linfoma osseo a grandi cellule. malattia che non esiste sul web

GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1155
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » dom 9 dic 2012, 4:19

MAH ... guarda ... sinceramente su Milano non abbiamo mai avuto grossi problemi ...

di tempi.

Sia all' Istituto tumori di Milano, sia al San gerardo di Monza dove siamo seguiti ora.

Non ti nascondo che in un paio di occasione, davanti a momenti critici, abbiamo voluto dei pareri che ci confortassero sulle decisioni da prendere ... e quindi siamo andati da degli specialisti privatamente ... ma per il resto tutto è stato seguito da strutture pubbliche e con riscontri ottimi.

Questo non significa guarigione ... se la malattia è grave, non c'è pubblico o privato che tengano, ma un seguire il paziente con professionalità e UMANITA'-

Comunque ... privato o pubblica che sia la struttura, spero ti possano dare delle indicazioni sulla tipologia di tumore che ha colpito tuo padre ...

Ti faccio tanti auguri .... quando si piomba in questo mondo ... all'inizio è proprio dura .....


Purple Racing
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: sab 8 dic 2012, 23:12

Messaggio da Purple Racing » mar 11 dic 2012, 4:20

ringrazio per le risposte.
abbiamo una diagnosi precisa ed ufficiale: Linfoma diffuso a cellule grandi B

Non si tratta quindi di "linfoma osseo" come mi aveva detto il medico di prima..

in pratica é un tumore del sangue tipo leucemia/mieloma.
ho visto che qui nel forum ci sono altri utenti con la stessa patologia, tra cui il mitico GIANLUCA, che ha una carica incredibile!
mio padre sarà ricoverato a brevissimo per gli esami per determinare la stadiazione e per la prima chemio.
Oggi ho pianto come un bambino. Era da un'eternità che non versavo una lacrima.

tra poco si comincia la battaglia.

speriamo di farcela.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mar 11 dic 2012, 15:37

Ciao purple racing certo che un nome più facile... Eheheh

Piangere è un modo per rinascere PIÙ FORTE DI PRIMA... il nostro corpo sopporta sopporta sopporta poi boooom!!!

Hai fatto bene...

poi si c'è Gianluca un tornado... ha realizzato il suo traguardo e ora se non per le profezie Maya... il 21 è il suo compleanno... hìhìhì...

ma c'è anche Roberto che ormai ci va a braccio da anni... con ogni tanto dei più su ma sono anni giusto?

Chissà cuore è da un pò che non sento e non sento neanche voi! Come va!

un grande ti stritolo

Ambra


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » mar 11 dic 2012, 16:24

Ciao Purple Racing, ricordati sempre che dobbiamo essere FORTI per noi stessi e per le persone a noi care che in questo momento, han bisogno di supporto psicologico e di essere spronati al proseguimento "della battaglia a cui andrete (entrambi)incontro"
In realtà è semplice, tu lo stai già facendo: Ti stai informando con tutti i mezzi a tua disposizione. Avete scelto il privato piuttosto che il pubblico, perchè questa è la scelta di tutti noi, dopo una diagnosi spaventosa. E se hai bisogno di piangere non trattenerti, fai uscire tutta l'energia negativa che ti sta avvolgendo.
Non posso far altro per alleggerire la tua tensione, paura, rabbia, conforto..solo dirti che..Noi..siam tutti qui

FORZA, FORZA, me lo ripeto tutti i giorni


Monik

Purple Racing
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: sab 8 dic 2012, 23:12

Messaggio da Purple Racing » mer 12 dic 2012, 4:48

ringrazio per le risposte.

cercherò di essere forte per mio padre.

purtroppo ora come ora sono nel panico, ma sono sicuro che passerà.

grazie per il vostro supporto.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 12 dic 2012, 5:26

Purple racing passera:-) non pensare che smetterai di piangere o di star male per lui... davanti non è difficile è quando sei dietro... che fa paura...

ti stringo forte!!

Ambra
ps se hai bisogno noi siamo qui


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » mer 12 dic 2012, 16:58

Il panico, passerà non ti preoccupare Purple Racing.

E' il nostro modo emozionale di reazione all'ignoto.

Poi piano piano si trasformerà in paura...ma chi non c'è l'ha??

Forza ragazzi


Monik

GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1155
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » mer 12 dic 2012, 20:21

Ciao PR, vedrai ... piano piano ... la conoscenza della malattia, il tuo informarti sui risvolti, ti porterà ad abbattere lo smarrimento.
La paura, la rabbia, la disperazione ... queste sono altre emozioni con cui dovrete iniziare a convivere.
Esiste però un'altro sentimento ... la speranza. E spero che presto, affrontando le cure tu possa sentirla dentro.
Ti abbraccio


Purple Racing
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: sab 8 dic 2012, 23:12

Messaggio da Purple Racing » gio 13 dic 2012, 1:03

Ringrazio sempre tutti per le risposte.

Oggi sono decisamente meno nel panico.

Le parole di supporto, Vostre e delle persone che ho vicino, mi hanno aiutato.

Mi ha aiutato molto anche leggere le varie storie di chi, colpito dalla malattia, é ora in remissione e deve solo fare qualche controllo di routine. (la fine di un incubo).
<b>domattina porterò mio padre allo ieo di Milano per essere ricoverato</b>

saranno 4 giorni di analisi e chemio.

Sono FELICE che venga ricoverato, perché si tratta del primo passo verso la guarigione.
Vi terrò aggiornati.

Lo farò anche perché mi é utile e perché sarà una "traccia nel web" per chi si troverà come me a cercare informazioni.
Che la forza sia con noi!


haniel
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: sab 7 ago 2010, 19:30

Messaggio da haniel » dom 24 feb 2013, 22:43

Scusa perchè fate tutto a pagamento,? non è vero che bisogna attendere col servizio sanitario, io mi sono rivolta ai medici dell'Istituto Humanitas di Rozzano ed ho fatto solo la prima visita a pagamento in ospedale perchè come te volevo restringere i tempi, ma poi col servizio sanitario nel giro di una settimana mi hanno fatto fare risonanza, pet e biopsia, tutto prenotato da loro e la settimana prossima mi faranno l'intervento per un tumore maligno alla parotide con interessamento dei linfonodi del collo che mi toglieranno insieme alla parotide.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Mieloma, leucemie e linfomi”