permessi auto.

Rispondi
nonsiamosoli
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 13 set 2010, 2:09

Messaggio da nonsiamosoli » lun 13 set 2010, 2:29

Buonasera, mio marito ha una invalidità al 100% con riconoscimento anche della 104, un pò di mesi fa ci siamo recati all'asl per ottenere il permesso per l'auto e mi hanno detto che solo se avesse rifatto una chemio mi avrebbero dato un permesso transitorio.

Ora la chemio la deve rifare davvero purtroppo e noi ritorneremo all'asl, ma io mi chiedo cosa vuol dire, spesso è stanchissimo, ha forti dolori ma il lavoro lo ha aiutato ad andare avanti psicologicamente, ma spesso non riusciamo ad attraversare la ztl negli orari previsti 7,30 10,30 vuoi per problemi propri dovuti alla malattia, capita di tardare l'uscita da casa o come tempo fa quando un giorno è stato veramente male ho dovuto aspettare alle 10,30 con il rischio di una multa, insomma un permesso ci aiuterebbe solo un pochino in qs vita già travagliata, ditemi c'è una strada per ottenerlo indipendentemente dalla chemio che dovrà cmq fare per la seconda volta? grazie davvero


Avatar utente
Staff AIMaC
Moderatore
Messaggi: 240
Iscritto il: ven 9 apr 2010, 20:02
Contatta:

Messaggio da Staff AIMaC » lun 13 set 2010, 16:18

Buongiorno,

per informazioni sui diritti consigliamo di contattare l'Help-line di AIMaC al numero verde 840503579 o, in alternativa, di scrivere all'indirizzo e-mail info@aimac.it

Un caro saluto

Lo staff di AIMaC

Per maggiori informazioni e orientamento gratuito, contatta l'help-line di AIMaC:
- numero verde 840 503579
- numero fisso 06 4825107
- e-mail info@aimac.it
- sito www.aimac.it

nonsiamosoli
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 13 set 2010, 2:09

Messaggio da nonsiamosoli » dom 19 set 2010, 19:32

venerdi vi ho chiamato per avere altri chiarimenti e nello stesso tempo le mie continue lotte mi hanno portato ad ottenere il permesso, ora una è fatta manca l'altro per la ztl e mancano tantissime altre cose ma grazie a voi ho imparato tante cose.


Rispondi

Torna a “Tutele e diritti dei malati e dei familiari”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite