Tumore neuroendocrino...io e la mia mamma siamo disperati!

Edo88
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 17 dic 2012, 6:31

Messaggio da Edo88 » lun 17 dic 2012, 7:06

Mia madre a fine Agosto è stata sottoposta a isterectomia totale poichè aveva una massa di 5 kg che partiva dall'utero! All'interno di questa massa piccole cellule molto maligne: un carcinoma neuroendocrino G3. Per fortuna il tumore è stata prelevato al I stadio, però adesso sta facendo chemio e poi NON SI SA...

Ad oggi risultano esserci solo dei piccolissimi linfonodi sulla vena aorta addominale destra e un solo linfonodo bastardo di dimesioni più grandi (4,7 cm!!!)... cosa dovrei aspettarmi? Deve morire?... la chemio può uccidere questi linfonodi?... forse si progetta un nuovo intervento per togliere quello più grosso... non si sa! Per ora sappiamo che dovrà fare 4 cicli di chemio cisplatino + VP16 e dopo la terza si farà una TAC che decreterà l'andamento della malattia e gli eventuali risultati ottenuti fino ad ora con la terapia (adesso siamo al 2 ciclo)!...

Siamo in cura al Pascale, qui a Napoli..

HO PAURA... LA MIA VITA è IN STANDBY... MIA MADRE è TUTTO PER ME!!!


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » lun 17 dic 2012, 7:18

Ciao Edo, ti do' il benvenuto in questo Forum pieno di belle persone e di grande solidarietà..

Leggo che sei molto preoccupato e ti capisco..

Spero tanto che qui si faccia avanti qualcuno con un'esperienza simile alla tua anche se sicuramente il vostro oncologo saprà darvi le migliori informazioni in merito..

La paura fa sentire smarriti, ma dobbiamo sforzarci di non perderci d'animo perché anche chiedere spiegazioni richiede energia..

Ti mando un affettuoso saluto oltre alla buona notte data l'ora...

Aspetto tue notizie..

Linetta


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 17 dic 2012, 14:28

Ciao edo

intanto benvenuto...

hai parlato di tumore all'utero 3 stadio e l'altro al primo stadio...

la chemio non sempre da buoni risultati al primo ciclo e come primo ciclo parlo dei quattro tuoi cicli ... io se vuoi ti dico segui questo consiglio... la mamma ora a parte operazione ed effetti chemio sta bene? E passa le feste tranquillo con la tua mamma credi nella medicina a volte funziona.

dai ti stritolo

non sparire e tienici informati...
cmq la chemio riduce il tumore non è che se fai la chemio il tumore si espande di più... ok?

stai tranquillo e vediamo come va'...

bacio Ambra


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » lun 17 dic 2012, 16:37

Caro Edo,

Io pur avendo un altro tipo di tumore ho fatto la stessa chemio della tua mamma.

Cisplatino è vp16 che altro non e che etopside. Probabilmente sono delle piccole cellule.

Fatti coraggio e vai avanti.


Edo88
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 17 dic 2012, 6:31

Messaggio da Edo88 » mar 18 dic 2012, 4:56

Grazie a tutti per la solidarietà!

Cmq forse mi sono espresso male: lei ha avuto un solo tumore all'interno di un fibroma attaccato all'utero...e poi adesso questi linfonodi, basta!.. E questo unico tumore era al I stadio al momento dell'operazione-asportazione!
La cosa più brutta di tutta questa faccenda è che il tumore neuroendocrino è RARISSIMO ed è ancora più raro il fatto che sia comparso in una massa esterna uterina!..di solito esce ai polmoni, pancreas o fegato..e forse ci è andata anche "bene" sotto questo punto di vista...
????
La mia paurà più grade è che questi linfonodi possano evolversi in tumori o che cmq la malattia possa continuare nonostante le chemio! angiame tu dici che non si espande con la chemio?.. Non so che pensare!!! :-((
Mi fa "piacere" (e anche DISPIACERE) setire che tra di voi c'è stato qualcuno che ha fatto la stessa chemio di mamma perchè NESSUNO SEMBRA CONOSCERLA!!!... Paolo60 a te ha dato buoni risultati?...sì, il bastardino di mamma era a piccole cellule ma ad alto grado di proliferazione..
Un abbraccio, ringrazio nuovamente tutti!


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » mar 18 dic 2012, 5:42

Il mio è un tumore polmonare a piccole cellule e se leggerei troverai che le previsioni in fatto di aspettative di vita sono pessime per me. Questo perché la chemio funziona benissimo in prima battuta ma è un tumore che recidiva facilmente propio perché a piccole cellule. Nemmeno la chemio riesce a distruggere quelle che si chiamano Micro metastasi perche la chemio non supera la cosidetta barriera ematica. Quindi quando il tumore si sviluppa quasi sempre si scopre perchè già arrivato ai linfonodi. Mi chiedi se a me ha funzionato? ? Si con me ha funzionato bene ma purtroppo questo non cambia molto. Non voglio ne illudermi ne illuderti ....il tumore a piccole cellule e brutissimo con previsioni pessime. Confido ogni giorno in Dio sperando che lui possa avere un po di pietà. Auguro alla tua mamma di avere le migliori cure possibili e che possa guarire se possibile o almeno stare meglio.


Edo88
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 17 dic 2012, 6:31

Messaggio da Edo88 » mar 18 dic 2012, 21:17

La storia del tumore a piccole cellule che è più "fatale" rsipetto agli altri proprio non la sapevo... e adesso, perdonami, ma sto ancora più male! Nessun dottore ce ne aveva parlato!... sono intimorito, triste e disperato!...


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mar 18 dic 2012, 22:05

Edo a volte il nostro Paolo è troppo realista... però purtroppo è simile a quello metastastatico... ma la chemio e radio aiutano ad aumentare la sopravvivenza e a non a guarire... l'altro giorno mi ha detto che è stata trovata una cura bio per tumore utero... prova a chiedere

dai tranquillo

ti stritolo....


sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31
Località: CAGLIARI

Messaggio da sgrausina » mar 18 dic 2012, 22:29

edo forza... ora devi lottare con tua mamma..

anche io son figlia e ti capisco perfettamente..delle volte vorremo non sapere e continuare a vivere nelle favole, ma così non è..
devi lottare e mentre lo dico a te, lo dico anche a me stessa...
dobbiamo lottare per loro... se lo meritano!

Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » mar 18 dic 2012, 22:58

Ho cercato di farti capire il fatto delle piccole cellule,

Ma il tumore della tua mamma e diverso dal mio quindi non prendere tutto per oro colato.

Ogni persona e diversa da un altra ed ogni volta anche nella malattia ci sono variabili.

In ogni caso credo che la cosa migliore sia chiedere all'oncologo che la ha in cura.

Ciao e tranquillo.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumori neuroendocrini”