Ansia per lei

Pandrelar
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: gio 5 mar 2015, 16:31

Re: Ansia per lei

Messaggio da Pandrelar »

diciamo bene. Mamma deve completare ancora il sesto ciclo (una ogni settimana per 3 con una settimana di riposo). Lei è stanca , poi il caldo non l'aiuta per niente. Troviamo modi per sorridere ed il futuro fa un po' paura , quanto mi piacerebbe fermare il tempo....:(.
Andiamo avanti con speranza e col sorriso nell'attesa sempre di notizie belle e positive.
Un abbraccio forte a tutti. ☺️
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Hanno già fatto una tac total body per i risultati! ?
kyra90
Membro
Messaggi: 70
Iscritto il: lun 1 giu 2015, 10:08

Re: Ansia per lei

Messaggio da kyra90 »

Ciao,
anche mia mamma sta facendo lo stesso tipo di terapia 3 settimane e una di pausa.
Ho una paura terribile di quando dovrà fare il periodo di pausa perchè temo che non essendo più sotto attacco il tumore possa sfuggire al controllo e diventare indomabile.
Quanto ti capisco quando parli di fermare il tempo!
Putroppo non è nelle nostre capacità, però possiamo fare il possibile per trascorrere più tempo con loro e farli stare bene, e accumulare ricordi fantastici come foto e video da conservare gelosamente quando loro non saranno più con noi.
La nostra è una missione con un unico obiettivo: fare il massimo per farli stare bene, e con il nostro amore potremo fare cose meravigliose per loro.

Un abbraccio
Pandrelar
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: gio 5 mar 2015, 16:31

Re: Ansia per lei

Messaggio da Pandrelar »

dolcecasa ha scritto:Hanno già fatto una tac total body per i risultati! ?
Si una pet/tac a maggio , ed a parte due piccolissime "cose" (i medici non si sono voluti esprimere più di tanto perché erano davvero minuscole e non capiscono la natura se infiammatoria o altro) tutto ok .
Ora finiamo i cicli vorrei che l'oncologo le desse un mesetto di tempo prima di rifare la tac così lei mentalmente un po' si rilassa ...... Io mi sono fatta trasferire vicino a lei col lavoro e ci godiamo momenti strepitosi insieme .... È' un pensiero che non mi lascia mai la mente , incredibile , ieri sera ero in giro con amici e pensavo a lei......
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Io invece ho imparato a viverla come se niente fosse. Quando fa la chemio ci scherziamo, il fatto che le cada il coltello date le due dita fuori uso piuttosto che gli aghi in gola...
il mio "problema" è che lei realmente è una persona normale.non sta male non si lamenta ed è per questo che forse, dopo la botta iniziale della notizia, non mi viene da vederla morente in pochi mesi. Facciamo tutto come se dovessimo vivere insieme ancora secoli. So che non sarà cosi ovviamente però ho questa naturalezza nello stare con lei che... me la vivo come una persona normale ecco.
Pandrelar
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: gio 5 mar 2015, 16:31

Re: Ansia per lei

Messaggio da Pandrelar »

Beh tua madre a questo punto ha avuto una maggiore accettazione della malattia. Mia mamma dopo l'intervento ha avuto un recupero veloce però si è' abbattuta molto psicologicamente , il cibo in lei fa tutto un altro giro , ed anche i medici ci hanno detto che è normale un po' di depressione il primo anno proprio dovuto a questo importante cambiamento dentro di lei inoltre sperava di non doversi fare la chemio( così le avevano anticipato ) e dunque dal giorno in cui invece abbiamo saputo che doveva farsi sia chemio che radio lei non si è più di tanto ripresa ed ha vissuto tutto con più rabbia.....
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Statele tanto vicino! Veramente! Mi sai spiegare perché sia chemioterapia che radio?
anche la mia continuava a dire che la operavano ma poi... via di chemio...
Pandrelar
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: gio 5 mar 2015, 16:31

Re: Ansia per lei

Messaggio da Pandrelar »

Beh lei è stata operata , l'intervento apparentemente sembrava fosse stato risolutivo . Poi responso esame istologico e da lì l'oncologo ha dato chemio adiuvante e radioterapia in quanto un margine di resezione è' risultato positivo e dei linfonodi erano in metastasi. Dalla tac sembrava un primo stadio invece operandola si sono accorti che era ad uno stadio 3 dunque le hanno assegnato una terapia molto più pesante di quanto le avessero prospettato in quanto si sa che questa bestia può fare delle cose imprevedibili dentro il corpo.
Ricordo le parole del chirurgo che ci disse che eravamo stati fortunati ..Beh non fu proprio così .... Ma a tutto questo voglio credere a qualcosa di bello e non voglio dare peso alle cose che ho letto su internet in quei giorni, ancora oggi sono alla ricerca di una testimonianza positiva .... Ne esisteranno ma non raccontano la loro storia su internet? Chissà ... Io prego per noi e per tutti voi. La barca è' la stessa e c'è da remare tantissimo . Vi abbraccio forte
kyra90
Membro
Messaggi: 70
Iscritto il: lun 1 giu 2015, 10:08

Re: Ansia per lei

Messaggio da kyra90 »

Pandrelar ha scritto:Ma a tutto questo voglio credere a qualcosa di bello e non voglio dare peso alle cose che ho letto su internet in quei giorni, ancora oggi sono alla ricerca di una testimonianza positiva .... Ne esisteranno ma non raccontano la loro storia su internet? Chissà ... Io prego per noi e per tutti voi.
Brava
ne esisteranno? anche io me lo domando ogni giorno.
è vero: il tumore al pancreas ha il più alto numero di mortalità. ma è il 100%? immagino proprio di no. e immagino che abbiano più possibilità i casi operabili. Ma gli altri? esistono? dove sono? perchè non scrivono?
malu91262
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: lun 4 mag 2015, 21:22

Re: Ansia per lei

Messaggio da malu91262 »

kyra90 ha scritto:
Pandrelar ha scritto:Ma a tutto questo voglio credere a qualcosa di bello e non voglio dare peso alle cose che ho letto su internet in quei giorni, ancora oggi sono alla ricerca di una testimonianza positiva .... Ne esisteranno ma non raccontano la loro storia su internet? Chissà ... Io prego per noi e per tutti voi.
Brava
ne esisteranno? anche io me lo domando ogni giorno.
è vero: il tumore al pancreas ha il più alto numero di mortalità. ma è il 100%? immagino proprio di no. e immagino che abbiano più possibilità i casi operabili. Ma gli altri? esistono? dove sono? perchè non scrivono?
Secondo me Kyra90 non scrivono perchè se diventi un sopravvissuto di tutto hai voglia, tranne che di continuare a frequentare questo genere di siti. Volevo rivolgere a tutti una domanda: mia sorella 1 anno fa ha avuto la diagnosi di un adenocarcinoma pancreatico al 4 stadio. Dopo 12 cicli di Folfirinox terminati a Febbraio e Capecitabina di mantenimento fino a Giugno, ora la malattia è in netta ripresa, con carcinosi peritoneale e mesenterica diffuse. Le hanno proposto altri cicli di Folfirinox, peccato abbia le piastrine basse quindi difficilmente potrà tollerarlo a lungo. QUalcuno ha esperienza di FOlfirinox come prima e seconda linea di trattamento? Inoltre, qualcuno ha suggerimenti su come alzare le piastrine? Un abbraccio a tutti, Malu

Torna a “Tumore al pancreas”