digiuno

dona
Membro
Messaggi: 68
Iscritto il: ven 24 mar 2017, 13:27

Re: digiuno

Messaggio da dona » mar 12 set 2017, 8:29

Buongiorno, il metodo proposto da ... non è un digiuno vero e proprio, ma prevede per 5 giorni un numero di calorie ridotte che emulano il digiuno e sempre sotto stretto controllo medico. Il digiuno a sola acqua per 5 giorni può causare grossi danni.
Dona

Sonoraro
Membro
Messaggi: 112
Iscritto il: mar 1 ago 2017, 14:39

Re: digiuno

Messaggio da Sonoraro » mar 12 set 2017, 11:11

dona ha scritto:
mar 12 set 2017, 8:29
Buongiorno, il metodo proposto da ... non è un digiuno vero e proprio, ma prevede per 5 giorni un numero di calorie ridotte che emulano il digiuno e sempre sotto stretto controllo medico. Il digiuno a sola acqua per 5 giorni può causare grossi danni.
Dona
.... cita sia il digiuno che il DMD ovvero la dieta mima digiuno sicuramente molto più fattibile rispetto al digiuno a sola acqua. Che poi parliamoci chiaro, può sembrare facile stare a digiuno, ma non lo è affatto. La dieta mima digiuno prevede l'assunzione di 1100 calorie il primo giorno, 800 il secondo giorno e 400 gli ultimi tre giorni. Appena posso estrapolo alcune pagine del libro e le condivido. Permettimi di ripetermi fino alla nausea, sono operazioni che vanno fatte sotto stretto controllo medico, ripeto ancora stretto controllo medico. Oltretutto non è neanche facile trovare il medico acuto e disponibile a questo tipo di trattamento.

Sora Kappa
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: dom 16 dic 2018, 7:13

Re: digiuno

Messaggio da Sora Kappa » lun 7 gen 2019, 2:14

Io la pratica del digiuno per uno o due, tre giorni al massimo , o del “digiuno di riso” da quando sono paziente oncologica e mi faccio seguire e seguo delle pratiche nutrizionistiche controllate per mantenere basso il livello di infiammazione corporeo, la faccio sicuramente qualche volta all’anno. Bisogna sapere cosa si fa, e non sempre il digiuno è praticabile. A volte si sente proprio che il corpo non lo reggerebbe, e allora si rimanda....
Sul digiuno si è detto malissimo e benissimo, certo è che qs pratica viene suggerita ed è seguita in diverse modalità e a diversi scopi in moltissime culture e religioni (sono un agnosta convinta, quindi non c’è alcuna influenza religiosa nel mio pensiero è nelle mie parole) e da molti secoli, dunque, anche ragionevolmente si può supporre che una certa dose di digiuno (tipo un giorno in settimana) non debba poi fare tanto male. Considerate che una gran parte di noi mangia senza nemmeno avere fame, solo perché è giunta ora di pranzo o di cena....!

Il digiuno può aiutare e molto, ma bisogna andare dai medici e dai nutrizionisti sopratutto se si vuole cercare di far bene, evitando eventuali danni....

Rispondi

Torna a “Alimentazione”