cancro al polmone non operabile

In questa sezione si possono pubblicare tutte quelle discussioni che non trovano collocazione nelle altre stanze.
aisa80
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 15 giu 2020, 18:26

Re: cancro al polmone non operabile

Messaggio da aisa80 »

Eccomi qui... finalmente con esito istologico.
Tra biopsia e pet siamo arrivati alla conclusione di carcinoma polmonare a piccole cellule ( microcitoma) con metastasi osee ad anche,osso sacro,costole ,piu metastasi linfonodee e una massa non ancora identificata all'addome.
In attesa di itter terapeutico è tornato a casa iniziando la terapia del dolore con cerotto a lento rilasco di morfina,gli è stata proposta la prescrizione della bombola dell'ossigeno domiciliare per emergenza ma mio papà l'ha rifiutata...
Che altro dire... io non riesco più ad essere così fiduciosa.. qualcuno di voi ha avuto un'esperienza simile per dirmi qualcosa in più??
Ma davvero a gennaio non c'era nulla e a distanza di cinque mesi parliamo di una massa di ormai 8 cm??
E soprattutto, davvero stiamo parlando di una situazione terminale???
Mi sembra di vivere un film.. tutto è così surreale 😔
Stex24
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: lun 2 set 2019, 9:14

Re: cancro al polmone non operabile

Messaggio da Stex24 »

Cara Aisa, che dirti? Sembra di rivivere la malattia del mio papà. Lui era un 4° stadio, sempre tumore al polmone esteso e metastasi al fegato, ossee e forse stomaco (non abbiamo fatto in tempo a scoprirlo ).
Da un anno con l'altro la tac addome era "sporca", lui aveva solo male ad una gamba, curata come sciatica e poi scoperta la metastasi che premeva proprio sulla colonna vertebrale.
Per lui l'ossigeno è arrivano negli ultimi venti giorni, che rifiutata, ha rifiutato pure il trasporto al pronto soccorso una notte che faticava a respirare, ha firmato per non essere portato in ospedale!
Poi si è aggravato con una polmonite e in neanche 24 ore ha trovato la pace, si la pace era quella che lui cercava, dopo 7 mesi di esami invasivi e non, chemio e radio.
Le ultime parole che mi ha detto "dammi il cellulare che voglio giocare"!
Con il senno di poi forse non era neanche il caso di iniziare la chemio, però dei dottori mi sono sempre fidata.
Quindi fidati, chiedi brutalmente quanto gli resta. Io ho trovato solo una dottoressa che me l'ha sbattutto in faccia, ma ora la ringrazio, avevamo poco tempo per "prepararci", ma ci abbiamo provato. E' brutto da sentire, ma penso sia peggio non sapere e stare nel limbo del forse.
Un abbraccio fortissimo!!
Stefania
Sogna come se dovessi vivere per sempre. Vivi come se dovessi morire domani.
Elena3
Membro
Messaggi: 126
Iscritto il: dom 2 set 2018, 14:59

Re: cancro al polmone non operabile

Messaggio da Elena3 »

Ciao Aisa80, mio papà come il tuo: microcitoma con metastasi ossee (colonna), epatiche, surrenali e linfonodali.
Aveva 60 anni, non fece la chemio, ma solo un po' di radio. Accetto però la bombola, che lo accompagnò per metà percorso.
Sono però passati 15 anni e le cose sono sicuramente cambiate e migliorate. Se usate morfina fate attenzione alla stipsi.
Un forte abbraccio
Elena
aisa80
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 15 giu 2020, 18:26

Re: cancro al polmone non operabile

Messaggio da aisa80 »

