Aggiornamenti mamma e...un po' di me.

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Milena66
Membro
Messaggi: 265
Iscritto il: mer 29 gen 2014, 20:49

Messaggio da Milena66 »

Carissima, leggo il tuo post e mi sembra di leggere il mio di tanti tanti anni fa.

Spero con tutto il cuore che tua mamma stia meglio e che sia sulla via della guarigione o quanto meno della cronicizzazione della malattia.

Ma tua madre ha la stomia?

Un abbraccio Vania

Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 538
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21

Messaggio da carla.carboni »

Cara Hinagiku adesso pensa a te stessa e alla

tua mamma. Noi saremo sempre qui quando

lo vorrai. Anche noi ti vogliamo bene.

Carla

Carla
rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto »

::::::-)))))))))))))))))))))) Forza!!!!!!!!!!!

art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26

Messaggio da art »

Hina.....pensa a te non ti preoccupare se non scrivi sul forum , segui il consiglio dello psicologo ...ma se a volte necessiti di sfogarti e di parlarne con gli altri sul forum (penso )potrebbe servirti......come una valvola di sfogo. Chi vive e sta accanto ad una persona che è poi cara anzi carissima si soffre dentro e fuori e ti capisco per quello che hai scritto ed è un percorso spesso angosciante e come dico spesso su questo forum e come ho constatato di persona si vive una vita parallela e diversa da quella che vivono gli altri........la mente ed il corpo vivono una vita ed una quotidianità diversa da quelli degli altri...osservi l'esterno e gli altri ed il mondo che ti gira attorno e ti sembra che il tutto va all'incontrario.....
Tanta forza e tanti auguri per la tua mamma e tanta forza anche a te .

Art

linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta »

Ciao Hina, e' molto tardi ed ho letto solo ora le tue parole. Come dicono gli altri, fai ciò che e' giusto per te ben sapendo che noi siamo qui e ti abbracceremo sempre ad ogni tuo ritorno.

Leggere le storie del cancro spesso fa molto male, e' giusto preservare se' stessi da un malessere ancora piu' profondo. Stai tranquilla, segui la strada che senti piu' giusta per te.

Un grande abbraccio,

Linetta

Milena66
Membro
Messaggi: 265
Iscritto il: mer 29 gen 2014, 20:49

Messaggio da Milena66 »

Hina, la situazione che descrivi di tua mamma non è così drammatica come avevo letto nel tuo primo post. Quindi lei non ha metastasi al peritoneo? Benissimo.

Se i medici hanno parlato di ricanalizzare l'intestino a fine trattamento terapeutico, direi che sono molto ottimisti e quindi tua madre supererà questo periodo brillantemente.

Quanto al fatto che tu abbia sentito il bisogno di allontanarti da qui, hai tutta la mia comprensione, in quanto il cancro quando ti tocca così da vicino ti destabilizza e ogni notizia negativa che si riceve è come una pugnalata nello stomaco. Il pensiero è: "oggi a te, domani a me?" Ma non è sempre così, ci sono anche delle persone che escono dal tunnel e in questo momento tu devi essere positiva e pensare che tua mamma ce la farà.

Non serve pensare al peggio....adesso tua mamma è viva e sta benino, tu goditela e cercate di stare insieme il più possibile.

Un abbraccio

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 »

Tranquilla Hina,

qui ciascuno di noi ha fatto un po' avanti e indietro. Credo che lo scopo del forum sia esattamente questo. Poi noi siamo cerchietti speciali e ogni tanto quando qualcuno si assenta ci consultiamo per sapere se tutto è ok per una questione di affetto e vicinanza.

La mamma deve essere al primo posto della tua classifica, ma anche tu Hina, so che è difficile, ma non farti guidare da angosce e paure, sei abbastanza forte per gestirle, lo sai anche tu!

chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41

Messaggio da chiarotta »

Dai Hina coraggio! vedrai che lo psicologo ti aiuterà a trovare la forza dentro di te per affrontare tutto con un po più di equilibrio..un abbraccio.

Torna a “Raccontiamoci”