adenocarcinoma pancreas

debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi »

ciao mary ti ho scritto ora in pm x ora tutto regolare e te tuo marito?un bacio immenso

Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 »

Ciao Deby

è bello risentirti dopo un pò e sono contenta che le cose procedano per il meglio! Anche per me è lo stesso, tra alti e bassi si va avanti!!

Bacioni.

Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 »

Rileggendo questo vecchio post oggi che ho saputo della morte della mamma di Ely mi fa immensa tristezza notare l'entusiasmo dei nostri discorsi, la voglia di vincere.....vincere cosa??? Nicco se ne è andato per primo....oggi la mamma di Ely....e mio marito è attaccato ad un filo....tutti dicono sempre di non perdere la speranza....io non so più a cosa aggrapparmi. Vi voglio bene ragazze.....

Angelam
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: mer 23 apr 2014, 19:58

Re: adenocarcinoma pancreas

Messaggio da Angelam »

Ciao,mi sono appena iscritta.Ho iniziato dalla prima pagina dei tumori al pancreas ed ho letto con sollievo le prime.In alto vedo settembre 2013..corro all'ottava pagina e leggo quest'ultimo post.A volte una mazzata tra capo e collo ti stordisce molto meno di notizie così.Dieci mesi di angoscia per me,non si tratta di me personalmente,ma se fossi malata io mi farebbe sicuramente meno male.Quante volte l'ho pensato,l'avrei voluta tutta io questa malattia bastarda..o tiravo fuori i denti e la divoravo io o la snobbavo e crepavo subito senza neanche darle la soddisfazione della sofferenza.Ma voglio chiedere come se fosse una preghiera,si guarisce?? Si può guarire??10 mesi solo con questa domanda nel cervello..niente pesa:le cure i viaggi,lo strazio,la metamorfosi,la stanchezza.Solo il dubbio pesa.Non ci potrà essere una verità assoluta lo so..ma una speranza e non quella di Dio perché quella non mi basta piu.C'è speranza..si può guarire?Qualcuno é guarito.C'é qualche testimonianza di questo?
Luca975
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: ven 28 mar 2014, 22:20

Re: adenocarcinoma pancreas

Messaggio da Luca975 »

Ciao Angela. Purtroppo il KP è il tumore più mortale che ci sia, fa più morti lui del tumore al seno nonostante l'incidenza sia molto più bassa.
Esistono persone vive a diversi anni dalla diagnosi e anche persone guarite, ma sono veramente poche poche poche.
Dipende tutto dallo stadio del tumore, se è operabile da subito c'è qualche minima speranza se no i tempi sono max 2 anni di vita dalla diagnosi.
Conosco una signora piemontese che a 4 anni dalla diagnosi è viva e sta bene. Diagnosticato a inizio 2010 alla coda del pancreas e operata subito. Puoi leggere il suo libro lo trovi in rete "Signore ti offro il mio cancro". Mio cugino a 38 anni ad un anno dalla diagnosi sta morendo un pò alla volta consumato da questa bestia. Sta lottando fino in fondo ma è una battaglia che non si vince... lui aveva già metastasi al fegato, ha fatto la chemio e è riuscito ad operarsi a fine novembre. Operazione che forse ha fatto più danni che altro... poi è stato un continuo peggioramento. Ad oggi non riesce neanche più a fare chemio tanto il suo fisico è debilitato dal tumore e dalle "cure".
In poche parole quindi dalla mia esperienza ti posso dire che speranza non c'è ne, poi però a volte qualcuno la lotteria la vince!!!
Chiunque sia la persona a cui sei vicina affetta da questa terribile malattia: puoi dargli solo AMORE. Tutto l'amore che puoi. Altro non possiamo.
In bocca al lupo.
Angelam
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: mer 23 apr 2014, 19:58

Re: adenocarcinoma pancreas

Messaggio da Angelam »

Testa del pancreas operato il 25 agosto dello scorso anno.La tac fatta a febbraio è pulita.Abbiamo finito la chemio ed ora iniziamo la radio per un mese e mezzo.Lo stadio del tumore erastato classificato così:TNM:pT3N0.Mi sai dire qualcosa in più?Perdonami la petulanza,ma a volte capire i medici è difficile per chi è ormai sordo da quest'orecchio.E poi l'amore proprio quello che non so dare..la rabbia che mi corrode lo stomaco a volte è difficile contenerla.A volte quando non so con chi prendermela me la prendo anche con chi subisce tutto più di me.
Angelam
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: mer 23 apr 2014, 19:58

