adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Filomena
Membro
Messaggi: 1371
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Filomena »

Ciao Elena buon compleanno a te che compi gli anni ma hai la testa da tutt'altra parte
Le nostre storie di somigliano in po' tutte
Mi sembra di leggere dei copioni
Leggere lo stato d'animo di voi figli è straziante
Così Come lo è anche x noi
A voi sembra che la nostra vita scorre normale
Ci scappa il sorriso
La battuta
A me mi. Vedono lavare stirare
Mi guardano increduli
Eppure ogni volta mi dico devo farlo
Io sono così
Chi ci sta accanto la stessa cosa
Poi la notte senti chi ti sta accanto scoppiare in un pianto disperato con la testa sotto al cuscino x non farsi sentire
Mi stringe il cuore
Vorrei tanto fargli incontrare qualcuno che sta vivendo la stessa sorte
Ma lui non lo fa non cerca forum
E con i figli evita ogni tipo di discorso
È difficile x tutti
Chi sa fare dei gruppi di zona e incontrarci
Forse sarebbe un aiuto
Vi abbraccio forte con cuore come Abbraccia una mamma
Elena83
Membro
Messaggi: 42
Iscritto il: ven 21 set 2018, 18:42

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Elena83 »

Sul momento in cui fare i marcatori non ti saprei aiutare...mio papà li ha fatti su richiesta del medico di base, ancor prima di fare la tac e quindi prima di sapere di avere il tumore...
Dopodichè durante il ricovero in ospedale gli hanno rifatto la tac, fatto la biopsia e posizionato lo stent...anche per noi non è andata liscia...nel senso che il posizionamento è andato bene, ma immediatamente il giorno dopo ha iniziato a venirgli febbre alta e brividi, perchè lo stent gli ha fatto infezione, quindi ha fatto dieci giorni di antibiotico (nei quali anch'io friggevo perchè non potevano cominciare con la chemio....).
Quindi prima infusione con febbre e stanchezza, seconda infusione con febbricola e stanchezza, e finalmente alla terza infusione sembra rinato!
Sarà un pò anche per via del cortisone che hanno iniziato a somministrargli, comunque vederlo stare meglio mi ha dato una grande carica.
Ovviamente si vive giorno per giorno, ogni volta che lo vedo ho sempre il terrore che mi dica che i dolori sono tornati...però bisogna sempre cercare di essere positivi e andare avanti con coraggio per loro e per noi, per non impazzire..
Pensa che fino a un mese fa svenivo alla vista di un ago e facevo gli esami del sangue da sdraiata....adesso mi sto trasformando in un infermiera e gli faccio io anche le punture di insulina ed eparina... I miei genitori sono separati e anche se la mamma mi da una mano, il grosso della gestione tocca a me, perchè io e lui viviamo uno di fronte all'altra. Lui vive solo e io convivo con il mio fidanzato (che anche nel mio caso mi sta molto aiutando, soprattutto quando mi serve qualche scrollata...).
Dai spero con il cuore che dopo la visita del 2 l'oncologo vi faccia immediatamente iniziare le cure! Manca poco, coraggio! Un abbraccio
Elena83
Membro
Messaggi: 42
Iscritto il: ven 21 set 2018, 18:42

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Elena83 »

Buongiorno Filomena,
ti ringrazio degli auguri, sì hai ragione, ieri mattina quando il mio compagno me li ha fatti ti confesso di aver pensato: auguri, per che cosa? Non mi ricordavo nemmeno che giorno fosse.
Ormai i giorni sono tutti uguali, scanditi dagli orari delle medicine da prendere e dalla risposte da cercare..
Sì sarebbe bello farli incontrare e raccontarsi le proprie esperienze, ma bisogna anche rispettare la loro volontà, non è detto che abbiano la stessa nostra voglia di confrontarsi.
Nemmeno mio papà sa che mi sono iscritta al forum, io cerco di non renderlo partecipe di tutto quello che faccio per non mettergli ansia.
Lui non sa che sono stata a Milano, Verona... non sa nemmeno della gravità della sua situazione, io cerco sempre di minimizzare il suo male. Già è stato un colpo sapere di avere il tumore figuriamoci se gli avessi detto anche delle metastasi..
Forse avrò fatto male ma voglio proteggerlo il più possibile da tutto quello a cui andremo incontro..
E poi ho sempre la speranza che possa rispondere così bene alle cure che non ci sarà bisogno nemmeno di spiegarglielo..
Un abbraccio a te, tuo marito e i tuoi figli
Elena3
Membro
Messaggi: 127
Iscritto il: dom 2 set 2018, 14:59

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Elena3 »

Grazie Elena, incrocio tutte le dita che posso, per tutti.
Un abbraccio a te e al tuo papà
Elena
Filomena
Membro
Messaggi: 1371
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Filomena »

Buon giorno a tutti
E a te Elena 83
Hai ragione in ciò che dici
Ognuno di noi vive il proprio dono (come l'ha definito Nadia) nel migliore dei modi
Io sono presente ad ogni ritiro di esami
Sono io che cerco di proteggere i miei cari
Ho la consapevolezza che in ognuno di noi
C'è tanta ansia tanta paura
Ma tanta speranza
La speranza che i farmaci facciano effetto il più allungo possibile
Che si aprono nuove porte a nuovi farmaci
Un conoscente di ambulatorio
Ha deciso di accettare unaltro farmaco sperimentale
In un ospedale di Verona
Parte con un bagaglio pieno di speranza x sé e x tutti noi
Intanto anche oggi c'è il sole
Ho iniziato i miei giri di ambulatori x i nuovi controlli incrocio le dita
Mi affido a Dio
E andiamo avanti
Un abbraccio
maddalena
Membro
Messaggi: 1077
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da maddalena »

eiron
Membro
Messaggi: 87
Iscritto il: gio 16 mar 2017, 16:47

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da eiron »

Questa notizia è del febbraio 2017
Mi piacerebbe sapere se poi queste sperimentazioni vanno avanti perchè se ne sentono spesso di possibili cure e poi però siamo sempre ai protocolli classici

In quest'anno e mezzo questo farmaco antipsicotico è stato sperimentato sull'uomo o no?
maddalena
Membro
Messaggi: 1077
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da maddalena »

Purtroppo ho saputo dal ricercatore che è fase Teorica ... ne sono dispiaciuta ...!
Cora
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: mer 3 dic 2014, 9:04

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Cora »

Capita anche spesso, purtroppo, che farmaci che sembrano molto promettenti in laboratorio e sui topi, quando si sperimentano sull' uomo si dimostrino poco efficaci.
AndreaSole
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: sab 29 set 2018, 21:49

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da AndreaSole »

ciao a tutti! sono giorni che non mi stacco dal forum, ho letto quasi tutti i messaggi.
ad inizio agosto hanno diagnosticato un tumore maligno a mio papa di 51 anni. operato di urgenza per ostruzione nel duodeno. il 31 agosto ha subito l'intervento duodenocefalopancreasectomia. la biopsia a meta settempre ha confermato il peggio temuto. adenocarcinoma alla testa del pancreas. nonostante la buona riuscita e la ripresa dell'intervento ci hanno lasciato con pochissime speranze per una vita dignitosa e piu lunga possibile. hanno rilevato metastasi al fegato e in piu 2 linfonodi coinvolti. a detta dell oncologo rivevera la chemio che servira soltanto a tenere ferma la situazione ma senza possibilita di diminuire le cellule. mio padre e ungherese e vive in ungheria e li i dottori non hanno detto tutto a mio padre. sa delle metastasi al fegato ma non dei linfonodi. crede di fare la chemio per 'guarire'. sono combattuta nel 'cosa e giusto' da fare. ho contattato verona e secondo gli esiti mi hanno confermato che sta facendo il percorso migliore per lui. con la differenza che qua in italia di solito sono molto chiari con i pazienti in termini di possibilita e di tempo. adesso siamo al punto di aver fatto la prima infusione, che da un po di sonnolenza e non sente tanto i gusti. in buone condizioni generali, ma ancora in ripresa dell operazione. io ho tanta paura e successo tutto cosi veloce.
ho trovato tanta forza nelle vostre parole, spero che potro contribuire anche io.
mi ha colpito tantissimo la storia di leonmari, e non vedo l'ora di sentire sue notizie buone! un abbraccio a tutti voi!
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al pancreas”