Ansia per lei

dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Tua mamma come reagisce? Dev esser combattiva... assolutamente! Anche se lo farai per telefono devi assolutamente combattere con lei e traametterle SEMPRE positività anche se dentro piangi ogni giorno.
mi ricordi chi combatte con te? Il papà?
kyra90
Membro
Messaggi: 70
Iscritto il: lun 1 giu 2015, 10:08

Re: Ansia per lei

Messaggio da kyra90 »

Ciao ragazze.
Mi inserisco anche io in questo discorso con le ansie per mia madre.
Le hanno appena trovato una metastasi alle vertebre. L'altra notte le faceva male il fegato e non riusciva a dormire. Appena sveglia ha lamentato mal di testa. Immaginate la mia mente come vola. Metastasi al fegato e al cervello. La fine vicina e troppa la sofferenza.
Anche io spero di sbagliarmi.
Però l'ho convinta che sta andando tutto ancora a meraviglia come prima che si sapesse della metastasi, e le mie motivazione sono state (magari potete riciclarle):
- Terapia invariata, significa che per i dottori la situazione è la medesima altrimenti aumentavano le dosi o i farmaci!
- La metastasi era presente anche prima, solo che non la si vedeva. Quindi le tue condizioni sono le medesime
- Da come dice il medico ora è visibile perchè reagendo alla chemio ha cambiato colore. Quindi anche questa sta reagendo positivamente come il tumore al pancreas
- se continui ad essere positiva e combattiva la situazione non può che migliorare
- I marcatori tumorali continuano a diminuire, e includono anche la metastasi.
- Le tue condizioni fisiche sono migliorate a vista d'occhio da quando hai iniziato la terapia. Quindi di sicuro anche la situazione migliora.

Anche se non tutto è vero l'importante è che lei ci creda e ritrovi la forza. Trasmettetegliela sempre e comunque, qualsiasi cosa succeda, e cercate di piangere sulle spalle di qualcuno fuori da questa storia, vi farà molto bene. Siate positive. ce la possiamo fare.
E come mi ha scritto il primario
"Io credo si debba andare avanti con fiducia e speranza, godendosi ogni momento, perchè non sappiamo quanto lungo sarà il cammino ma l'importante è percorrerlo bene."
Un abbraccio a voi e alle vostre mamme preziose
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Quindi... perdonami... nonostante la terapia dia esito positivo si è aggiunta una metastasi alle vertebre???
kyra90
Membro
Messaggi: 70
Iscritto il: lun 1 giu 2015, 10:08

Re: Ansia per lei

Messaggio da kyra90 »

si.. che dicono era già presente e che sta rispondendo anch'essa alla terapia.
Speriamo sia vero, anche se ho letto cose terribili circa le metastasi alle ossa
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Non leggere su internet ma credi ai medici... loro se devono dirti qualcosa te la dicono...
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Buongiorno a tutti!
Come va?
Il mio pensiero va sempre a Massimo che non si è piu fatto sentire!
In questi giorni nonostante il caldo io sto bene e non bene... alterno questi stati d animo ma forse sono gli ormoni della gravidanza.
sto bene perché mia mamma di per se sta bene. Lunedì parte con mio papà per i fiordi norvegesi per 11 giorni e all ospedale le hanno detto che puo andare tranquilla. Questo perché la crociera termina il giorno in cui avrebbe dovuto avere la chemio ma anziché farla di mercoledì la fa il giovedì.
Altra cosa che mi fa star bene ma che d altro canto mi dà da pensare è che il suo ciclo di chemio attraverso il porth sarebbe terminato e quindi deve scegliere se continuare il trattamento in pastiglie per riposare il corpo ma l oncologo dice che lei sta ottimamente e quindi di continuare con le flebo.
Io le ho detto di non mollare e continuare assolutamente a fare la chemio con le flebo.
anche perché mi vien da pensare che le pastiglie siano piu leggere e non va bene. Sempre a parer mio eh!

Quel che invece mi butta giù è il suo respiro e qualche colpo di tosse poco simpatica. Ha due nodulini di cui il piu grande 6mm. Sono questi che le portano tosse e respiro affannoso? Il caldo? O cosa!?
Non vorrei la bestia stia rispondendo ottimamente in fegato e pancreas espandendosi però nel polmone!

