aiutatemi

rhinos13
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: mar 12 nov 2013, 4:42

Messaggio da rhinos13 » mar 19 nov 2013, 19:45

Scusatemi ma dicono che il catetere è una tortura ... sono nel panico


rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » mar 19 nov 2013, 20:03

anch'io l'ho messo per un periodo... fa + senso a chi lo vede inserire che a chi lo mette, ricorda che se il dottore te l'ha consigliato è una cosa da fare subito subito!

Forza!!!!!!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mar 19 nov 2013, 20:59

Si Giuseppe concordo con Pier

Deve metterlo...
FORZAAA e facci sapere!!

Meglio non rischiare visto che già mi sembra di capire che è una situazione un po grave!

A respiro papà come è messo??
Uno stritolo grande

Ambra


rhinos13
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: mar 12 nov 2013, 4:42

Messaggio da rhinos13 » mar 19 nov 2013, 22:39

Se la vescica fosse piena ha detto il dottore pur senza catetere urinerebbe ma nel suo caso dice che le metastasi ... l ascite hanno compromesso anche i reni che nn funzionano piu ... dico io ma se tre giorni fa urinava cascate del niagara e dopo meno di 24 ore più niente ... è causa del cancro che ha messo k.o. i reni in poche ore ? Stamattina ha fatto un po di pipì ... ieri ha misurato la pressione e ha detto che stava ormai al collasso ed era inutile somministrargli Lasix perchè non vi era sufficiente pressione ... ma ě possibile che in poche ore succeda tutto questo ?


chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41

Messaggio da chiarotta » mer 20 nov 2013, 0:52

Giuseppe conosco la tua disperazione, anche io chiesi come era possibile peggiorare a vista d'occhio, così da un giorno ad un altro..e speravo fosse un medicinale da cambiare..invece pare che sia possibile. Il mio babbo peggiorò in modo esponenziale nel corso di una settimana, fino a non muoversi più e ovviamente aveva smesso di mangiare..lui che aveva sempre una fame da lupo! Avevamo l'assistenza domiciliare dell' Ant già attiva da un po' di tempo per via delle flebo che doveva fare nell'ultimo periodo. Loro erano bravissimi, infermieri e medici. Poi ci decidemmo comunque per l'ospedale perché la situazione a casa era ingestibile purtroppo, e anche pechè avevamo ancora la speranza che avrebbero potuto farlo star meglio..purtroppo dal secondo giorno di ricovero è iniziata la sedazione progressiva, vista l'impossibilità di fare qualcosa e soprattutto per non vederlo più soffrire senza scopo. Aveva flebo varie, ma il nutrimento lo hanno tolto perché sarebbe stato un controsenso..però aveva liquidi finchè è servito e il catetere. Infine è subentrato il problema del catarro, che ogni tanto aspiravano in superficie, in modo da non fare manovre invasive. Devi avere l assistenza o andare all'ospedale..in bocca a lupo e un forte abbraccio.


debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi » mer 20 nov 2013, 4:02

Giuseppe ti penso intensamente e prego per te per tuo papa per la tua famiglia...non posso fare niente per aiutarti ...posso solo esserti vicina con tutto il mio cuore...speri vada un pochino meglio....un forte fortissimo abbraccio deborah


eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 » mer 20 nov 2013, 4:59

Giuseppe leggo tanta sofferenza e mi dispiace davvero tanto...sei un caro figlio!!


rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » mer 20 nov 2013, 5:22

Giuseppe caro...


rhinos13
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: mar 12 nov 2013, 4:42

Messaggio da rhinos13 » mer 20 nov 2013, 5:31

Vi rinngrazio tutti dal primo all ultimo ma papá è volato via oggi alle 5 ... grazie a tutti


sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31

Messaggio da sgrausina » mer 20 nov 2013, 5:56

Mi spiace immensamente e ti abbraccio forte..
Roberta

Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

Rispondi

Torna a “Alimentazione”