La mia mamma ha rifiutato le cure mediche... Mi manca...

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
giovanni72
Membro
Messaggi: 33
Iscritto il: gio 11 giu 2015, 10:26

Re: La mia mamma ha rifiutato le cure mediche... Mi manca...

Messaggio da giovanni72 »

Aggiungo queste poche righe perchè non avevo letto queste tue parole :

"Sono stata dalla psicologa, mi ha detto che sono arrabbiata, mi sento "tradita" ed abbandonata da mia mamma che si è voluta lasciar morire trascurandosi".

Quello che ti ha detto la psicologa è da intendere diversamente. Non intendeva dire che tua mamma si è voluta lasciar morire, ma che questa potrebbe essere la proiezione attuale del tuo inconscio.
Ovvero al momento tra i tuoi pensieri inconsci potrebbe esserci la "rabbia" verso chi non c'è più (ed è normale, la provo anche io) come a rimproverarla di averti lasciata, quasi l'avesse fatto apposta.
E' ovvio che non è così, tua mamma non ti avrebbe mai voluto lasciare.
La nostra psiche tenta di difenderci, in tutti i modi, per non farci soffrire troppo.
Ad esempio io ho detto alla psicologa che ho la sensazione, quando faccio qualcosa senza mia moglie, che lei mi guardi da lassù e che sia triste perchè non può essere lì con me..... mi ha risposto "questa è una proiezione della TUA tristezza." Io sono quello che è triste ora, ma tuttavia attribuisco questo sentimento a mia moglie, lo "proietto" in qualche modo..... è un meccanismo di difesa anche quello.....
Milena66
Membro
Messaggi: 265
Iscritto il: mer 29 gen 2014, 20:49

Re: La mia mamma ha rifiutato le cure mediche... Mi manca...

Messaggio da Milena66 »

Capisco bene ciò che provi.
Io ho perso mia mamma 9 anni per tumore ovarico.
Ha lottato 6 anni ed è stata devastata e martoriata da chemio, radio ed interventi chirurgici.
Serve a poco la lotta.....il tumore è anarchico e progredisce come vuole.
Col tempo imparerai a "perdonare" la tua mamma per averti lasciato. Non è colpa sua, ma la tua rabbia ti fa sentire così; quanto a Giovanni72....ti abbraccio forte forte.
Immagino cosa sia perdere una giovane moglie per il tumore all'ovaio, uno dei più bastardi.
Vi bacio e vi accarezzo.
spumella
Membro
Messaggi: 248
Iscritto il: mer 20 mag 2015, 1:53

Re: La mia mamma ha rifiutato le cure mediche... Mi manca...

Messaggio da spumella »

Grazie ad entrambi... <3
Giovanni la psicologa con quella frase intendeva dire proprio quello, dice che mia mamma è stata egoista da un certo punto di vista perchè prima abusando di alcol e poi rifiutandosi totalmente a qualsiasi possibilità di salvarsi non ha pensato che queste azioni sarebbero state devastanti per mio padre e me.
Io non credo che mia mamma si sia lasciata morire, credo non avesse molto amore per se stessa forse.. E tanta paura di soffrire. Il terrore di avere brutte notizie ha probabilmente superato l'amore nei miei confronti.
Una volta gliel'ho chiesto: "Ma perchè non ti vuoi far curare? Non mi vuoi bene?" Risposta: "Certo che ti voglio bene, ma è di più la paura del dolore"
La sua scelta può essere giudicabile.
Come può esserlo il comportamento mio e di mio papà, che abbiamo deciso di rispettare la sua decisione (l'alternativa sarebbe stata quella di darle una botta in testa e farla ricoverare probabilmente, visto che di sua spontanea volontà non l'avrebbe mai fatto. Mia cugina ha detto: "Fosse stata mia mamma l'avrei presa di forza, l'avete rispettata troppo" Certo.. Le persone che parlano senza sapere farebbero meglio a tacere...
Bho.. Io penso semplicemente di averla lasciata libera. Nonostante poi le conseguenze le paghiamo tutti. Magari anche scoprendo il tumore 5 anni fa non sarebbe cambiato nulla, se non che le nostre vite sarebbero state devastate molto prima e mia mamma avrebbe passato un inutile calvario. Aveva anche l'epatite, io credo sarebbe stato comunque quello il suo destino..
Se le parole servissero a qualcosa starei qui 70 giorni filati a scrivere.. Ma i fatti restano. Lei non c'è.. ed io sto male. E continuo a pensare che questa situazione non sarà perenne, che poi le cose cambieranno. Non realizzo.. che mia mamma sia.. una comune mortale!
Forse l'ho già perdonata, non sento più rabbia o senso di abbandono.. Solo disperazione perchè non la posso abbracciare.
Ho comprato un biglietto della lotteria del mio paese, col numero di nascita di mia mamma. Oggi è uscito proprio quello e il premio mi è stato dato da un negozio che si chiama L'Angelo...
Vorrei tanto fosse un suo segno. Perchè non riesco a credere a nulla? :(
Mi spiace tanto per i vostri cari, vi abbraccio forte <3
Avefenix
Membro
Messaggi: 134
Iscritto il: gio 23 lug 2015, 0:38

