info

cricri6767
Membro
Messaggi: 102
Iscritto il: ven 29 nov 2013, 6:04

Messaggio da cricri6767 »

Buongiorno a tutti Voi,vi faccio una domanda,ci si può opporre nel caso in cui vogliono dimettere un paziente quando ancora non è stata impostata una terapia adeguata del dolore? Papà è stato ricoverato domenica notte con dolori fortissimi,ci sono momenti in cui sta bene ed altri proprio no. Ieri parlavano di dimetterlo oggi ma stanotte ed anche stamattina ha avuto dolori fortissimi. Da ieri gli hanno sospeso targin è messo cerotto,ma evidentemente il dosaggio è troppo basso,lui premetto è abbastanza autosufficiente ed il medico di famiglia dice che in questa situazione il Nodo non ce lo attivano...ma spetterebbe al reparto dove è ricoverato impostargli una terapia adeguata appoggiandosi al centro di terapia antalgica, di modo che possano trovare una terapia adeguata avendo almeno una continuità di gestione del dolore poi eventualmente mandarlo a casa. È quello che penso anch'io,ma pare che in reparto non ci vogliano sentire....Possibile che l'abbiamo ricoverato per dei dolori fortissimi domenica ad oggi ancora non ci siano saltati fuori?Sono avvilita,disperata e arrabbiata....già abbiamo la disperazione della patologia ed in più anche i medici che a mio avviso sono incompetenti. È una battaglia in tutti i sensi...spero non Vi siate mai trovati in una situazione simile,ma se per sfortuna a qualcuno è capitato come ha risolto?Non ne posso più

Avatar utente
Staff Aimac
Moderatore
Messaggi: 338
Iscritto il: ven 9 apr 2010, 20:02

Messaggio da Staff Aimac »

Gentile cricri6767,

oltre alle informazioni degli altri navigatori di questo spazio, per alcune informazioni riguardanti il tuo quesito, se lo desideri, potrai contattare il nostro servizio di help-line all'indirizzo e-mail info@aimac.it o telefonicamente ai seguenti numeri: 840 503579 oppure 064825107.

Un caro saluto,

lo staff del forum

Per maggiori informazioni e orientamento gratuito, contatta l'help-line di AIMaC:
- telefono 06 4825107
- e-mail info@aimac.it
- sito www.aimac.it
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tutele e diritti dei malati e dei familiari”