adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

AndyCap
Membro
Messaggi: 55
Iscritto il: ven 25 gen 2019, 22:42

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da AndyCap »

MI spiace tantissimo Elena :-(
tristezza infinita :-(
un esempio per tutti noi
un abbraccio forte
Andrea
Deboraricci
Membro
Messaggi: 73
Iscritto il: dom 1 lug 2018, 0:49

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Deboraricci »

Ciao, purtroppo anche il mio papà ci ha lasciato dopo 4 giorni di coma ... Domenica 17 . Eravamo tutti nella stanza con lui! Spero tanto che con la professionalita’ del Personale nn si sia accorto di nulla. Quanto dolore... inconsolabile! Penso solo che ora nn soffre più! Cari Dottori fate in fretta... queste malattie stanno facendo una strage! Soprattutto di giovani! Gridò AIUTO per tutti quanti!!!
Papot2610
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: lun 25 mar 2019, 21:17

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Papot2610 »

Ho 21 anni, il 17 marzo mio papà è morto. La malattia se l'è portato via in meno di 3 mesi... Il 28 dicembre ha iniziato a vomitare, siamo stati in pronto soccorso e hanno inserito un sondino naso-gastrico.. Mille esami, diagnosi di gastriti, intossicazioni alimentari ma nessuna di tumore, esami del sangue perfetti, marcatori tumorali nella norma. Da una TAC si scopre una massa di 1,2 cm. Risulta operabile, lo portiamo dalla Calabria a Milano e lo aprono il 21 gennaio: la massa è cresciuta in soli 20 giorni, è diventata 9 cm ma operano lo stesso, fanno una DCP. Medici più che fieri, intervento riuscito, malattia estirpata, nessuna metastasi. Tutto procede lentamente ma bene, esami buoni, nessun segno anomalo. 13 febbraio: RX di controllo, tutto perfetto. 14 febbraio: TAC, metastasi OVUNQUE. Ci mandano a casa senza provare nemmeno la chemio, ci dicono che non c'è nulla da fare. Noi lo facciamo ugualmente seguire qui da noi da un'oncologa, la terapia va bene e papà sembra migliorare, balla pure per casa! Le analisi sono perfette!!! L'8 marzo gli si gonfiano le gambe dalle quali inizia a perdere liquidi, dal drenaggio del pancreas iniziano emorragie per 3 notti di fila, il venerdì gli trovano uno pneumotorace, lo ricoverano... Domenica mattina entra in coma, poche ore dopo muore. Non ho parole, nessuna avvisaglia, nessun sintomo, nessun esame impazzito...
pafugg
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: gio 16 nov 2017, 21:30

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da pafugg »

Sono passati 16 giorni da quando mamma si è dovuta arrendere..continuo a leggere e a gridare di rabbia e disperazione in silenzio, cerco sempre una bella notizia che non arriva...2 anni di lotta, ero convinta..giuro ero convinta che avrebbe vinto..resisteva, contro ogni previsione. Era una leonessa ed io non riesco nemmeno a piangere e questo mi fa sentire ancora peggio. Era in casa con me, la accudivo senza infermiere né badanti, nemmeno un materasso antidecubito ero riuscita ad ottenere per una malsana burocrazia..le mettevo la crema, la truccavo come era abituata ad essere curata ogni giorno. Nella bufera...reagiva sorridendo, curandosi in ogni dettaglio. Era meravigliosa nella sua dolcezza, forza e compostezza. Da quando è mancata non riesco più a entrare in quella camera..ora la mia ultima lotta è ottenere il referto dell'esame del sangue che quasi 3 mesi fa avevo fatto per indagare la familiarità visto che anche mia zia, sua sorella, è morta per lo stesso tumore. Ma anche in questo la burocrazia è un mostro difficile da sconfiggere.
Ho creduto veramente di riuscire a farla sedere su una sedia a rotelle per un'ultima passeggiata insieme..e sono convinta che lei sia riuscita a resistere così a lungo perché credeva davvero di potercela fare, non si è mai lasciata andare alla disperazione se non per brevi sporadici momenti. Per me la sua vita sofferta da sempre è stata un esempio illuminante e questi ultimi 2 anni mi hanno fatto realizzare la grandiosità di una donna così coraggiosa e determinata. La sua vita è stata un insegnamento sempre, sono orgogliosa di essere sua figlia e sono sicura che ci sono tanti medici e scienziati capaci che prima di quanto non pensiamo riusciranno a trovare la cura per vincere questo maledetto cancro. Ma finché non lo faranno, io spero che ogni singola persona ammalata o vicina ad un malato trovi la forza di combattere credendoci profondamente. Ci guardavano increduli e infastiditi, alcuni, quando ridevamo e scherzavamo in sala d'attesa prima della chemio..ma la nostra allegria che nascondeva tanto dolore ci ha fatto lottare insieme, ci ha unito ancora di più, ci ha fatto vivere gli ultimi anni insieme senza l'ombra della morte in agguato, ci ha fatto assaporare la gioia di essere madre e figlia ben oltre il legame di sangue.
pafugg
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: gio 16 nov 2017, 21:30

