Alimta effetti collaterali

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
lucianina82
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 18:31

Messaggio da lucianina82 »

Buongiorno a tutti voi,

mio papà ha incominciato la chemio con Alimta tre settimane fa per un adenocarcinoma al polmone.

Domani abbiamo la seconda.

Intanto si sono manifestati i primi effetti collaterali, prima fra tutti, un'enorme spossatezza, anche perchè lui aveva già fatto 10 radioterapie alla testa.

E poi, l'inappetenza, dovuta anche al fatto che dice di non sentire più i sapori.

Purtroppo riesce ad assaporare solo i sapori dolci, ma lui è diabetico e non può eccedere con questi alimenti.

è capitato anche a voi?

sapete consigliarmi qualche alimento, qualche spezia che possa aiutarlo?

grazie

Vi abbraccio

Luciana

Avatar utente
Staff Aimac
Moderatore
Messaggi: 338
Iscritto il: ven 9 apr 2010, 20:02

Messaggio da Staff Aimac »

Cara Lucianina82,

unitamente ai commenti e consigli degli altri navigatori di questo spazio, ti consigliamo la lettura del libretto informativo "la nutrizione nel malato oncologico" che potrai scaricare dal seguente link http://www.aimac.it/informazioni-tumore ... a_1pt.html o in alternativa chiedere la copia cartacea contattando il nostro servizio di help-line telefonicamente al numero verde 840503579 o atramite e-mail all'indirizzo info@aimac.it.

Un caro saluto,

lo staff del forum

Per maggiori informazioni e orientamento gratuito, contatta l'help-line di AIMaC:
- telefono 06 4825107
- e-mail info@aimac.it
- sito www.aimac.it
lucianina82
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 18:31

Messaggio da lucianina82 »

Grazie, è davvero molto utile, anche se il vero problema con mio papà, è il diabete.

purtroppo non può mangiare quello che vorrebbe, o almeno, non nelle quantità che gli consentirebbero di mettere su un pò di peso e di sentirsi più appagato nel gusto.

grazie

Luciana

Cris1969
Membro
Messaggi: 54
Iscritto il: lun 14 ott 2013, 2:19

Messaggio da Cris1969 »

Ciao, mio marito amava mangiare macedonie fresche, budini, gelato, arance, alimenti freschi, riusciva a volte a mangiare la pasta ed il vitello tonnato, anche lui aveva problemi col gusto, anche perche la chemio influenza molto le papille gustative. Mi rendo conto dei limiti che pero' impone l'essere diabetico. Mi raccomando forza, un abbraccio

lucianina82
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 18:31

Messaggio da lucianina82 »

Grazie Cris!

Ieri siamo stati in ospedale per la chemio e l' oncologa ci ha consigliato di non sospendere il cortisone.

Il cortisone aiuta a sentirsi meno stanchi e a non perdere il sapore dei cibi.

Devo dire che ora va decisamente meglio.

Speriamo solo che duri!!Un bacione

Luciana

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”