Combattendo il Linfoma Non Hodgkin's a grandi cellule B

Rispondi
cuore2012
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: gio 11 ott 2012, 6:02

Messaggio da cuore2012 » mer 7 nov 2012, 17:53

buon giorno cme state oggi ? è tanto che non ci sentiamo papa' proseguiamo un bacio a tutti


lauraepoi
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: gio 19 apr 2012, 14:54

Messaggio da lauraepoi » ven 9 nov 2012, 23:29

Ciao. Ho avuto tanta paura lo scorso anno quando mi hanno trovato un tumore al seno. In poco tempo ho capito che la battaglia va combattuta da soli, anche se le persone vicine ti vogliono bene e cercano di aiutarti; è stato difficile fare capire loro che l'aiuto che volevano darmi non era quello di cui avevo bisogno. Tutti cercavano di minimizzare... e di farmi reagire. In un primo tempo mi sono lasciata andare e vivevo nel terrore della morte: immaginavo cosa avrei potuto sentire nel momento. Poi, come al solito, la forza mi è venuta da mia madre che è morta quando avevo 25 anni. E' stato difficile. Soprattutto dopo l'intervento, anche se sapevo che era andato bene e che non avevo metastasi. Il crollo del mio "mondo fatato" era arrivato in un solo colpo. Nessun velo davanti agli occhi... Poi, giorno dopo giorno, sono a tornata a rivivere. Adesso sono alla ricerca di una nuova laura. Sono cambiata e sto cambiando. Vorrei tanto arrivare al giorno in cui se dovessi riaffrontare una situazione simile, mi sentirei pronta a tornare tra le braccia di mia madre senza fare tante sceneggiate, ma sorridendo.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 10 nov 2012, 3:48

Ciao Lauraepoi,

purtroppo solo voi sapete cosa si prova ma penso che avere paura è una cosa da tutti... ognuno la esprime a modo proprio... chi cerca il silenzio chi minimizza chi vorrebbe darti il mondo perché ti vede giù...

Un bacio Laura e spero che tu riesca a trovare una nuova Laura... anche se quello che hai vissuto ti ha già fatto cambiare... sei diventata già più grande per quello che scrivi...

ciao e se vuoi scrivi ancora sei sempre la benvenuta

Ambra


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 10 nov 2012, 3:54




roberto
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 23 ott 2012, 16:42

Messaggio da roberto » mer 14 nov 2012, 18:54

saluti a tutti....giorno 19 andremo a catania a fare le infusioni di immunoglobuline...... purtroppo il trapianto mi ha lasciato questo piccolo problemino... ma tutto sommato è roba di poco conto... auguri atutti e in bocca al lupo


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 14 nov 2012, 19:17

Ciao Roberto cosa sono immunoglobuline? E ogni quanto le fai?


roberto
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 23 ott 2012, 16:42

Messaggio da roberto » gio 15 nov 2012, 17:34

nelle analisi sono quelle indicate con IgA..IgG..IgM...che sono basse come valori di riferimentoe hanno a che fare con il sistema immunitario. Li faccio ogni 40 giorni...col tempo (non sò quando) si dovrebbero ristabilire naturalmente,per adesso ho bisogno di questo aiutino per evitare che qualche virus mi attacchi in modo aggressivo es...i virus influenzali ecc...Ok come spiegazione..comunque roba da poco tranne che devo stare quasi 4 ore con la flebo attaccata.....................Salutoni a tutti e in bocca al lupo guerrieri.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » ven 16 nov 2012, 4:17

Roberto mi sembrano un pò gli esami che facevo durante la gravidanza... per toxo e citomegalo virus

ti faccio il mio più grande in bocca al lupo... per tutte le volte che lo dovrai fare...

Ambra


cuore2012
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: gio 11 ott 2012, 6:02

Messaggio da cuore2012 » sab 17 nov 2012, 19:17

caro roberto ma tu il trapianto lo hai fatto pereche' eri al v stadio o si fa il qualsiasi statio??


roberto
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 23 ott 2012, 16:42

Messaggio da roberto » dom 18 nov 2012, 19:19

io il trapianto l'ho fatto perchè quasi un anno dopo i 6 cicli di chemio ho avuto una recidiva e quando il problema si ripresenta diventa più aggressivo... il mio è un linfoma splenico... in pratica il campanello d'allarme è la mia milza che aumenta di volume equindi mi accorgo quasi subito...poi con l'esperienza che mi sono fatto ormai non sottovaluto niente ogni piccolo disturbo anche banale mi faccio i miei controlli .....le analisi ogni mese....la pet programmata ...l'ecografia all'addome.... la tac...ecc.ecc...comunque sono felice almeno mi tengo sempre in forma e sotto controllo....ps...lo dovremmo fare tutti. Saluti a tutti e in bocca al lupo.


Rispondi

Torna a “Mieloma, leucemie e linfomi”