Stex24 ha scritto: mar 7 lug 2020, 10:30 Cara Aisa, che dirti? Sembra di rivivere la malattia del mio papà. Lui era un 4° stadio, sempre tumore al polmone esteso e metastasi al fegato, ossee e forse stomaco (non abbiamo fatto in tempo a scoprirlo ).
Da un anno con l'altro la tac addome era "sporca", lui aveva solo male ad una gamba, curata come sciatica e poi scoperta la metastasi che premeva proprio sulla colonna vertebrale.
Per lui l'ossigeno è arrivano negli ultimi venti giorni, che rifiutata, ha rifiutato pure il trasporto al pronto soccorso una notte che faticava a respirare, ha firmato per non essere portato in ospedale!
Poi si è aggravato con una polmonite e in neanche 24 ore ha trovato la pace, si la pace era quella che lui cercava, dopo 7 mesi di esami invasivi e non, chemio e radio.
Le ultime parole che mi ha detto "dammi il cellulare che voglio giocare"!
Con il senno di poi forse non era neanche il caso di iniziare la chemio, però dei dottori mi sono sempre fidata.
Quindi fidati, chiedi brutalmente quanto gli resta. Io ho trovato solo una dottoressa che me l'ha sbattutto in faccia, ma ora la ringrazio, avevamo poco tempo per "prepararci", ma ci abbiamo provato. E' brutto da sentire, ma penso sia peggio non sapere e stare nel limbo del forse.
Un abbraccio fortissimo!!
Stefania
Stex 24.... grazie, mi rincuorano un po' le tue parole.. certo non per la prognosi che probabilmente ci unisce ma .. per l'ipotesi eventuale di rinunciare alla chemio se la prognosi(che avremo giovedì dall oncologo ) sarà feroce.. credo che un minimo di dignità con una "qualità di vita" sia doveroso... noi abbiamo avuto la diagnosi in un ospedale lontano da casa a causa del malessere che lo ha portato a chiamare l'ambulanza, di conseguenza siamo usciti con una diagnosi e mille domande senza risposta perché di competenza oncologica..questo ha logicamente rallentato un po' la procedura.
Sei mesi sarebbero sufficienti per accettare un percorso terapeutico nell'intento di un tentativo, meno, ci porterà sicuramente ad una scelta diversa!!
aisa80
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 15 giu 2020, 18:26

Re: cancro al polmone non operabile

Messaggio da aisa80 »

Elena3 ha scritto: mar 7 lug 2020, 15:00 Ciao Aisa80, mio papà come il tuo: microcitoma con metastasi ossee (colonna), epatiche, surrenali e linfonodali.
Aveva 60 anni, non fece la chemio, ma solo un po' di radio. Accetto però la bombola, che lo accompagnò per metà percorso.
Sono però passati 15 anni e le cose sono sicuramente cambiate e migliorate. Se usate morfina fate attenzione alla stipsi.
Un forte abbraccio
Elena
Elena3 ,grazie per il consiglio riguardo la morfina.. che devo purtroppo confermare...
Siamo rientrati dal pronto soccorso ora,dalle 12,15....
Stamane ha vomitato 8 volte e svenuto 2.. gli è stato tolto e interrotto il cerotto.. non respirava,era narcolettico e a stento si reggeva in piedi.. ora sta relativamente meglio .. ma lo spazio tra oggi e Giovedì sarà infinito,in attesa della visita oncologica fissata al pronto soccorso della nostra cittadi appartenenza per protocollo terapeutico..
Sicuramente spronero' almeno per la bombola domiciliare!!
Grazie!!
Filomena
Membro
Messaggi: 1371
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: cancro al polmone non operabile

Messaggio da Filomena »

Ciao Asia
Ti parlo da malata oncologica adecarcinoma
Non uguale al microcitoma questo lo sappiamo tutti
Ps non andar a leggere su internet siamo tutti diversi siamo uguali nel nome
Della malattia
Oggi ci sono più possibilità
C'è chemio e immunoterapia
Certo e tosta e in tanti non la sopportano
Intanto senza metterci speranza
Cerca clinica trial vedi esce da sola
Sono cliniche dove ci sono farmaci sperimentali
X il cancro non ci sono molte finestre ma prova
Ah io avevo tre mesi
Sono 4 anni il 12 agosto
Un abbraccio
Solidea
Membro
Messaggi: 917
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: cancro al polmone non operabile

Messaggio da Solidea »

Filomena ma tu stai continuando con la cannabis e con la dieta della tua nutrizionista? Scusami se mi intrometto
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.
aisa80
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 15 giu 2020, 18:26

Re: cancro al polmone non operabile

Messaggio da aisa80 »

