Ansia per lei

bluestargazer
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: ven 25 set 2015, 4:28

Re: Ansia per lei

Messaggio da bluestargazer »

dolcecasa sono felice per te! e' bello leggere che la tua cara mamma tiene botta e ha una qualità di vita ottima in relazione alla malattia tremenda che l'ha colpita. Il mio papa' invece continua a perdere peso, mangia poco e ha avuto grossi effetti collaterali post chemio...e' solo alla terza infusione del primo ciclo, che farà domani. è stato benino la scorsa settimana perchè ha saltato la chemio causa globuli bianchi bassi, ma ora, tempo due giorni e sarà di nuovo a letto con la flebo, non mangerà nè si alzerà per giorni... Davvero, sii contenta per come sta procedendo con la tua mamma, a me sembra che la malattia su papà galoppi a velocità impressionante....un abbraccio e un augurio di ogni bene a te e mamma.
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3257
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Ansia per lei

Messaggio da Franco953 »

Ciao bluestargazer
mi spiace per papà
questa è una malattia che stronca le gambe e vuole fiaccare ogni tipo di resistenza
Ecco perchè il ruolo dei familiari è importante e fondamentale
Continua a stare vicino a papà. Il tuo amore può essere un valido integratore alle cure
Cerca di "tenerlo su" moralmente. Sei tu il principale bastone sul quale può fare forza per andare avanti
Ora vedi come va la chemio e non perdere mai la speranza
Sii forte per te ma soprattutto per papà
Lui ha un estremo bisogno di te e del tuo cuore

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
Lalla19
Membro
Messaggi: 25
Iscritto il: sab 11 apr 2015, 9:45

Re: Ansia per lei

Messaggio da Lalla19 »

Ciao ragazzi....
Le ultime novità sono che mia mamma é stata presente al mio matrimonio ed ha ballato tutto il tempo!fini a un paio di giorni fa sembrava condurre una vita normale,fa una infusione a settimana di un'ora e mezza,non sappiamo come stia andando ma l'11 ha la PET...io non sono molto positiva perché tra pancreas e polmoni c'é poco da stare allegri...e intanto penso che non c'é mai un momento adatto x accettare che vada via.il matrimonio,natale,il mio compleanno...fino a qualche giorno fa stava bene,ma poi le hanno cambiato farmaco xil dolore (Targin) e sono 2 giorni che é a letto... Tra qualche giorno é il suo compleanno,spero che si riprenda!!!
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3257
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Ansia per lei

Messaggio da Franco953 »

Lalla
ci sono persone per le quali non c'è mai un momento giusto per andarsene
Mamma. papà, una sorella, un fratello, un amico.
Lo so è difficile, e condivido quanto scrivi.
Vedrai che mamma si riprenderà
Però la positività deve vivere in te perchè possa vivere e crescere anche in lei
Ora mamma è lì con te e ciò ti deve rallegrare, deve darti la forza di proseguire tenendola vicino, e stretta, a te
Che serve, adesso, pensare a cosa accadrà tra una settimana, un mese , un anno ?
Serve solo a "rovinarti" l'oggi. Il momento della vita più importante. Pensa, l'oggi è il solo tempo che esiste realmente
Il passato è passato e il futuro deve ancora venire e, tra l'altro, non sappiamo assolutamente come sarà
Perchè ipotizzare scenari o situazioni che , oggi, non sai neppure se si realizzeranno
Quando mamma si riprenderà, uscite insieme, lavorate insieme, progettate insieme, ridete insieme e ... mi raccomando una bella festa di compleanno
Il resto, credi, ha poca importanza

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Lalla... tra poco è natale ed è un anno esatto che mia mamma ha scoperto il male...
Ora ce lho qui vicina a me sul divano che guardiamo le partite. Ha mio figlio di 2 mesi in braccio. Sono felice.
Lei oltre a pancreas e noduletto al polmone ce lha anche al fegato.
A differenza della tua... non prende nulla perché non ha male da nessuna parte.
Fa 1 chemio a settimana per 2 settimane e 1 settimana pausa... poi pastiglie.
Non sente tanto le mani ma per il resto... conduce una vita normalissima.
I capelli stanno ricrescendo finalmente!

