Letrozolo Palbociclib e Decapeptyl

Tikvah
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: gio 2 mag 2019, 23:30

Re: Letrozolo Palbociclib e Decapeptyl

Messaggio da Tikvah »

Ciao a tutte
Mi chiamo Loredana ed il mio secondo nome è Tikvah, Speranza in ebraico, ho 61 anni, la mia storia simile a molte altre, 10 anni fa una mastectomia e svuotamento ascellare, chemioterapia e Femara per 5 anni. Lo scorso dicembre durante i soliti controlli annuali, il medico che mi ha fatto l’ecografia, particolarmente scrupoloso, mi ha controllato bene la parte ricostruita salendo sino al cavo ascellare, ha riscontrato un ingrossamento notevole di un possibile linfonodo.
Infatti dopo biopsia, pet e risonanze, è emerso trattarsi di recidiva, con piccole metastasi al bacino da entrambe le parti ed ai polmoni. Ho terminato ora il 3’ ciclo di Ibrance/Palbociclib e assumo Letrazolo, i sintomi sono gli stessi che ho letto qui, alla fine del 2’ ciclo ho dovuto sospendere per una settimana perché i valori troppo bassi e l’oncologo ha preferito alla ripresa del chemioterapico ridurre il dosaggio a 100, i sintomi sono rimasti e con il passare del tempo la nausea e vomito sono comunque aumentati. Stanchezza, apatia, sempre, capelli sfibrati senza consistenza, ma oggi mi sono accorta di essermi molto stempiata, mi ero accorta di perderne, ma non mi ero resa conto, così tanti, mi era stato detto che non avrei perso i capelli come dieci anni fa, Ecco perché stasera stavo cercando qualche commento in proposito. Lavoro in ufficio e molte volte, mi faccio violenza ed esco di casa, ma poi ne traggo beneficio, pensando al lavoro non ho tempo di pensare a cose negative. Questa volta, a differenza di 10 anni fa mi sono messa subito in contatto con AVAPO, per avere un supporto psicologico per me e mio marito, organizzano inoltre molte attività estremamente interessanti e credo sia veramente un grande aiuto, sto partecipando ad un corso di Mindfulness. Quindi consiglio alle persone affette da queste patologie di avvicinarsi a questa associazione presente sul territorio nazionale.
Vorrei dire anche che nel momento in cui ho saputo della malattia, ho deciso di non aspettare altro tempo per fare le cose che sognavo di fare. Cerco di fare con tutti i limiti provocati dalla malattia stessa e dagli effetti collaterali dei farmaci. Ho deciso di non dargliela vinta.
Ora attendo di fare la Pet, me la faranno fare tra qualche mese, per capire se tutto sta funzionando come mi aspetto.
Un abbraccio a tutte e forza non diamogliela vinta!
roslele
Membro
Messaggi: 250
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Re: Letrozolo Palbociclib e Decapeptyl

Messaggio da roslele »

Ciao Loredana....probabilmente sono gli effetti del letrazolo anche io ho perso parecchi capelli e hanno perso consistenza...io ho risolto prendendo gli integratori bioscalin per tre mesi e poi l ho ripreso in autunno
Paola Elisa
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: dom 14 lug 2019, 13:05

Re: Letrozolo Palbociclib e Decapeptyl

Messaggio da Paola Elisa »

Buongiorno anche io per recidiva uso il palbocicli da più di due anni , volevo sapere per quanto tempo si può prendere ? Salvo complicazoni. io facevo fatica all inizio per stanchezza mancanza di appetito . Ora sto molto meglio riesco a fare una vita normale . Non ho perdita di capelli .Quando sono stanca riposo. Quando ci sarà una cura definitiva del cancro.
Maria S
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: sab 22 feb 2020, 13:33

Re: Letrozolo Palbociclib e Decapeptyl

Messaggio da Maria S »

MI chiamo Maria e sono stata operata di carcinoma Al seno nel settembre 2019, dopo Di che ho fatto solo radio terapia in ottobre e iniziato cura con Femara e Decapeptyl ( devo aggiungere Di avere noduli Alla tiroide) questi farmaci MI procurano parecchi disturbi :depressione, vampate caldo, freddo nelle ossa, globuli bianchi e rossi bassi ecc cosa posso fare per allieviare questi disturbi? Se C'e un esperto che possa rispondermi? E vorrei anche poter parlare con chi e'nelle mine stesse condizioni grazie :!:
susianna
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: mer 26 feb 2020, 13:17

Re: Letrozolo Palbociclib e Decapeptyl

Messaggio da susianna »

Ciao Maria

per confrontarti in merito alle tue problematiche puoi visitare anche il sito "Dure come muri" , si tratta di un forum specifico di donne colpite da tumore al seno che sicuramente potranno accoglierti e risponderti ...

Ciao

Susianna ;)
Memole
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 26 feb 2020, 20:23

Re: Letrozolo Palbociclib e Decapeptyl

Messaggio da Memole »

Maria S ha scritto: sab 22 feb 2020, 13:51 MI chiamo Maria e sono stata operata di carcinoma Al seno nel settembre 2019, dopo Di che ho fatto solo radio terapia in ottobre e iniziato cura con Femara e Decapeptyl ( devo aggiungere Di avere noduli Alla tiroide) questi farmaci MI procurano parecchi disturbi :depressione, vampate caldo, freddo nelle ossa, globuli bianchi e rossi bassi ecc cosa posso fare per allieviare questi disturbi? Se C'e un esperto che possa rispondermi? E vorrei anche poter parlare con chi e'nelle mine stesse condizioni grazie :!:
Ciao Maria, sto facendo anch'io da 10 mesi la stessa terapia prendo anche il palbociclib, per quanto riguarda le vampate la stanchezza e il dolore alle ossa ti capisco anche per me è la stessa cosa ma vedrai che con il tempo un pochino si attenuano il tuo oncologo cosa dice? Magari può sostituire il farmaco, fammi sapere
Memole
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 26 feb 2020, 20:23

Re: Letrozolo Palbociclib e Decapeptyl

Messaggio da Memole »

Simogun ha scritto: lun 11 feb 2019, 10:42 Aiuto sono disperata anche io tumore al seno con metastasi ossea. A quanto pare non si guarisce, vero? Si può solo convivere?
Ciao, mi sono appena iscritta e ho letto ora il tuo messaggio, purtroppo mi sono disperata anche io stesso problema tumore al seno con metastasi ossea.... Avuto frattura dell omero sinistro, purtroppo non si guarisce ma con i nuovi farmaci (io assumo il palbociclib, oltre al letrozolo e decapeptyl) possono rendere cronica la malattia. Il mio oncologo mi ha diciamo tranquillizzato dicendomi che non la devo prendere come una condanna di morte con i nuovi farmaci ci si può tranquillamente convivere e avere una buona qualità di vita, spero di averti dato un pochino di coraggio... Dai ce la faremo 💪
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al seno”