circondata dalla morte

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
May77
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: mar 30 lug 2013, 0:19

Messaggio da May77 »

si..mi sento proprio così oggi..la settimana scorsa è morto il papà di un mio amico x un incidente in moto e ieri un grande amico di mio padre e papà di un mio carissimo amico x un infarto..

Ora me li immagino insieme, a giocare a carte, ridere e scherzare..

Ma non ho la forza di stargli vicino, di tornare in quella chiesa, di seguire quella bara...di nuovo...sto troppo male e sono sprofondata a quel 14 agosto..

MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi »

Si May ti capisco... Io anche mi sento circondata, non solo dalla morte ma dalla sofferenza, che forse è anche peggio. Persone a me care che si ammalano e talvolta perdono la loro battaglia. L'ho scritto pochi giorni fa. Però io credo che questo sia sempre successo. Voglio dire, la gente è sempre morta e le persone si sono sempre ammalate. Solo che noi, adesso che siamo state toccate così da vicino, ce ne accorgiamo maggiormente. E' come se avessimo un radar e le cose che prima ci scivolavano addosso, adesso restano indelebili nella mente. Purtroppo, come ben sai May, non possiamo fare nulla se non cercare, nei limiti delle possibilità, di stare accanto a chi resta e a chi soffre. Non mi sento di darti un consiglio sulla questione: "andare o non andare al funerale", è una scelta troppo personale. Una mia amica, la quale aveva perso la mamma, quando è mancata la mia, ha avuto il tuo stesso problema. Poi ha deciso di venire. Ha pianto molto, logicamente, perchè si è vista catapultata nella sua realtà, però mi ha detto di essere stata contenta di partecipare al mio dolore... Però ripeto... la scelta sarà unicamente e solo tua. Il tuo amico capirà, se avrai l'accortezza di spiegarglielo... Un grande abbraccio...

eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 »

Cara May come darti torto??io non penso proprio che il tuo amico non vedendoti possa rimanerci male...siete nella stessa barca e la tua ferita brucia.Non andare...questo è quello che ti consiglio se non te la senti...ci sono altri modi di stare accanto al tuo amico...magari tra qualche giorno andrai a trovarlo.Ti abbraccio

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame »

Mai,

Io ti posso e ti voglio dire solo una cosa

Quandò la mia più grande amica ha perso la mamma, io sono andata, quando io ho perso la mia lei è venuta al funerale...

Erano passati solo 21 giorni per lei è quando ci siamo incrociate in chiesa con lo sguardo

trovare qualcuno che capiva il mio dolore, beh è stato incredibilmente bello!

Lei ha fatto la differenza e la puoi fare anche tu!!

Se non te la senti non andare...

Io sono con te... Qualsiasi cosa tu decida!!

Ti stritolo fortissimo

Ambra
ps: un :-* grande grande!!!

luna80
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: gio 5 set 2013, 4:43

Messaggio da luna80 »

mi dispiace tanto.quando leggo queste notizie mi sento vicina al dolore di chi capita.straziante.senza parole.May77mi dispiace che rivivi tutto il tuo dramma,che purtroppo sara'sempre con noi. .un bacio ti abbraccio

May77
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: mar 30 lug 2013, 0:19

Messaggio da May77 »

Alla fine non sono andata..

non ci sono riuscita..

spero che lui possa capire..

eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 »

May rispetto la tua decisione...ti abbraccio

GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1177
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO »

Credo che se busserai alla sua porta e lo abbraccerai anche senza dire nulla mostrerai più affetto che presenziare a una funzione.

Torna a “Raccontiamoci”