Nuove domande

Rispondi
rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna » dom 30 set 2012, 23:05

Mai possibile che nessuno s'interessa a me e alla mia situazione!sto x perdere la mia bambina solo perchè mi sono ammallata è non navigo economicamente in buone acqua però non mi sembra giusto perché una assistente sociale ce la con me abbia diritto di farmi questo ora durante le cure!che speranze ho di guarrire ho perso tutto cio che m"invogliava a vivere e guarrire qualcuno puo aiutarmi x piéta?


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 1 ott 2012, 0:25

Ciao rosapinanicolettaAnna purtroppo non so come poterti aiutare ... il fatto è che per il tuo problema riguardo a tua figlia solo un bravo avvocato può darti consiglio...

l'unica cosa che ti posso dire è che mi spiace tanto che anche sta bestia abbia colpito anche te... una mamma che voleva solo crescere la propria figlia... immagino il tuo dolore sono mamma anche io e devi guarire per lei... sii forte per tutte e due... da noi potrai avere tutto il supporto morale...

un abbraccio forte

Ambra


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » lun 1 ott 2012, 4:37

Ciao RosapinanicolettaAnna, spiace anche a me per la tua storia, non saprei cosa suggerirti anche perchè non hai scritto molto riguardo la motivazione che ha portato i servizi sociali a pensare di allontanarti da tua figlia. E' forse per ragioni economiche, aggravate dal tuo stato di malattia? Se così fosse, capisco la tua amarezza anche se voglio credere che un'assistente sociale non possa agire per "antipatia personale" ma solo nell'interesse della persona da tutelare...

Fammi sapere, se vuoi, come vanno le cose..

Per ora un grande abbraccio

Linetta


me
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: gio 24 mag 2012, 20:04

Messaggio da me » mar 2 ott 2012, 14:58

ciao RosapinanicolettaAnna
sono distrutta dalla tua storia davvero distrutta non è umana una cosa del genere. Prova a chiedere anche al moderatore di Aimac o presso l'ospedale dove sei in cura se ci sono delle associazioni che possono aiutarti.
Fatti forza noi siamo qui se in qualche modo ti possiamo dare una mano ti prego diccelo.


sara1982
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: mar 2 ott 2012, 16:21

Messaggio da sara1982 » ven 19 ott 2012, 14:51

Ciao,

questa cosa è orribile....purtroppo solo un buon avvocato può aiutarti...oppure porre l'attenzione del tuo caso ai media (tipo l'indignato speciale su canale 5)..prova, anche se è difficile avere un riscontro...Un abbraccio

Sara


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 22 ott 2012, 14:29

Ciao rosapina... quando hai scritto ieri di quello che ti vogliono fare volevo dirti benvenuta in italia... dove il rispetto alla persona nella maggior parte dei casi viene dimenticata... cmq l'idea di Sara non è male... sottoporla ai media non è male come idea... non so come... ma non è male come idea. Ma dimmi come stai? Un bacio grande

Ambra


sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31
Località: CAGLIARI

Messaggio da sgrausina » lun 22 ott 2012, 18:19

chiama alla redazione del programma di Barbara D'urso..

lei e il suo programma vivono di storie di questo tipo e ne parlano molto molto spesso.
se vuoi in privato ti do i contatti.
sgrà

Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tutele e diritti dei malati e dei familiari”