Nuove domande

Rispondi
rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna » sab 6 ott 2012, 15:05

Ho un tumore al seno dopo l'operazione eseguita a giugno sto ancora facendo le cure,cio che mi fa stare male è che x la mia malatia sto perdendo la mia bambina è non riesco a impedirlo nexuno mi aiuta non più voglia di guarrire senza di lei non voglio vivere ,se qualcuno può darmi na mano eccomi qua mi curo al silvestrini


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 6 ott 2012, 16:23

Ciao rosapinanicolettaAnna

non saprei proprio come aiutarti... l'unica cosa che mi sento di dirti è che magari non vogliono far passare anche a tua figlia il tuo iter ogni volta che ti fai la chemio... magari se ci pensi bene è per questo che questo che te la vogliono portare via... ora se vai a vedere sui tuoi vecchi post potrai trovare un pò di risposte. Anche se ti senti morire devi guarire per la tua bambina... fatti forza... è questo che facciamo noi genitori davanti a bestie del genere... sono con te...

Ambra


frollina
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 14 lug 2012, 18:02
Contatta:

Messaggio da frollina » dom 14 ott 2012, 2:30

Cara l'unico modo che conosco per aiutarti è segnalarti il mio blog, in cui racconto la mia esperienza a 360 gradi. E cerco di regalare sorrisi e positività :-)
http://lamiavitadopote.blogspot.it


Milena66
Membro
Messaggi: 265
Iscritto il: mer 29 gen 2014, 20:49

Messaggio da Milena66 » mar 1 apr 2014, 20:51

Riparto da qui Nicoletta per cercare di farti sentire la mia vicinanza.

Possiamo fare qualcosa per aiutarti seppur attraverso uno schermo?


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » mar 1 apr 2014, 21:11

Nicky, da mamma ti capisco perfettamente. Ma c'è una logica e credo sia quella che ti diceva Ambra. Sai, quando Dani stava male, i medici volevano a tutti costi allontanare Lollo. Ovviamente c'ero io e quindi non potevano portarlo via, ma tutti parlavano di psicologo e di allontanarlo per un certo periodo perché stava vedendo troppe cose che rischiavano di segnarlo....

So che è difficile, so che è ingiusto e innaturale, ma è un modo per tutelare tua figlia dalla sofferenza. So anche che nessuno più di un genitore ama il proprio figlio, ma a volte si rischia di esporli a situazioni davvero difficili e dolorose e io mi sono ritrovata con Lollo ossessivo-compulsivo ad appena 4 anni.... Quindi Nicky, tu fatti forza, fai le cure e guarirai e dopo tua figlia potrà finalmente tornare da te!


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » mer 2 apr 2014, 16:48

Ciao Niki. Capisco perfettamente quello che provi. Io non sono affatto d'accordo che un bimbo venga allontanato da un genitore perchè malato. Piuttosto dovrebbero fornire degli aiuti specifici. Noi pensiamo che i bambini non capiscano ma capiscono fin troppo bene e non penso che un figlio vorrebbe allontanarsi dal genitore; proprio perchè sta male. Una famiglia deve restare unita. Io non credo nemmeno che la bimba soffra di meno standoti lontana. Anzi, il non vedere, non sapere, può portarla a farsi delle idee ancora peggiori di quella che è la realtà. Inoltre, la bimba crescerà e sarà sempre dispiaciuta per non essere potuta stare accanto alla sua mamma. E' proprio nell'amore che ci circonda che troviamo la forza per lottare. Tu la trovi in tua figlia ma anche tua figlia la trova in te. Purtroppo abbiamo un sistema del cavolo che non tiene conto dei sentimenti delle persone ma solo delle loro convinzioni, che reputano assolute.

Niki che dirti... cerca di farti forza per ricongiungerti al più presto alla tua fonte di vita.

Un abbraccio


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tutele e diritti dei malati e dei familiari”