Tumore neuroendocrino...io e la mia mamma siamo disperati!

Edo88
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 17 dic 2012, 6:31

Messaggio da Edo88 » mer 19 dic 2012, 18:37

Non so proprio cosa pensare..

entro per la prima volta in un forum intitolato "sostenere chi sostiene" e me ne esco più disperato e dubbioso di prima... :-( scusatemi...

Mia madre ha avuto un tumore all'utero tolto quando era ancora al primo stadio... e mi ritrovo a parlare di un tumore al polmone che non so neanche cosa sia...

quindi secondo voi non avverà guarigione?.. cosa vuol dire che il tumore a piccole è "simile a quello metastastatico"... mamma non ha metastasi da nessuna parte!..

E poi anche se tende a recidivare.. è anche vero che con i controlli le metastasi verrano prese sempre "in tempo", o mi sbaglio?..in famiglia ho una zia lontana che ha mezzo polmone a causa della malattia ma è viva e vegeta da 10 anni proprio perchè il K è sempre stato preso in tempo!...

Non so.. qua mi sa che devo proprio sostenermi da solo...

Grazie cmq a tutti e auguroni per una vicinissima guarigione!!!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 19 dic 2012, 18:59

Edo ci dispiace farti pensare al peggio... purtroppo entrando in un forum ognuno ha le proprie storie... io ti ho parlato di quello metastatico perché conosco quello... e in 2 anni e mezzo si è portato via la mia mamma... Paolo ti parla del suo... microcitoma a piccole cellule... sono tutte e due tumori che vengono curati non per guarire ma per andare più avanti possibile...

non volevamo spaventarti ok edo?

L'oncologo della tua mamma cosa ti dice? Parla con te o parla solo con la tua mamma...

purtroppo noi oltre al tumore al primo e a quello al polmone altro non sappiamo...

FACCI SAPERE E SCUSAMI ANCORA...

In bocca al lupo a te alla tua mamma e alla tua lontana zia...

Ambra


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 19 dic 2012, 19:07

Edo un ultima cosa... noi speriamo nella guarigione sia per la tua mamma che per Paolo e Angelo per la nostra Niky. Per la nostra carissima PÀ per Domenico per Frollina per NaNa

ho sperato fino a quel sabato anche per la mia mamma...

quindi... qui noi parliamo di che mondo è vivere con un tumore... la realtà ma sempre con la speranza

ti abbraccio Edo e se vorrai dirci cosa dice il vostro oncologo... allora magari potremo capire...


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » gio 20 dic 2012, 2:29

Vorrei Edo farti alcune precisazioni perchè ho letto alcune cose non vere.

Un tumore anche se a piccole cellule se preso in stadio uno ha altissime possibilità di essere curato e guarito.

Anche in un caso come il mio ci sono guarigioni e a cinque anni ci stanno a seconda dello stadio persone vive e guarite. Certo ti ripeto nel mio in particolare sono poche ma quello di tua mamma non è il mio. Quindi ti consiglio per l'ennesima volta di fidarti sempre e solo di quello che ti dice l'oncologo di tua mamma. Non fasciarti la testa prima che sia rotta. ciao


Edo88
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 17 dic 2012, 6:31

Messaggio da Edo88 » gio 20 dic 2012, 21:29

Intanto vi ringrazio per l'attezione che mi state prestando e per il supporto!..

Allora, noi (i figli) siamo stati da una miriade di ongologi prima che iniziasse le chemio (anche allo IEO a Milano)e NESSUNO (NEANCHE IN SUA ASSENZA) ci ha presentato un quadro tanto catastrofico.. nessuno ha parlato di chemio palliativa, nessuno ha parlato di aspettativa di vita scarsa.. persino wikipedia afferma che il carcinoma all'utero SE PRESO AL PRIMO STADIO ha prognosi positiva!.. la nostra disperazione nasce più che altro dal fatto che la natura di questo carcinoma (l'istotipo) è piuttosto sconosciuta e mooolto rara...

Inoltre ci ha preoccupato molto questo linfonodo che si è moolto ingrossato prima di inizrae le chemio..e le noste speranze sono che possa rimpicciolirsi e progressivamemnte scomparire facendo chemio e basta, altrimenti altro "piccolo" intervento...

Anigiame ma il tumore di tua madre che tumore era? A che stadio è stato scoperto? è stata operata?... isomma anche io penso che non tutti i tumori sono guaribi e non tutti sono uguali tra loro, quindi reputo sempre necessario andarci con i piedi di piombo prima si esprimere condanne, giudizi o sentenze inutilemnte!...

Detto ciò auguro a te Paolo una vita luuunga e serena, a mia zia diedero 2 mesi di vita dopo un'operazione che le ha tolto mezzo polmone..sono passati 3 anni e sta ancora lì!.. a volte le statistiche non sono affidabili come puoi pensare! Abbi fede!..


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » gio 20 dic 2012, 22:21

Ti ripeto quello che abbiamo già detto: tutti i tumori presi in stadio uno hanno altissime possibilità di guarire. Scriviti ogni domanda che ti viene in mente è falle al tuo oncologo fidati solo di lui e il meno possibile di internet. Ti ringrazio per gli auguri che mi hai fatto con tutto il cuore.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » gio 20 dic 2012, 23:52

Edo avevo quasi paura che non scrivessi più...

la mia mamma era al IV stadio con infiltrazioni colon retto...

ti parlavo di chemioterapia che funziona sul linfonodo perché ad agosto facendo la cura di ormoni che a lei non è servita un cazzo... gli è venuto fuori un linfonodn gigante sul collo... che con il ciclo di chemioterapia di fine settembre d sparito... cmq come dice Paolo... chiedi chiedi chiedi

a stadio I è guaribile... ma come mai ora al linfonodo??

da dove è partito? Sappi che chiedo perché non conosco non per spaventarti o altro... ok?

un bacio Ambra


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumori neuroendocrini”