Re: adenocarcinoma pancreas

Messaggio da Angelam »

Scusami Luca..grazie 1000 per la risposta!
Luca975
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: ven 28 mar 2014, 22:20

Re: adenocarcinoma pancreas

Messaggio da Luca975 »

Non sono un medico, ma cercando su internet non è difficile tradurre le sigle. Vai su wikipedia e trovi spiegata tutta la stadiazione.
TNM è il tipo di classificazione. "p" penso stia per pancreas, "T3" dovrebbe significare diametro maggiore di 2cm senza coinvolgere il tripoide e l'arteria mesenterica (fondamentale per un buon esito dell'intervento), N0 assenza di metastasi linfonodali (molto positivo che non ci siano). Quindi è uno stadio 2A, cioè tumore avanzato ma non troppo (la scala va da 0 a 4, mio cugino ad esempio era un 4 quando diagnosticato). Dallo stadio 3 in su non ci sono speranze. Diciamo che la persona a te vicina, nella sfiga del tumore ha avuto un gran "culo" (passami il termine) perchè rientra in quei pochi fortunati che possono subito essere operati e per i quali c'è quella minima speranza di "sfangarla" (nel mio gergo di salvarsi le chiappe).
Ancora in bocca al lupo e mi raccomando dategli forza perchè il bastardo tende a ripresentarsi spesso!!! In bocca al lupo, e vedete almeno voi di sconfiggere la bestia!!!
Ti posso chiedere l'età della persona, se fumava, se era sovrappeso, se faceva vita sedentaria, come gli è stato diagnosticato, aveva sintomi??? Scusa le domande ma cerco sempre più info possibili... la mia ragione vorrebbe capire il perchè, anche se so che è impossibile.
france74
Membro
Messaggi: 87
Iscritto il: sab 14 dic 2013, 20:18

Re: adenocarcinoma pancreas

Messaggio da france74 »

Angela mi dispiace che tu stia vivendo questo incubo. Per me l'agonia è stata breve....mio papà se ne è andato un mese dopo la diagnosi...come te ho pensato che sarebbe stato meglio che quel bastardo di cancro avesse preso me! vedere mio papà in quelle condizioni è stato uno shock...
Luca, purtroppo non credo che lo stile di vita possa influire chissa quanto...oddio se uno beve e fuma tantissimo forse è più soggetto ma mio padre non beveva, non fumava e seguiva un'alimentazione sana...a volte purtroppo è solo il destino..
Francesca
Angelam
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: mer 23 apr 2014, 19:58

Re: adenocarcinoma pancreas

Messaggio da Angelam »

Ciao Luca..premetto che ho cercato molto in lungo ed il largo su internet,ma digitando questa sigla viene fuori tutta una serie di termini tecnici che faccio fatica ad interpretare.Per me capire poco equivale a non capire,devo avere sempre la maggior coscienza di chi ho davanti.Ti dico che rileggerò tanto il tuo messaggio perché con il gergo un po' 'colorito' che hai usato ho capito qualcosa in più,forse perché mi fa comodo,chissà..Comunque ti dico età 66 anni,oggi 67.Ma un anno fa gliene avresti dati Max 55 oggi 70.ha fumato per molti anni,da qualche anno aveva sostituito con il sigaro ora l'ultima sigaretta l'ha fumata la mattina dell'intervento.In sovrappeso non direi la pancetta classica degli uomini della sua età amanti della pasta.Non direi facesse una vita sedentaria,è sempre stata una persona molto attiva.Faceva lavoro d'ufficio,ma spesso si spostava per lavoro.Faceva di frequente analisi,l'ultima volta era passato un po' più di tempo,aveva iniziato a notare la pipì scura,qualche doloretto.In più i giorni immediatamente precedenti al risultato delle analisi era diventato giallo,per via dell'ittero.Che brivido ripensare a quei giorni.La rabbia che ho non passerà mai.Il destino si accanisce e che la vita è bella è una gran cavolata.Ho 35 anni e ancora molte cose da realizzare (il 13 settembre mi sposo)ma senza alcuna fiducia nel domani..solo paura costante.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al pancreas”