Chi mi rassicura!?
Pandrelar
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: gio 5 mar 2015, 16:31

Re: Ansia per lei

Messaggio da Pandrelar »

Dolcecasa anche mia mamma ha un respiro molto rumoroso e si affanna velocemente , inoltre ha una tosse stizzita , preoccupa tanto anche a me , però io penso che sia il caldo , dalla pet a lei sono risultate due piccole " cose " che il dottore non riesce ad identificare se sono di natura infiammatoria o altro in quanto erano davvero molto piccole, quindi capirai ogni colpo di tosse sia per me è un tuffo al cuore. La positività lascia troppe volte spazio alla paura e questo non va bene.... Piuttosto pensa a tua madre in vacanza che si diverte e si gode la vita giorno dopo giorno. Incrociamo le dita e tutto ciò che si può incrociare ed andiamo avanti lottando sempre. Una buona notte a tutti voi.
Lalla19
Membro
Messaggi: 25
Iscritto il: sab 11 apr 2015, 9:45

Re: Ansia per lei

Messaggio da Lalla19 »

scusatemi,è stato un periodo difficile.Avevano proposto di eliminare l'abraxane perchè qui lo danno in via sperimentale,ed essendo aumentata la macchia al polmone da protocollo avrebbero dovuto sospendere.Ovviamente mi sono spaventata a morte,ho fatto il diavolo a 4 e x fortuna i dottori hanno valutato il doscorso che avendo fatto la tac senza contrasto (è allergica) non sia affidabilissima.
Quindi ha ripreso i cicli di Avraxane,intanto l'ho convinta ad andare al mare con mia zia e si trova lí in vacanza,rientra solo x i cicli di chemio.
Il morale è risalito.
Dolcecasa,è questo il problema vero.Alla domanda che mi hai fatto,chi lotta con me,la risposta è nessuno.
Mio padre rifiuta la realtà,travisa sistematicamente le parole dei medici non volendo sentire ragioni.È convinto che mia madre sia in via di guarigione e tentando di convincere anche lei fa piú male che bene,parlando sempre di tumore a tutte le ore del giorno.Questa è colpa di un dottore che ci disse che era operabile.Non aveva visto le metastasi.Da allora mio padre si è aggrappato alla speranza....
I miei fratelli sono distrutti,uno si occupa solo della sua famiglia e si fa sentire di rado (ma almeno non fa danni),l'altro la tartassa dicendole che non deve mangiare questo,non deve fare quello e quando parla con me pensa già a cercare un hospice per mamma,alla terapia del dolore ecc. Mentre io ci penserò quando sarà il momento.
Insomma,sono sola. Ma non mi dispiace,solo a volte lo sento come un peso. Il resto dei giorni penso solo una cosa:non si piangono i vivi.
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Bravissima, NON SI PIANGONO I VIVI e qui si lotta finché ce cuore e speranza.

Mia mamma oggi ha fatto il 12esimo ciclo. Spero di aver contato giusto.
sta di fatto che si vede che è stata tanto in ospedale con l aria condizionata e quando è arrivata a casa tremava tutta ed aveva i brividi. Poi si è messa a dormire per 2 ore e per fortuna è rinata. Mi sono spaventata perché aveva veramente una brutta cera in faccia e sono stata con lei...
stasera per fortuna va meglio a parte la stanchezza che spero sia normale.
il polmone? Non lo cita mai nessuno. Io spero anche se ogni tanto da certi colpi di tosse che fanno venire i brividi.
Le ho chiesto di chiedere ai medici se puo realmente affrontare un viaggio ai fiordi di 12 gg e loro le hanno detto assolutamente si... mi ha rincuorato questo... anzi il medico le ha detto che se voleva stat via qualche gg in piu avrebbero rimandato di una settimana il ciclo. Ovviamente si torna a casa.
tempo fa il medico le disse che dopo 12 cicli le avrebbero interrotto la cura dandole le pastiglie piu blande in modo da far riposare il corpo... ma quando mia mamma gliel ha ricordato ha detto che sta reagendo talmente bene che puo andare avanti ancora un po.
Io vedo sempre una luce di speranza o meglio... no speranza no però allungamento della vita. So che non si guarisce e che purtroppo non puo esserci solo discesa ma arriverà la salita però sono fiduciosa.
E anche tu lalla devi esserlo. Non tanto per chi non ti sta vicino ma per la mamma. Sei la sua unica forza e non devi mollare mai. Per lei.
fallo solo quando sarà ora.
ora no.
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Ragazze... come procede?

Torna a “Tumore al pancreas”