Dobbiamo essere forti. Io non penso a quando non ci sarà piu.
Ila
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: ven 19 dic 2014, 23:16

Re: Ansia per lei

Messaggio da Ila »

Cara dolcecasa,
non so se ti ricordi di me. È un anno dalla scoperta del tumore delle nostre due splendide mamme, e non sai quanto sono felice di rientrare qui dopo mesi e vedere che la tua sta combattendo con cosi tanta forza e positività, e che con voi il male sta avendo difficoltà a vincere. Siete delle guerriere!
Ti ho pensata tanto, sopratutto in questo periodo per noi così dolorosamente ricco di ricordi traumatici.
Leggo anche che il bimbo è nato, e immagino la gioia della nonna nel tenerlo in braccio e sapere che dono meraviglioso la vita ti sta regalando. So che l'ombra nera rimane sempre e vi minaccia, l'ho vissuta anche io e, nel mio caso, ha vinto lei. Ma non permettetele di togliervi il sorriso.
Fino alla fine, non perdete mai la speranza.
Vi abbraccio tutti, questo posto è speciale.
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Sono veramente distrutta nel leggere che hai perso la mamma. Io con l avvicinarsi del natale mi chiedo se sarà l ultimo con lei... l anno scorso ero quasi certa che sarebbe stato l ultimo invece per ora la vita ci sorride.
ci sono un sacco di cose che mi fanno pensare... non è che io non ci pensi... non ci si può dimenticare di avere una mamma malata. È distruttivo e logora.
Ma lei veramente crede che vivrà ancora a lungo. Con il mio bimbo parla al futuro e con mio papà fa progetti di casa. Mi chiedo se realmente le hanno spiegato cos ha addosso. O forse lei non si documenta in internet leggendo che mortalità ha la bestia...
Io ogni volta che sta con mio figlio penso a quanto ora mi sta aiutando e a quanto mi mancherà... ma poi la vedo cosi... normale che mi chiedo se ha realmente un tumore...
francesco_88
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: lun 4 gen 2016, 16:05

Re: Ansia per lei

Messaggio da francesco_88 »

Ciao a tutti, ho letto tutta la discussione e volevo fare un grandissimo in bocca al lupo a ognuno dei partecipanti e dirvi che vi ammiro per la forza e la serenità con cui state affrontando tutto. Anche la mia mamma è stata (per fortuna) ritenuta operabile al tumore alle vie biliari che l'ha colpita poco più di un anno fa. Ora non possiamo fare altro che sperare che nulla si ripresenti.
Ma questa esperienza, per quanto tragica possa essere, mi ha fatto veramente scoprire quanto la ami, quanto sia importante stare insieme, condividere, parlare e non dare mai nulla per scontato.
Un abbraccio a tutti.
dolcecasa
Membro
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 18:54

Re: Ansia per lei

Messaggio da dolcecasa »

Ciao Francesco!
Anche le vie biliari sono tremende ma le nostre mamme sono forti come qualsiasi mamma lo è!
La mia sta sempre benone! Ha interrotto 1 infusione di chemio la settimana scorsa per globuli bianchi bassi ma tutto regolare. Speriamo nella tac del 7! Io sono sempre speranzosa ed anche i medici... le hanno detto che a fine febbraio può andare in Birmania a farsi un viaggetto per cui sono veramente felice!
Continuano le piccole cose... come la mancanza di impronte digitali sulle dita e pochissima sensibilità alle mani... le cade tutto poveretta! Nonostante questo è andata regolarmente al Centro Commerciale a fare i pacchi per beneficenza... avete presente quei banchi in cui vi impacchettano i regali? Ecco... insomma... ha fatto ginnastica!!!
Spero abbiate passato un felice Natale!
Pandrelar
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: gio 5 mar 2015, 16:31

Re: Ansia per lei

Messaggio da Pandrelar »

Dolcecasa che bello leggerti. Noi abbiamo qualche problemino. Mamma non sopporta l'oxaliplatino . Dunque il 7 dobbiamo parlare con l'oncologo per capire il da farsi . Lui sostiene che non ci sia altra strada e questo mi sconforta tantissimo. Lei non vuole fare chemio che le comportino la caduta dei capelli e dunque pare siamo senza armi. Lei sta bene , esce, mangia ha pure ripreso qualche chilo dopo che ai primi di dicembre era quasi del tutto sparita . Lei già si sentiva arrivata. Adesso la strada è' in salita , abbiamo pure paura a fare i controlli . Ogni tac è' un'agonia. Dove saranno adesso le metastasi? Le sue analisi ( i marcatori non li abbiamo fatti ) sono perfette . Speriamo bene. Per fortuna il Natale lo abbiamo passato molto bene . Lei in forma e allegra come sempre. Ho imparato a vivere di istanti . Non c'è modo migliore per affrontare il tutto.

Torna a “Tumore al pancreas”