'oggi e l'adesso e godetevi i vostri cari fino a che ci sono!Vi abbraccio tutti e scusate se sono stata un po' dura con voi!
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3257
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Franco953 »

Ragazzi e ragazze (siamo tutti un po' ragazzi) del Forum
leonmari è per noi (compreso il sottoscritto) una grande lezione di vita
Ascoltate i suoi consigli, fatevi contagiare dalla sua positività e vedrete che il cancro subirà solo delle solenni sconfitte
Un bacio amica mia. Sei la nostra luce, la nostra speranza,la nostra forza

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
IDA_78
Membro
Messaggi: 102
Iscritto il: gio 23 mar 2017, 15:36

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da IDA_78 »

Grazie mille a TUTTI.. Leonmery sei MAGICA ... Le tue parole mi danno un gran conforto... Mi scuso se ho utilizzato parole molto forti, ma a volte perdo anche la lucidità!!!! Le brutte notizie mi annebbiano la Testa... Nonostante le metastasi in aumento il mio caro papa ... sta benino... L'abraxane non gli ha mai dato nessun disturbo. adesso temo il cambio di chemioterapia... Spero c'è la faremo
mia
Membro
Messaggi: 69
Iscritto il: ven 5 mag 2017, 11:01

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da mia »

Hai ragione Leonmari, è che ho tanta paura di un'altra risposta negativa. Purtroppo il cervello galoppa vedendola stare così e con i dolori proprio in sede di tumore. Tu sei un esempio e ti auguro tutto il bene e grazie per le tue risposte preziose. Ti abbraccio forte e vedrai che anche stavolta ce la farai!
annamaria 57
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: dom 5 mar 2017, 20:48

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da annamaria 57 »

<t>Cari amici,sono d accordo con Leonmari in tutto ,l'atteggiamento con cui si affrontano i problemi e le malattie ,è di per se parte della terapia.Fortunatamente a nessuno di noi,malati e apparentemente sani,è dato sapere la data e l' ora della nostra morte,altrimenti sarebbe la fine.Viviamo i nostri giorni uno per uno ,nel bene e nel male,facciamo tutto quello che è in nostro potere,e lasciamo scorrere la vita,assaporando ogni piccola cosa!Un esempio per tutti vi voglio raccontare.La settimana scorsa nel mio paese è successo questo: due giovani sposi sono tornati dal viaggio di nozze,sono stati alcuni giorni con i famigliari e poi sono partiti in macchina per Milano dove hanno preso casa.Sulla napo!i Roma presso il raccordo anulare ,la rigazza32 anni bellissima e felice,ha fatto alcuni colpi di tosse e si è accasciato sul ?sedileAll arrivo del 118 purtroppo era deceduta! Dalla autopsia fatta è risultata la rottura di aneurisma cerebrale che lei non sapeva di avere e che non aveva mai dato sintomi. Quindi,pensiamo in positivo e come dico io forza e coraggio !</t>
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al pancreas”