Mia mamma... paura di perderla...

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
cristina22
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: dom 15 feb 2015, 23:51

Mia mamma... paura di perderla...

Messaggio da cristina22 »

Rieccomi di nuovo qui dopo quasi 3 messi. Mia mamma... Mia grande mamma che lotta tutti i giorni x sconfiggere il tumore ai polmoni. Sono passati i 3 cicli di chemio... Fatta la TC che ci ha dato una piccola speranza xke il tumore sembrava fermo... Scoperta una protuberanza alla colonna vertebrale D11 ...nel fra tempo mia mamma ha fatto una pausa di 1 mese con la chemio. Ieri andando dal dottore Tra altri esami e risultato un addensamento osseo, un avanzamento del tumore e 2 linfonodi ingrossati vicino al cervello... I medici hanno deciso di cambiare la chemio... Gli daranno a breve delle pastiglie da prendere a casa. Adesso io mi chiedo cosa vuol dire se ti danno le pastiglie ? Vuol dire forse che ormai c'è poco da fare? Cosa devo pensare? Tante domande ... Troppe...
AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: Mia mamma... paura di perderla...

Messaggio da AMJANTO »

No Cristina magari sono chemio in pastiglie. Quando è finita te lo dicono. Quei tre cicli di chemio non sono serviti alla tua mamma. Considera che le armi a disposizione per il polmone sono tre. Cisplatino carboplatino e docetaxel di prima seconda e terza linea. Suppongo che siete alla seconda se la prima non ha fattp effetto. E comunque se vuoi un mio consiglio, togli tua madre da sotto le chemio. Per il polmone non c è niente e vai verso le sperimentali ascolta il consiglio di una stupida. Ti abbraccio
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "
Mafalda89
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: dom 26 apr 2015, 12:53

Re: Mia mamma... paura di perderla...

Messaggio da Mafalda89 »

Ciao Amyanto scusami che significa prima seconda e terza linea?? Mia mamma sta facendo carboplatino e etosipide che significa che ci sono medicinali più forti se nel caso questi qua nn dovrebbero fare effetto??? E di cosa si tratta le sperimentali?
AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: Mia mamma... paura di perderla...

Messaggio da AMJANTO »

Ciao Mafalda. In realtà il cisplatino è quello piu distruttivo e secondo la mia esperienza è quello che fa piu effetto. Di questa etosipide non ne so molto eppure mio padre ha fatto chemio fino a marzo. Per noi il cisplatino è stato la prima fascia il carboplatino seconda e docetaxel terza. Nessuno dei tre ha funzionato. Se non il cisplatino ma con effetto lo stomaco a pezzi per cui dovettero cambiare. Dal carboplatino in poi metastasi ossee dal docetaxel... beh che te lo dico a fare mio padre non ci sta piu. E pensare che si dice che il docetaxel sia tra i piu potenti...m certo il piu potente nel toglierti dal mondo. Comunque io ho iniziato a sconsigliare le chemio a tutti. Primo perché non fanno altro che male, col cavolo che fanno bene. Punto secondo alcune a mio parere accellerano il processo di espansione e poi il cancro al polmone specie quello squamoso è chemioresistente. Come l ho saputo?
semplice con il senno di poi l ho capito, l ho letto e me ne sono resa conto. Vero è che mio padre era un 4 stadio ma con coinvolgimento solo ai linfonodi ma nove mesi dopo mio padre è stato invaso dal cancro in ogni parte del suo corpo. Aprite gli occhi e andate per le sperimentali se siete ancora in tempo.
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "
cristina22
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: dom 15 feb 2015, 23:51

Re: Mia mamma... paura di perderla...

Messaggio da cristina22 »

Io non sono mai stata d'accordo con la chemio... Ma mia mamma aveva speranze, la ha anche adesso... Non posso togliere la speranza a lei... Ho sempre considerato che non puoi curare una malattia cosi grave con del veleno.perche quello e veleno. poi che mia mamma quando il tumore e stato scoperto 5 messi fa era già uno stadio 3b... Ha fatto 3 cicli di CISPLATINO e ALIMTA... Quando finiva la chemio dopo due giorni iniziava stare male... Cosi male che neanche poteva mangiare... E stava male come minimo 10 giorni... I dottori dicevano che e tutto normale. Chissà...
Mafalda89
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: dom 26 apr 2015, 12:53

Re: Mia mamma... paura di perderla...

Messaggio da Mafalda89 »

Aiutooooooo nn so più cosa pensare!!!!!! Nn ce la faccio più, sono stanca!
Ma queste sperimentali che tu consigli dove si possono fare??? Io mi trovo a Napoli, e mamma ha un microcitoma in stato avanzato
Mafalda89
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: dom 26 apr 2015, 12:53

Re: Mia mamma... paura di perderla...

Messaggio da Mafalda89 »

A me nn mi hanno detto a che stadio sta il tumore di mamma, dove posso vedere???? ho la una copia della cartella clinica.....
romi
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 22:53

Re: Mia mamma... paura di perderla...

Messaggio da romi »

mafalda ,secondo quello che ci e' stato detto dagli oncologi,il microcitoma si divide in due stadi,limitato o esteso.Limitato quando rimane confinato ai polmoni senza coinvolgimento dei linfonodi e altri organi.
romi
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 22:53

Re: Mia mamma... paura di perderla...

Messaggio da romi »

anche secondo me la chemio e la strada piu' tortuosa da percorrere..appena scoperto il tumore di mia madre abbiamo cercato di rivedere la sua dieta sentito diversi specialisti..in un importante centro oncologico di milano ci hanno consigliato di seguire il protocollo terapeutico.,e solo quando il tumore diventa chemio resistente passare a terapie sperimentali..ora pero' il tumore e chemio resistente e mia madre e devastata dalla chemio e dalla malattia..attuamente non potrebbe affrontare degli spostamenti..tornassi indietro all'inizio del percorso insisterei molto di piu' sull'alimentazione e forse una cura alternativa ..ma il tempo e' volato veloce cosi come la malattia,,
AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: Mia mamma... paura di perderla...

Messaggio da AMJANTO »

Romi finire il piano terapeutico significa attendere che il corpo finisca di intossicarsi. Cob la sperimentale questo non succede. Peccato che io non ho fatto in tempo Con mio papà Altrimenti chissà foorse sarebbe ancora qui
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”