adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

annamaria 57
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: dom 5 mar 2017, 20:48

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da annamaria 57 »

Carissimo,se potete cambiate ospedale!purtroppo i medici fanno gli offesi, ma si tratta dei nostri cari.Se capita a loro poi vedi come vanno nelle strutture migliori e se le tentano tutte!le piastrine basse sono dovute a effetto di chemioterapia, o si salta e sia spetta o si fa una trasfusione.Cambia ospedale o meglio oncologo!
UmbiV
Membro
Messaggi: 54
Iscritto il: lun 16 ott 2017, 16:22

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da UmbiV »

Grazie Annamaria...ascolteremo il tuo consiglio. Purtoppo ancora la chemio dobbiamo iniziarla e proveremo a farla in un'altra struttura. Un abbraccio a tutte e tutti
Solidea
Membro
Messaggi: 917
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Solidea »

Io penso che si debba tentare il tutto e per tutto...UmbiV, non arrendetevi!
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.
Key
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 20 set 2017, 15:41

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Key »

Ciao a tutti. Vi racconto l'ultima vicissitudine.
Martedì mio fratello dopo continuo vomito difficilmente attribuibile a chemio viene ricoverato: radiografia e diagnosi di quasi certa ostruzione duodenale con aggiunta di "sicuramente è avanzata la malattia". Evitando un intervento lì partiamo per Mi diretto PS SR...Dopo una notte in PS diagnosi: assolutamente nulla, stomaco perfetto su cui si può ballare il tipo tap...vada a casa , è una banale gastreonterite da chemio.

L'indomani chiedo al dott. B. Della stessa struttura se ci può ricevere perché i sintomi c'erano e volevamo certezza che tutto fosse ok.
Mi risponde di aver visto la radiografia fatta la sera prima in PS e che dovevo immediatamente riportarlo in PS perché c'era pericolo.
Dopo un'altra notte in PS gli hanno messo stent duodenale. Non ci dovrebbe essere nessuna progressione della malattia ma solo una probabile infiammazione della massa duodenale che per effetto del chemioterapico si è dilatata di quel poco che ha determinato l'ostruzione.

Io non ho parole...purtroppo gli incompetenti sono ovunque...probabilmente il primo medico del PS di MI avrà scambiato le radiografie e non immagino che tipo di tortura abbia subito il paziente a cui è arrivata la radiografia di mio fratello...Non ho parole. Ovviamente segnalerò l'accaduto alla direzione sanitaria
Mio fratello da oggi potrà ricominciare a mangiare sperando che riprenda un pò di peso perso in 10 giorni di vomito costante.
UmbiV
Membro
Messaggi: 54
Iscritto il: lun 16 ott 2017, 16:22

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da UmbiV »

Cara Key come ti capisco. L'importante adesso è che sia tornato a mangiare.
Noi siamo ancora attaccati al palo, non abbiamo iniziato chemio, stremati psicologiacamente, in attesa di iniziare una cura ferma per un problema (affrontabile) di piastrine. Ma a nessuno importa nulla e siamo stati scaricati dall'oncologia locale in maniera squallida.
Pensa che ieri siamo stati in DH dalle 10 di mattina alle 8 di sera quando ci hanno rimandato a casa senza fare nulla a causa di uno sciopero infermieristico. NO COMMENT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Dony
Membro
Messaggi: 82
Iscritto il: mer 2 nov 2016, 14:38

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Dony »

Ciao , pultropo anche noi siamo messi male mio padre si è fatto 20 giorni di Ospedale x ittero ,non sono riusciti a fare l'intervento di protesi biliare , lui stava andando in coma dormiva sempre e non mangiava più. Poi Dio ci a Aiutato , è grazie a un professore bravissimo che lavora in Humanitas è riuscito a fare l'intervento .. lui è in collaborazione con Cagliari .. adesso mio padre sta meglio anche se a gambe e piedi gonfi pultropo è molto deperito. Spero che la situazione migliori .. lo stavamo perdendo non x il tumore ma perché anno aspettato troppo ,e il suo corpo era completamente avvelenato ...
Ebi
Membro
Messaggi: 59
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 15:01

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Ebi »

Ciao Dony, pure mio papà è itterico da diverse settimane... Non fanno nulla.... Dorme sempre... Nessuno che ci propone nulla... In cosa consiste l'intervento di protesi biliare?
Ebi
Membro
Messaggi: 59
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 15:01

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Ebi »

Come si chiama il dottore che ha fatto l'intervento a tuo papà?
Key
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 20 set 2017, 15:41

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Key »

Ehi la protesi biliare lha messa anche mio fratello ma l'ho portato al san raffaele dove ne fanno una marea. Noi avevamo tentato a Matera ma per fortuna il medico si era tirato indietro e non aveva fatto nulla. Ho contattato la chirurgia del pancreas del San Raffaele spiegando la situazione è sono riusciti ad inserirlo per fare l'intervento che si chiama ERCP: ricoverato il giovedì pm e dimesso la domenica mattina.
Chiamate sono molto gentili
Key
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 20 set 2017, 15:41

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Key »

UmbiV torna a Peschiera del Garda e fai lì le infusioni...Non mollare. Cerca qualche associazione che possa aiutarvi e sostenervi se decidete di spostarvi...Non ti scoraggiare...Forza!
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al pancreas”