Cuore mio

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Russia
Membro
Messaggi: 191
Iscritto il: lun 12 ago 2013, 22:36

Messaggio da Russia »

Piccolina...ti abbraccio

kikka88
Membro
Messaggi: 93
Iscritto il: mer 5 giu 2013, 15:48

Messaggio da kikka88 »

Ciao a tutti, sono tornata, volevo condividere con voi questa mia esperienza. Mia mamma viene sedata giovedì 22, il dottore ci dice di correre perchè mancano poche ore, noi stiamo li con lei ma non cede..passa la notte e pure i giorni, il dottore mi dice che non se lo spiega, probabilmente ha il cuore troppo forte, io mi trasferisco in ospedale e passo dalla disperazione del primo giorno a sentirmi ogni giorno meglio, le dico tutto ciò che devo, le tengo la mano per buona parte della giornata, la bacio, tutti riescono a venire a salutarla. Arriva martedì mattina e come ogni giorno vado a casa un'ora per farmi la doccia, mi da il cambio papà ed è proprio in quell'unica ora che lei decide di andare....intuile dire il dolore che ho provato, ma è stato un dolore diverso, meno dolore e più sollievo, sollievo perchè sapevo che finalmente era libera, mi ha fatto capire in vari modi che non voleva andare ma che sarebbe stata bene e che ci sarebbe stata accanto..e di questo ne sono certa. Ieri è stato il giorno del funerale, il giorno in cui l'ho vista e toccata per l'ultima volta, quando hanno chiuso la cassa il dolore è stato straziante, sapere che nn l'avrei mai più rivista mi ha ucciso ma quando poi sono arrivata in chiesa tutto il dolore è passato. Ho cercato di organizzare un funerale che nn fosse triste, ho chiamato il coro, ho fatto le preghiere dei fedeli, scelto il vangelo e letto una testimonianza (ho fatto molti anni l'animatrice a.c.r :)) sono venuti in migliaia, tutti i miei amici, parenti lontani, conoscenti, amici di mio fratello e mio papà, la chiesa era gremita e alla fine tutti sono usciti con una sensazione di pace come la mia...i canti sono stati meravigliosi e spero che lei sia stata felice....è stato il giorno più bello e più brutto della mia vita. Quando siamo entrati in chiesa pioveva e quando siamo usciti c'era un bellissimo solo luminoso.... Ti amo mamma e so che ora sarai sempre al mio fianco, sarai il mio angelo più bello

linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta »

Kikka un abbraccio grande..

Linetta

Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 »

Cara Kikka ti auguro ora tanta serenità....nel ricordo della tua adorata mamma!!!

GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1177
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO »

Kikka, una figlia speciale, fino alla fine.

Lei lo sapeva. E lo sa.

Ti seguirà da lassu, la sentirai.

MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi »

Mi hai fatta commuovere. Brava Kikka. La tua mamma non potrebbe essere più orgogliosa di te... Non aggiungo altro se non che ti penso tanto e sei nel mio cuore.

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame »

Kikka,

Ci saranno giorni in cui non riuscirai a pensare che la tua mamma è e sarà al tuo fianco...

Ci saranno giorni in cui il buio e il dolore faranno parte del cuore...

Ci saranno giorni in cui la mancanza della mamma sarà più forte di ogni ragione!!
In quei giorni se vorrai noi SAREMO QUI!
FORZAAA Kikka...
Ti stritolo fortissimo

tua Ambra

Fede83
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: mar 30 dic 2014, 2:56

Re: Cuore mio

Messaggio da Fede83 »

È passato più di anno...si attenua il dolore?!?!?! Io ci sono vicina a questo tragico epilogo con la mia mamma...e sono triste ma anche serena...l'avrei voluta con me tutta la vita ma non sarà così quindi non voglio che soffra...non se lo merita...non me lo merito
Sluk79
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: mer 2 lug 2014, 17:38

Re: Cuore mio

Messaggio da Sluk79 »

Tra un mese sarà un anno che papà non ci sarà più. Ti posso assicurare che il dolore si attenua, ma non il ricordo. Ogni giorno o un pensiero positivo o un ricordo brutto della malattia verranno a bussare alla tua porta, tu dovrai essere abile a scanzare i brutti ricordi per far spazio ai momenti felici, altrimenti il rischio di cadere in depressione si fa elevato. Si, comunque la risposta alla dua domanda è SI il dolore si attenua, ma i ricordi quelli ci vuole del tempo a selezionarli.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”