Di nuovo in guerra.....

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Sluk79
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: mer 2 lug 2014, 17:38

Di nuovo in guerra.....

Messaggio da Sluk79 »

Come da titolo di nuovo in guerra. A febbraio un cancro ai polmoni ha portato via mio padre (66 anni) e ieri la sentenza di cancro ai polmoni per mia nonna (88 anni) ci ha fatto risprofondare all'inferno.
E' vero mia nonna con i suoi preziosi 88 anni ha vissuto per intero la sua vita, però, quello che non concepisco è come sia possibile che un dio buono, possa dare nuovamente lo stesso dolore alla mia famiglia dopo così poco tempo.
Stesso cancro, cambiano solo le metastasi, mentre mio padre le aveva al surrene, ossa e successivamente cervello, mia nonna le ha a fegato e cervello.

Secondo voi a mia nonna faranno le chemioterapie? Io non credo, per due motivi, in oncologia da mio padre non ho mai visto persone così anziane farsi le chemio, secondo motivo, non resisterebbe alla prima chemio con l'anemia che si ritrova. E allora cosa succederà? Quanto tempo potremo godercela ancora? Ricordo che quando a papà le metastasi arrivarono al cervello, ci dissero questione di settimane.

Siamo di nuovo in guerra ma partiamo già con le speranze a zero e ancora una volta dovremo sorridere difronte a mia nonna, per poi piangere appena voltato l'angolo. Non ce la faccio, non ho più forze per lottare una guerra già persa in partenza.
maddalena
Membro
Messaggi: 1077
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Di nuovo in guerra.....

Messaggio da maddalena »

Ciao Sluk, ha la stessa età del mio babbo anche lui ha tumore al polmone diagnosticato da circa 4 anni e li fermo .certo poi c'è da vedere se è lo stesso tipo, però si dice che a questa età sono più lenti nella crescita . Se sai già tutto anche la tipizzazione forse saprai meglio il da farsi o no. Vi auguro Che sia lento E che la tua nonna rimanga ancora a lungo con voi e senza grossi disturbi . Fammi sapere se vuoi . Ciao.
donatella9
Membro
Messaggi: 94
Iscritto il: gio 25 set 2014, 11:06

Re: Di nuovo in guerra.....

Messaggio da donatella9 »

Ciao Sluk ,queste sono guerre che noi non vinciamo mai. Vista l'età Maddalena ha detto la cosa giusta, sono più lenti. La chemio è un punto di domanda. Goditela il più possibile . Ti abbraccio
johnjoe
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: mar 15 lug 2014, 8:10

Re: Di nuovo in guerra.....

Messaggio da johnjoe »

Ciao Sluk,

purtroppo è una malattia tremenda che non guarda in faccia a nessuno.
E si, è una malattia b.....a che colpisce anche dove ha già fatto danni.
Mio padre un melanoma, mia sorella un linfoma, mio nonno tumore al polmone e ora la mia amata mamma.

A mio nonno fecero chemio e poi passò all'iressa perchè aveva una mutazione genetica e confermo quanto detto: la crescita dovrebbe essere più lenta.

Non so dire nient'altro se non che mi dispiace tanto e che ti mando un abbraccio virtuale fortissimo
Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: Di nuovo in guerra.....

Messaggio da Simonetta64 »

Cara Sluk, mi dispiace tanto per te e la tua famiglia. Quello che posso dirti è che quando andavamo con mio marito in ospedale a fare la terapia non c erano persone così anziane a fare la chemioterapia. Coraggio e cerca di goderti il più possibile la tua nonna, stalle vicina e falle sentire il tuo amore...ti stringo forte
moni1
Membro
Messaggi: 1315
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Di nuovo in guerra.....

Messaggio da moni1 »

un abbraccio e tanta forza!
Sluk79
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: mer 2 lug 2014, 17:38

Re: Di nuovo in guerra.....

Messaggio da Sluk79 »

Purtroppo la mia nonnina è in Abruzzo all'ospedale di Avezzano, io vivo a Milano, sono ben 650 km che ci distanziano. E' ancora peggio, non posso vederla, se non facendo una scappata di 1.300 km, cosa che ho giaà fatto nel w/e ma è stato devastante. Non ho ferie, non ho più permessi perchè nei 7 mesi di malattia di mio papà ho usato tutto. Sono totalmente impotente. Ho lasciato giù mia madre, ma come detto è già provata dalla perdita di mio padre e già solo l'attendere il referto di una total body la manda in tilt è a pezzi ancor prima di cominciare questa nuova guerra.