Re: La mia mamma ha rifiutato le cure mediche... Mi manca...

Messaggio da Avefenix »

Cara Spumella,
Cuanto vorrei avere una figlia come te. Mi da coraggio e forza per lottare ancora contro questa bruta malattia que soffro da un anno. Io farò 65 anni il 2 agosto. Ho subito una MRM. Cuando ho communicato a mia figlia il sospetto di avere un tumore mi ha inviato al mio paese. (Io sono cubana ) e no ha voluto sapere più di me. Ni manco una parola di conforto per 4 mesi. Ho sofferto tantissimo. Tu sai cuanto è dura. Dopo el intervento, e finita la quimio e la radio terapia mi ha riportato a Roma. C'è una spiegazione per questo comportamento? Mi fa impazzire queste pensiero. Sono stata sempre accanto a lei, sin da la sua nascita. Perché. Dimmi cualcosa tu che sei stata un angelo per la tua mamma. Un abbraccio di figlia, mi lo dai pure?
La morte di un uomo mi toglie sempre cualcosa, perche io sono parte dell'umanità. E dunque non chiedete mai per chi suona la campana : essa suona per noi.
spumella
Membro
Messaggi: 248
Iscritto il: mer 20 mag 2015, 1:53

Re: La mia mamma ha rifiutato le cure mediche... Mi manca...

Messaggio da spumella »

Avefenix non ti do un abbraccio da figlia, te ne do mille...!!!! E realmente sentiti dal più profondo del cuore.
La mamma è la persona più importante, unica, insostituibile della nostra vita.
Il nostro punto di riferimento, colei che ci ha tenuto in grembo... Madri e figlie sono uno stupendo miracolo e perdersi spezza in due il cuore.
Ho tante amiche che non vanno d'accordo con la propria mamma, io vorrei urlare dicendo di ragionare.. Perchè non ci saranno per sempre e non devono sprecare tempo prezioso!
La paura spesso tira brutti scherzi... Magari tua figlia si è spaventata, non è stata in grado di vederti soffrire ed ha preferito scappare evitando di affrontare la realtà. Io non giudico, ognuno reagisce a proprio modo.. Sicuramente ci sarà una spiegazione dietro al suo comportamento.
Io spero tanto che tu ora stia bene e non debba più affrontare il dolore.
Ti riabbraccio nuovamente -da figlia- sapendo che tu -da mamma- ricambierai questo gesto virtuale ma sincero.
Un bacio grande!
Avefenix
Membro
Messaggi: 134
Iscritto il: gio 23 lug 2015, 0:38

Re: La mia mamma ha rifiutato le cure mediche... Mi manca...

Messaggio da Avefenix »

Cara Spumella,
Ti ringrazio tantissimo. E proprio come dici tu. Mia mamma anche se non ce più e con me, dentro di me, nel mio pensiero, la penso in ogni situazione felice o amara che sia .Mia figlia non vive senza di me, è stata sempre carina e affettuosa. Adesso mi faccio il primo controllo, lei mi porta al ospedale ma scappa al bagno cuando sente il mio nome, non ne vuole sapere proprio. Domani faccio 65 anni ho visto e sentito di tutti i colori , questo no mi lo aspettavo. Scusami tanto. No dovrei. Un abbraccio
La morte di un uomo mi toglie sempre cualcosa, perche io sono parte dell'umanità. E dunque non chiedete mai per chi suona la campana : essa suona per noi.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”