Aiuto

Smarty
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mer 6 ago 2014, 2:12

Aiuto

Messaggio da Smarty »

Ciao, sono nuova, mi sono iscritta sta notte perché ho bisogno di condividere con qualcuno quello che mi è successo.. Non so bene dove scriverlo dal momento che non si sa ancora con precisione che cos'è. Mia mamma si è accorta di avere una "pallina" alla clavicola destra. Subito il medico le ha prescritto esami del sangue (nella norma) e un' ecografia che ha stabilito che è di 16 mm vascolarizzata. Le hanno fatto un'ecografia ai polmoni che non ha riscontrato nulla.. Visita dall'otorino per vedere se c'era un'infezione nella gola/orecchie ma nulla nemmeno lì.
Adesso le hanno prenotato una biopsia per questa settimana e la prossima l'intervento per toglierlo del tutto.
Non ha avuto sintomi di perdita di appetito o peso, sudorazione notturna, ha avuto un po' di stanchezza prima delle ferie ma adesso si è ripresa e in casa lavora come prima.. La febbre non l'ha mai misurata.
Io sono molto preoccupata, per non parlare di lei che vorrebbe "gettare la spugna" prima ancora di sapere i risultati.
Ho visto che il tumore di hodgking in primis, ma anche altri (mi sto informando da sola su internet dal momento che i medici non dicono ancora nulla e non so se è un bene o un male) partono da un linfonodo ingrossato proprio sopra la clavicola mi chiedevo, se qualcuno sa rispondere, quali altri sintomi aveva, come si fa a riconoscerli precisamente, se c'è un momento preciso in cui partono le metastasi nel corpo (in un sito ho letto che il linfonodo deve raggiungere il diametro maggiore di 2.5 cm è vero?)
Scusate per il disturbo e per le tante domande.. non sapendo davvero a chi rivolgermi mi sono rifugiata qui..
Ho scritto velocemente spero di aver utilizzato termini precisi e che si capisca.
Grazie in anticipo a chi avrà la pazienza di leggermi e magari anche di rispondermi.
johnjoe
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: mar 15 lug 2014, 8:10

Re: Aiuto

Messaggio da johnjoe »

Ciao smarty,

ti capisco benissimo. Prima con mia sorella (per un linfoma di Hodgkin) poi con la mia mamma, che sta iniziando la sua battaglia con un tumore al polmone, mi sono trovato nella tua stessa situazione.

Anzitutto in questa fase ti sconsiglio di affidarti a internet...se ne leggono di ogni e l'unica cosa da fare è a mio avviso, mettersi nelle mani di un buon oncologo / ematologo che farà tutti gli accertamenti necessari per arrivare ad una diagnosi.

Per quanto rigauarda mia sorella, che ha avuto un linfoma di hodgkin 5 anni fa ed è guarita, ti posso dire che non aveva quasi alcun sintomo se non un forte prurito e rash cutanei che l'hanno portata ad una prima visita dal dermatologo e infine al reparto di ematologia dell'istituto dei tumori.

Posso dirti che la sua battaglia non è stata troppo lunga. Il linfoma di Hodgkin risponde bene alle cure chemioterapiche e e le possibilità di guarigione sono buone. Mia sorella è ufficialmente guarita lo scorso mese.

Stai tranquilla per quanto possibile e tira su la tua mamma fino a quando non arrivate a una diagnosi certa. Bisogna armarsi di tanta pazienza e molto coraggio.

Ti abbraccio,
Smarty
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mer 6 ago 2014, 2:12

Re: Aiuto

Messaggio da Smarty »

Grazie johnjoe,
Siamo ancora in attesa, intanto le hanno fatto la biopsia.. aspettiamo.. i medici parlano già di intervento.
Un abbraccio forte anche a voi, in particolare a tua mamma.

Torna a “Mieloma, leucemie e linfomi”