Mutazione genetica Efgr

veronica84
Membro
Messaggi: 31
Iscritto il: mer 24 set 2014, 2:46

Mutazione genetica Efgr

Messaggio da veronica84 »

Ciao a tutti..non riesco manco a trovare le parole giuste e ho in testa mille domande a quale cerco disperatamente risposte.Domani il mio babbo fa la prima lastra toracica dopo 3 cicli di chemio(carboplatinum e gemcitabina) dopo che il 12 agosto li è stato diagnosticato un carcinoma squamocellulare stadio 3b , dimensione 11cm, con metastasi surrenale sinistra.Ho l'ansia a mille e tanta tanta paura di quello che scopriremmo.Qualche settimana fa avendo letto sempre qui in internet dei farmaci mirati che colpiscono il gene del recettore dell fattore di crecita del epiderme Efgr e leggendo che in confronto con la chemio tradizionale queste terapie hanno dato una migliore risposta, abbiamo questo alla nostra oncologa riguardo questa cosa.Lei ci ha detto che bisogna fargli questo test genetico e proprio oggi il medico del'istituto ha chiamato per dirci che domani ci da la risposta e probabilmente bisogna fare ancora un altro tipo di test per vedere se il mio babbo può ricevere questi farmaci moleculari.La mia domanda è: perche non gli hanno fato subito questo test per scoprire se ha o no questa mutazione genetica invece di fargli subito la chemio tradizionale?Sulla biopsia è scritto che è un carcinoma squamocellulare e adesso il medic dall'istituto dice che bisogna essere sicuri che è cosi!!!La biopsia è certa giusto?Qualcuno sa di questi farmaci se sono veramente più efficienti della chemio?Parlo di farmaci come :l'afatinib,l'erlotinib e il gefitinib....Sono passati 3 mesi da quando abbiamo scoperto tutto e il mio babbo non sa proprio tutta la verità...Non vogliamo dirgli tutto perche ho paura che si butti giù e non vorrà più lottare...La chemio lo ha indebolito e cammina male ,ma io e i miei fratelli facciamo anche l 'impossibile per dargli forza e fiducia..A volte però mi chiedo se è giusto a tenergli nascosta la verità e non faccio altro che chiedermi quanto tempo ci rimane...Darei 10 anni della mià vità per allungarli la sua ..farei qualsiasi cosa ...perche non ce la faccio ad immaginarmi un mondo senza di lui...non si merita tutto questo cosi come non merita nessuno dei vostri papa e mamme...Il oncologo ci ha detto che dopo che ha finito la chemio,verso metà dicembre si decidera o per la radioterapia o per questi farmaci mirati...Non so come farò ad affrontare tutto quello che ci aspetta...mi piange il cuore e vorrei spaccare tutto nello stesso tempo...l'unica persona con cui parlo veramente e li dico tutte le mie angoscie e paureè la mia sorella più grande che è diventata la mia anima gemella..provo di allungare i pensieri negativi e brutti ma a volte s'impossessano di me e vado in paranoia totale...Fincchè il mio babbo sta bene continuerò a sperare,credere e lottare ma ho tanta paura più vado avanti...Grazie per aver ascoltato il mio sfogo..Grazie di cuore
carolina argento
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: lun 3 nov 2014, 11:45

Re: Mutazione genetica Efgr

Messaggio da carolina argento »

Combatti iii iii
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al polmone”