Linfoma non Hodgkin

cuore2012
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: gio 11 ott 2012, 6:02

Messaggioda cuore2012 » dom 7 apr 2013, 7:23

CIAO COME STATE ???


ipotesi
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: dom 11 ago 2013, 13:04

Messaggioda ipotesi » dom 11 ago 2013, 14:11

Sono felice di aver scoperto questo spazio. Di recente -un mese- mi è stato diagnosticato un linfoma non Hodgkin. Attendo la biopsia. Ho dolore al fianco sinistro...un dolore che mi toglie il respiro. Mi aiutate a capire? Grazie!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » dom 11 ago 2013, 23:41

Ipotesi leggi anche qui
http://forumtumore.aimac.it/topic/comba ... e-b/page/3
non so se possono rispondere alle tue domande
ma lo spero tanto
FORZAAA
uno stritolo
Ambra


vilissimo
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: dom 6 ott 2013, 5:38

Messaggioda vilissimo » dom 6 ott 2013, 6:12

il 27 marzo 2012 ho saputo di avere un linfoma non hodgkin a grandi cellule b, 4° stadio, dopo 8 cicli di chemioterapia chop (il rituximab non l'ho fatto perché con la mia rara forma di linfoma non avrebbe fatto alcun effetto) e 6 rachicentesi (terribili, tutto il giorno per 4 mesi solo a letto per evitare emicranie), sono andato in regressione. A metà ottobre, su consiglio della dott. ... c/o Ematologia ospedale di Rimini che bacio con affetto, ho iniziato la prassi per il trapianto autologo delle staminali. Ad oggi, novembre, tutto bene, sono tornato al lavoro e a godermi i miei bambini. Un abbraccio a tutti voi, e abbiate fiducia, pregate tanto, ............ l'importante è credere a tutti i sacrifici che farete, e a quello che fate, ogni giorno. So di avere avuto una seconda opportunità, e per me la vita adesso non è più una cosa scontata come prima, e le cose della vita, anche le più scontate come portare a scuola i bambini, hanno tutto un altro sapore. Un abbraccio a chi legge, specialmente se in un momento di sconforto.


Katia15
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: gio 27 feb 2014, 23:36

Messaggioda Katia15 » gio 27 feb 2014, 23:41

Ciao a tutti,

sono nuova di questo forum e vi scrivo perché vorrei avere un vostro parere. A mio padre di 75 anni hanno diagnosticato un Linfoma non Hodgkin indolente. A breve dovrà iniziare il primo ciclo di chemio. Lo so che non ci sono molte alternative ma, considerata la sua non più giovane età, ho timore che la chemioterapia possa essere molto pesante per lui. Sto cercando di informarmi sui farmaci e i loro effetti collaterali, per capire se ve ne sia qualcuno meglio tollerato. Ho trovato diversi articoli su un chemioterapico chiamato bendamustina, che associato a rituximab sembra essere meno tossico, raddoppia la sopravvivenza e addirittura non farebbe cadere i capelli. Voi lo conoscete? Qualcuno ha mai provato questa associazione? Ne parla anche la Fondazione Italiana Linfomi http://www.quotidianosanita.it/scienza- ... o_id=19556. Sono tentato di chiedere al nostro medico se possa essere prescritto anche a mio padre… Grazie a tutti per le vostre risposte.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » ven 28 feb 2014, 5:12

Ciao Vilissimo

Come procedono le cure??

Fatti sentire e un grandissimo in bocca al lupo
Ciao Katia,

Purtroppo conosco il linfoma solo per ciò che è stato scritto sul forum,

Cmq se ti posso dire la mia è
CHIEDI TUTTO QUELLO CHE PUÒ DARE SPERANZA!!

I medici che dicono?

E benvenuta anche se era meglio conoscersi in un altro modo!

Anche a voi un grandissimo in bocca al lupo!!
Un grande stritolo

Ambra



 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Mieloma, leucemie e linfomi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite