CCC: confronto, conforto e coraggio

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
luisina
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 11 feb 2014, 17:44

Messaggio da luisina »

Salve a tutti, navigando un pò qua e la in rete ho scoperto questo sito e mi sono iscritta.

La "mia" esperienza col cancro comincia lo scorso settembre. Ho scritto mia tra virgolette perchè ad avere il passeggero a bordo (così lo chiamo io!) è mio padre ma si sa che quando si presentano queste situazioni ad essere coinvolti si è un pò tutti per cui la malattia di uno è quella di un'intera famiglia. Dicevo, 2 settembre 2013: mio padre 60 anni da un paio d mesi aveva avvertito una consistente perdita di peso (circa 14 kg) ma, lui menefreghista al massimo, aveva trascurato la cosa fino a quel giorno...dopo i primi due mesi di chemio, il tumore al colon destro ascendente con metastasi al fegato, risulta bloccato ma si sono sviluppati dei noduli sospetti ai polmoni, riscontrati dopo tac con mdc, per cui la chemio continuerà fino alla fine di questo mese. Al momento la cura sta avendo i suoi effetti: mio papà ha ripreso qualche kg, dai 64 è passato ai 72, è pieno di eruzioni cutanee (il che ci hanno detto che sia positivo) che gli creano qualche disagio, tipo prurito e sanguinamento, non ha la percezione del gusto e qualche dolorino allo stomaco (ma dicono che anche questo sia normale). All'inizio della terapia il tumore era inoperabile ora non so se possa essere asportato anche se comunque le sue dimensioni erano modeste, meno d 2 cm.

Quello che voglio dire con questo messaggio è di non perdere mai la speranza e di affrontare tutto con serenità; ovviamente i momenti di sconforto, di disperazione e lacrimoni ci sono però ciò non significa nulla, fa parte della natura umana per cui finchè c'è vita c'è speranza e la speranza è l'ultima a morire.

Auguri e in bocca al lupo a tutti

hermione
Membro
Messaggi: 220
Iscritto il: lun 26 ago 2013, 15:53

Messaggio da hermione »

Ciao Luisina,

ti capisco bene perchè anche mio papà l'anno scorso è stato operato per un tumore al colon destro.

Hai ragione la speranza ci deve essere sempre, anche nei momento più duri!Sono contenta che le cure a tuo papà stanno facendo effetto, vedrai che presto riusciranno ad operarlo, vi hanno già detto se intendono procedere prima dalle metastasi o da quello principale?

Un grosso abbraccio

france74
Membro
Messaggi: 87
Iscritto il: sab 14 dic 2013, 20:18

Messaggio da france74 »

Ciao Luisina,
è bello leggere storie di speranza come la tua. Mai perdere la speranza, hai ragione, anche quando tutto sembra perduto.

Credo che nessuno di noi, nonostante i diversi esiti delle nostre storie, abbia mai veramente perso la speranza che qualcosa di miracoloso potesse succedere.

Un abbraccio e in bocca al lupo al tuo papa'!

Francesca
luisina
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 11 feb 2014, 17:44

Messaggio da luisina »

Grazie a tutti per le vostre risposte...tempo fa avevano escluso la possibilità di un intervento e ancora ad oggi è lo stesso. Intanto è stata programmata la tac e altri cigli di chemio...

Persempre
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: lun 24 feb 2014, 6:24

Messaggio da Persempre »

Ciao Luisina, io sono più o meno nella stessa tua situazione e ogni giorno entro qui per darmi forza....in bocca al lupo per tuo padre..e tienici aggiornati

Torna a “Raccontiamoci”