mi presento

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Re: mi presento

Messaggio da linetta »

Ciao Carmela, benvenuta anche da parte mia.. Come dice Erika, il coraggio verrà... Già ce l'hai...
Un grande abbraccio a te e tuo marito!
Linetta
carmela80
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 16:24

Re: mi presento

Messaggio da carmela80 »

Grazie davvero a tutti per la vostra solidarietà…è difficile parlare di questo con le persone…a volte, credendo di aiutarti, minimizzano o "negano" il problema…
elina
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: gio 17 lug 2014, 11:08

Re: mi presento

Messaggio da elina »

sai mi sono ben documentata su quel farmaco... ed in effetti da notevoli risultati per molti! probabilmente hanno intenzione di ridimensionare la bestia per poi darle il colpo di grazia :) quelli che sta facendo tuo marito sono tutti esami per capire a fondo la situazione e decidere il percorso più idoneo. tieni presente che dalla malsana scoperta all'operazione per il mio papi era passato un mese! tienici informati! in bocca al lupo!
carmela80
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 16:24

Re: mi presento

Messaggio da carmela80 »

Grazie Elina, certo che vi tengo informati, appena ci dicono qualcosa..settimana prossima farà la biopsia e poi ci vorranno all'incirca 2 settimane al max per sapere l'esito…così ci ha detto l'oncologa.
Russia
Membro
Messaggi: 191
Iscritto il: lun 12 ago 2013, 22:36

Re: mi presento

Messaggio da Russia »

La scoperta ti strappa l'anima... Se rileggo il mio primo post... Poi ci si adatta. Non si accetta, questo no ma si impara a convivere con Mister T ( così abbiamo ribattezzato l'adenocarcinoma al po limone al IV stadio diagnosticato a mio marito un anno fa). Forza Carmela!
carmela80
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 16:24

Re: mi presento

Messaggio da carmela80 »

Grazie Russia, anche a te!!
carmela80
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 16:24

Re: mi presento

Messaggio da carmela80 »

Stamattina riprendiamo a fare gli esami prescritti dall'oncologo…non vedo l'ora che inizi la terapia.
Può darsi che in questa fase una settimana in più o in meno non cambi la situazione di molto …ma il saperlo ti angoscia, e cercare di restare serena per lui è il mio unico obiettivo…Forse sono troppo apprensiva, ho paura che si stanchi o che non mangi abbastanza…la dottoressa ha detto che può fare tutto come prima..Lui è un tipo attivo, va in montagna, in bici, fa il volontario e aiuta anche in lavori pesanti…ha sempre aiutato tanto anche me nei lavori di casa perché ho problemi alla schiena…E poi ci sono i ragazzi che sono tristi e addolorati, ma anche arrabbiati…
elina
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: gio 17 lug 2014, 11:08

Re: mi presento

Messaggio da elina »

ciao Carmela, come va? un abbraccio
carmela80
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 16:24

Re: mi presento

Messaggio da carmela80 »

Grazie Elina, siamo appena tornati dall'ospedale dove gli hanno fatto un agoaspirato per la biopsia…domani sta a riposo, poi giovedì ha la visita cardiologica (penso per poter iniziare la terapia ) e venerdì la Tac alla testa….l'avevano fatta al collo dove ha i linfonodi ma alla testa no...speriamo che almeno lì non ci sia niente…Nella sfortuna almeno non abitiamo molto lontano dall'ospedale, così può fare tutto ambulatoriamente, e stare a casa propria di sicuro è meglio! E a me è uscita un'orticaria che penso sia da stress, ogni tanto mi capita…ma non è niente, dà solo un gran prurito!!
p.s.
ho letto le altre testimonianze recenti e avrei voluto rispondere e fare coraggio ma.. mi sembrava di essere presuntuosa…sono solo all'inizio del percorso e non so niente di come sarà…posso solo condividere la speranza!!
ElenaL
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: mar 22 lug 2014, 15:37

Ciao a tutti sono nuova

Messaggio da ElenaL »

E' la prima volta che scrivo in un forum, ho iniziato a leggere qualcosa e vorrei condividere con qualcuno la mia storia, anzi a dire la verità quella della mia mamma.
E' iniziato tutto nel gennaio 2013 con un'isterectomia per un tumore maligno. Dopo l'intervento sembrava tutto a posto tumore poco infiltrato avevano tolto utero e ovaie e pulito i linfonodi non occorreva nessuna terapia poichè era un adenocarcinoma dell'endometrio ad uno stadio 1A FIGO. Quindi iniziamo i vari follow-up fino a che a fine gennaio 2014 mamma inizia a star poco bene con vomito e vertigini.
Dopo il ricovero viene operata d'urgenza al cervello per una metastasi che poi si è scoperto essere partita dall'utero tolto l'anno prima ed ecco la prima delle tante brutte notizie. Eliminata la metastasi in testa la tac total body rivela altre metastasi nel polmone sx nel fegato e nella milza. Non ci danno molte speranze, però iniziamo il nostro calvario di chemioterapia e di radioterapia fino al 9 luglio quando facciamo la tac di controllo. Il cervello è pulito nessuna metastasi, polmone metastasi in riduzione più della metà, milza anche lei in riduzione MA fegato in aumento.
Ci dicono che dobbiamo cambiare terapia, oggi avremmo dovuto iniziare il nuovo farmaco ma gli esami di mamma non vanno bene calcio e transaminasi alte. Abbiamo fatto una flebo per ridurre il calcio e giovedì rifacciamo gli esami per vedere se riusciremo a fare questa terapia che dovrebbe intervenire di più sul fegato.
Oggi c'è stato lo sconforto, a volte mi viene così difficile aiutare la mamma, mi sento ignorante e impotente, ho paura di non essere abbastanza forte per aiutarla per quel che succederà.
Lei pensa che sia l'inizio della fine, mentre il suo piccolo sogno era solo quello di fare la nonna. Infatti dopo altre varie disavventure sono riuscita a rimanere incinta proprio quando lei ha avuto la ricaduta.
Mi dico che devo essere contenta perché al momento mamma non sta male e dovrei accontentarmi di vivere giorno per giorno, ma la teoria a parole è facilissima, nella pratica assolutamente no. E ora sono qui che aspetto con ansia giovedì e spero che si possa fare questa chemio perché vorrei che mamma potesse conoscere la nipotina e lottare ancora.
Poi sarà che ho già perso da tanto il mio papà non mi sento pronta a restare da sola......

Un grosso in bocca al lupo a tutti quelli che stanno lottando.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”