Momento di stabilità..chi di voi e' passato?

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Fra0884
Membro
Messaggi: 11
Iscritto il: gio 6 nov 2014, 13:58

Momento di stabilità..chi di voi e' passato?

Messaggio da Fra0884 »

Mio papà e' in una fase stazionaria da tre settimane anche se ha allucinazioni ed è molto confuso!!qualcuno c'è passato?

A mio papà e' stato diagnosticato un adenocarcinoma polmonare con metastasi cerebrali e ossee.

Grazie a tutti per le risposte.
Danielina
Membro
Messaggi: 41
Iscritto il: sab 28 giu 2014, 15:36

Re: Momento di stabilità..chi di voi e' passato?

Messaggio da Danielina »

Ciao Fra, direi che ci sto passando io... papà è stabile nel senso che da un mese a questa parte non abbiamo riscontrato un netto peggioramento della situazione, però anche lui vive giorni (non tutti) di confusione, ha le allucinazioni soprattutto nella fase di dormi veglia (anche lui adenok polmonare con metastasi ossee, encefalo e in piu il mio papà ce le ha anche al surrene, linfonodi e fegato).
Per i medici doveva già essere morto...

Non sta bene per carità, però... però c'è, è ancora autonomo e io spero stia così per il piu a lungo possibile.
Daniela
donatella9
Membro
Messaggi: 94
Iscritto il: gio 25 set 2014, 11:06

Re: Momento di stabilità..chi di voi e' passato?

Messaggio da donatella9 »

Cara Fra , anche mio marito aveva adenok al polmone con metastasi osse. Dal giorno che l'abbiamo scoperto ha resistito 4 mesi . Aveva fatto due chemio e basta. Le metastasi gli avevano consumato il bacino non poteva più camminare. Aveva linfonodi alla trachea che gli impedivano di ingoiare. Insomma era distrutto così è volato in cielo senza poter fare nessuna cura.
Sluk79
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: mer 2 lug 2014, 17:38

Re: Momento di stabilità..chi di voi e' passato?

Messaggio da Sluk79 »

Ciao,
mio papò aveva adenok al polmone con metastasi surrene e ossa. Avevamo fermato il tumore al polmone e al surrene ma purtroppo dopo 6 mesi è arrivato in testa. Una volta le radio palliative e una chemio a detta degli oncologi curativa, mio papà ha iniziato ad avere allucinazioni e a parlare come con i vivi e con i morti, con i presenti e con gli assenti insomma era impazzito. Il tutto è andato avanti una decina di giorni, il giorno in cui lo stavamo preparando per portarlo in hospice si è svegliato è stava bene, gli erano tornate tutte le facoltà mentali e quasi quasi quelle fisiche. E' stato così per circa altri 5 giorni poi purtroppo gli organi hanno cessato di funzionare....
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”