Filomena ha scritto: gio 9 lug 2020, 19:21 Ciao Asia
Ti parlo da malata oncologica adecarcinoma
Non uguale al microcitoma questo lo sappiamo tutti
Ps non andar a leggere su internet siamo tutti diversi siamo uguali nel nome
Della malattia
Oggi ci sono più possibilità
C'è chemio e immunoterapia
Certo e tosta e in tanti non la sopportano
Intanto senza metterci speranza
Cerca clinica trial vedi esce da sola
Sono cliniche dove ci sono farmaci sperimentali
X il cancro non ci sono molte finestre ma prova
Ah io avevo tre mesi
Sono 4 anni il 12 agosto
Un abbraccio
GrazieFilomena,purtroppo in questo caso non si tratta di cercare su internet ma di realtà 😔...
Ieri abbiamo finalmente visto oncologa per itter terapeutico... non può iniziare nemmeno la chemio,non si può fare nulla,sarà avviato il ricovero domiciliare per cure palliative 🥺🥺🥺
Un abbraccio virtuale e ti auguro di cuore che la tua diventi una battaglia con super vittoria
aisa80
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 15 giu 2020, 18:26

Re: cancro al polmone non operabile

Messaggio da aisa80 »

Ylemami ha scritto: mar 16 giu 2020, 14:19
aisa80 ha scritto: mar 16 giu 2020, 10:26 Buongiorno a tutti,
Mi sono iscritta da poco cercando confronti,esperienze ed emozioni..
Mio papà venerdì scorso è stato ricoverato per un banale svenimento ( per ora abbiamo solo rx e tac, domani farà ebus e giovedì pet poi la dimissione in attesa di istologico) e in 10 gg mi sono sentita dire che è un cancro.
Sto parlando di un tumore solido di 6,7 cm dietro al cuore zona mediastino che prende quindi entrambi i polmoni con ostruzione bronchiale, per questo motivo mi è stato detto che inoperabile, ha 63 anni e cardiopatico ischemico ,in 2 mesi ha perso 15 kg, ha dolore quando tossice e il muco è striato.. mi sembra chiaro che dai sintomi non posso sperare in un lungo e doloroso calvario da cui ne usciremo😔..logicamente non so ancora di che tumore stiamo parlando ma qualcuno di voi ha avuto esperienze su tumore non operabile o può dirmi qualcosa in più?????
Grazie
Isa
Ciao Aisa
capiscono benissimo quello che stai provando,
Anche io ho avuto questa doccia fredda..Fine marzo papà ha avuto un malore portato in ps e si e scoperto tutto.
Ha fatto TAC e broncoscopia e ora siamo in attesa della chiamata dell' oncologo..Mio padre ha il tumore allo stesso punto di tuo padre...con prevalenza destra, in più ha linfoadenopatie e metastasi in giro...
Il suo è un Adecarcinoma...
Ti do un consiglio...che mi e stato dato da un medico...non pensare alla fine...pensa ad ora ..e stai più vicino a lui...goditi ogni istante...cerca di essere forte per lui...!
Tutt ora nonostante cerco di essere forte ho paura della fine....Perché non so quanto ancora stata con me...non so nemmeno se proveranno a fare una chemio....non so niente...ma ho una paura immensa di vederlo soffrire ...
Ora cerco di stare con lui più possibile per quanto c'è la faccia...avendo 3 bimbi ..e fortunatamente ho un marito che capisce ed diventata la mia spalla ..
Ora il mio unico pensiero è accompagnarlo nel suo ultimo viaggio nei migliori de modi...e facendogli sentire fino all' ultimo il mio amore per lui❤️
Ylemami, come puoi aver letto a noi toccano solo cure palliative in ricovero domiciliare, pur parlando di due tumori diversi siamo più o meno nella stessa situazione quindi mi chiedevo come fosse andata per voi dopo esito istologico... se ti va di condividere logicamente..
Grazie
Filomena
Membro
Messaggi: 1371
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: cancro al polmone non operabile

Messaggio da Filomena »

L'unica cosa che mi sento di dirvi affrontate i problemi uno alla volta
Vederli soffrire
Non ci pensate non sarà cosi
Vi diranno i medici cosa faranno
Di certo non perderanno la dignità
Dategli sorrisi
Se ci sono i nipoti fateli stare con lui
Mia nipote mi dona la luce
La forza e la voglia di lottare
Prima di formulare la parole
Non c'è più nulla da fare
Ricordate ci sono i miracolo a
Roma c'è l'hospice Atea
Se non sbaglio.
È un eccellenza
Le persone che stanno lì fanno di tutto
Musica pittura
Giardinaggio
Parrucchiere e cure paliative
Non si vive in eterno
Ma un altro gettone x fare un altro giro ci viene regalato
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Off topic: pensieri sparsi”