Riassumo tutto con la vita è una mer..a, se è vero che esiste un dio vorrei ritrovarmelo un giorno davanti alla faccia per dirgli due paroline di persona.
Sluk79
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: mer 2 lug 2014, 17:38

Re: Di nuovo in guerra.....

Messaggio da Sluk79 »

maddalena ha scritto:Ciao Sluk, ha la stessa età del mio babbo anche lui ha tumore al polmone diagnosticato da circa 4 anni e li fermo .certo poi c'è da vedere se è lo stesso tipo, però si dice che a questa età sono più lenti nella crescita . Se sai già tutto anche la tipizzazione forse saprai meglio il da farsi o no. Vi auguro Che sia lento E che la tua nonna rimanga ancora a lungo con voi e senza grossi disturbi . Fammi sapere se vuoi . Ciao.
speriamo maddalena sia così anche per nonna
maddalena
Membro
Messaggi: 1077
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Di nuovo in guerra.....

Messaggio da maddalena »

Sicuramente gli specialisti ti avranno detto qualcosa se è lento o se cammina veloce , poi considerare lo stato di salute della nonna conta anche quello eccome ,può essere che sia in salute e sottoporsi a terapia chemio o radio perché un intervento anche se fosse se fosse fattibile con l' età sarebbe rischioso . Lei come si sente fisicamente e come la vedi? Se lei non sospetta lasciatela tranquilla perché secondo me si preoccuperebbe troppo e starebbe peggio se tende ad essere ansiosa. In cuor mio penso così , si può soffrire anche con i pensieri e star male , mentre se lei non sa nulla potrebbe essere più serena e vista l'età che lei sa penserebbe ad acciacchi che ci possono anche stare. Scusate se mi sono immedesimata , I miei migliori auguri x tutto. Ciao. Sentiamoci quando vuoi
Sluk79
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: mer 2 lug 2014, 17:38

Re: Di nuovo in guerra.....

Messaggio da Sluk79 »

maddalena ha scritto:Sicuramente gli specialisti ti avranno detto qualcosa se è lento o se cammina veloce , poi considerare lo stato di salute della nonna conta anche quello eccome ,può essere che sia in salute e sottoporsi a terapia chemio o radio perché un intervento anche se fosse se fosse fattibile con l' età sarebbe rischioso . Lei come si sente fisicamente e come la vedi? Se lei non sospetta lasciatela tranquilla perché secondo me si preoccuperebbe troppo e starebbe peggio se tende ad essere ansiosa. In cuor mio penso così , si può soffrire anche con i pensieri e star male , mentre se lei non sa nulla potrebbe essere più serena e vista l'età che lei sa penserebbe ad acciacchi che ci possono anche stare. Scusate se mi sono immedesimata , I miei migliori auguri x tutto. Ciao. Sentiamoci quando vuoi
Nooo assolutamente non gli diremo nulla di quello che ha, proprio a febbraio considerato l'enorme rispetto che aveva per il marito di sua figlia, ha "affrontato" il viaggio in macchina dall'Abruzzo a Milano per onorare il funerale di papà.
Mia nonna sapeva benissimo cosa aveva papà, se gli dicessimo che ora lei si trova nella stessa situazione, conoscendola potrebbe reagire in due modi: a) sorridere dicendo che lei la sua vita l'ha vissuta tutta ma poi sono certo ne soffrirebbe dentro b) darebbe le ultime disposizioni per la sua tomba, si perchè mia nonna, con la sua piccola pensione proprio quest'estate ha finito di pagare il monumento che si è voluta far fare vicino a suo marito al cimitero.

Non so come reagirebbe mia nonna, ora la vedo debole, sono quasi 20gg che ha la febbre a 38 - 38,5 con la tachipirina che glie la fa scendere unitamente al cortisone e poi via ancora a 38 - 38,5, povera piccola nonnina.

Come quando stava male papà mi ritrovo a guidare in macchina con lo sguardo fisso, la radio spenta e lo stomaco che gorgoglia dalla rabbia.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”