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da pafugg »

Papot2610 mi dispiace tantissimo..a mia mamma per mesi nonostante marcatore altissimo, colangiografia, risonanza e tac non avevano diagnostico il tumore, non vedevano nulla. Ci sono stati giorni in cui le cose sembravano andare malissimo e giorni (come per l'ultima chemio), in cui gli esami del sangue erano migliori dei precedenti. Pochi giorni prima di morire mia mamma ha disegnato l'ultimo gioiello. Non ci si aspetta un tracollo di questa portata..a me questo è ciò che fa più rabbia..come un raggio di sole prima dell'uragano, fatto apposta per coglierti più impreparato. Ti abbraccio
AndyCap
Membro
Messaggi: 55
Iscritto il: ven 25 gen 2019, 22:42

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da AndyCap »

Vi leggo, e non posso che dire una preghiera per tutti voi che avete perso i vostri cari.
non sono un grande credente, ma se Dio esiste sicuramente avrà un occhio di riguardo per chi ha dovuto combattere questa "bestia".
un abbraccio fortissimo
Andy
pafugg
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: gio 16 nov 2017, 21:30

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da pafugg »

Caro Andy, io già prima ero poco credente..non so se e quando entrerò più in chiesa. Mamma e tutti coloro che non ci sono più hanno smesso di soffrire, frase che per me è sempre stata un po' banale prima di assistere agli ultimi giorni di mia madre ma di cui ora capisco appieno il senso.

Io davvero ora spero solo che chi ancora sta combattendo lo faccia con forza tenacia e convinzione.

Se mamma fosse riuscita ad alzarsi di nuovo l'avremmo portata a Siena per l'immunoterapia, avevamo già parlato con un dottore..
Baea
Membro
Messaggi: 155
Iscritto il: ven 4 ago 2017, 10:19

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Baea »

Elena non ho seguito la tua storia. E' da un pò di mesi che non entro spesso nel forum. HO letto solo che tua mamma non c'è più e anche lei come mio babbo non aveva metastasi in giro.. Leggere le tue poche righe mi ha fatto piangere rivivendo quando ho passato insieme a mia mamma al letto di mio babbo a luglio 2018. E' una gran fatica!
Baea
Membro
Messaggi: 155
Iscritto il: ven 4 ago 2017, 10:19

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Baea »

Pafugg mi dispiace per tua mamma. Però è vero, queste persone, tua mamma come mio babbo hanno dimostrato davanti alla malattia una forza incredibile. Mio babbo gli ultimi giorni, sedato dalla morfina spero non si sia reso conto della vera situazione. Spero non si sia reso conto che non sarebbe più tornato a casa. me lo auguro. Perchè se solo lo avesse saputo direi che è stato fino all'ultimo ancora + forte di ciò che credo facendo finta di nulla di fronte a me e mia mamma. Mai una lacrima, mai un lamento. Io e lei pensavamo lui nn sapesse..ma chi mi dice che mio babbo non sapesse la realtà e non ci ha mai voluto far capire a noi? Questa domanda mi tormenta dal 15 luglio e credo che non mi darò pace finchè non avrò risposta (che non avrò mai)
Filomena
Membro
Messaggi: 1378
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Filomena »

Buon pomeriggio
A tutte
Un abbraccio particolare a chi vive il dolore atroce di una perdita di.un proprio caro..
Io sono dalla parte di chi sta lottando
Sono tre anni tre lunghi anni
La fede è la forza che ci aiuta ad andare avanti
La forza di alzarci al mattino
E far finta che tutto è normale
Rispondere alla chiamata di un figlio
Mamma come ti senti
Bene amore mio
Tutto tranquillo tutto normale..
Cos'è la normalità?
Non pensarci?
Ogni giorno ungoi cp che danno solo tossicità
Ma va bene..
Ti fanno sentire uno schifo
Ma sorridi Xche va bene Xche quella cp
Mi sta regalando tempo del tempo che non avrei mai avuto
Tutti mi dicono Filomena sei una grande donna
Filomena che non c'è la fa che perde peso
Ma la mattina spalanca le finestre
Inizia a, lavare tutto
Xche e bello il profumo di pulito
Mi stanco?
Certo che mi stanco
Lo so
Il pomeriggio come i bambini mi prendo cura di me
Mi stendo sul letto e mi riposo
Quando vado da mia nipote
Sono come una macchina elettrica
Mi ricarica mi da energia
E quando vado via
Alzo gli occhi al cielo
E cosa posso dire se non Grazie..
Vivere con il cancro non è facile
Ma si cerca di vivere normale x regalare a chi ci ama un sorriso una serenità
Anche se tante volte senti che le forze mancano
Ma x amore Xche l'amore fa magia
Ritornano
Vi abbraccio tutte
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al pancreas”