Non credo che mia mamma sia morta

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Sara90
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: ven 24 nov 2017, 20:57

Re: Non credo che mia mamma sia morta

Messaggio da Sara90 »

Ciao Lelo..mi dispiace tantissimo e mi sento molto vicina a te..dieci giorni fa è morto il mio papà..aveva 56 anni!Ha lottato come un leone ma abbiamo perso!non ho potuto salutarlo perché all' improvviso ha avuto un emorragia e hanno dovuto sedarlo..dopo tre giorni il cuore ha ceduto e non si è reso conto di niente!mi manca come l aria..io ho 27 anni e come te non è giusto che siamo rimaste senza una parte così importante del nostro cuore!ti sono vicina..
Franz23
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: mar 14 nov 2017, 12:02

Re: Non credo che mia mamma sia morta

Messaggio da Franz23 »

Ciao Lelo, sono molto diapiaciuta per la morte di tua mamma.
Ho vissuto una cosa simile a te, mio padre se ne è andato ad aprile dopo un mese e mezzo di ricovero in ospedale e due settimane a casa in cui io e mia mamma lo abbamo assistito sostenute dal servizio di cure paliative domiciliare.
Posso comprendere bene il tuo dolore e penso che in questo momento a poco servano le parole. Non voglio farti grandi discorsi, anche perchè non penso di essere la persona giusta per dare consigli illuminanti. Sarà un periodo molto duro per questo penso che sia importante che tu faccia alcune cose che potrebbero aiutarti a, non dico stare meglio ma a superare gradualmente la tua perdita.
Cerca di ricordare tua madre e di condividere i tuoi momenti di sconforto e dolore con le persone care che hai vicino, anche se il lutto in fondo è un percorso solitario in quanto solo noi sappiamo nel profondo la sofferenza che proviamo, la vicinanza delle persone a cui vuoi bene è fondamentale. Non chiuderti in te stesso come purtroppo ho fatto io, servono dei momenti per riflettere e metabolizzare l'accaduto da soli ma non bisogna isolarsi .
Piangi, sfogati, riposati il più possibile in quanto il corpo ha bisogno di essere ascoltato e richiede attenzioni, hai subito un forte stress psico fisico, mente e corpo sono collegati. Cerca di fare qualcosa di piacevole tutti i giorni, può essere anche un'attività che ti ricorda tua mamma e che ti ha lasciato un ricordo bello di lei. Anche se è inverno e non sò dove vivi stai un pò all'aria aperta, cerca un luogo tranquillo , magari un parco possibilmente fuori dal caos. Scrivi un diario di come ti senti, cerca di appuntare anche le cose positive e i ricordi bellissimi che hai di tua mamma.
Adesso sono passati pochissimi giorni quindi immagino che le mie parole ti sembrino una "lista della spesa"....purtroppo la perdita di un genitore è un vuoto incolmabile e non ci si può porre rimedio,però con il tempo quando te la sentirai prova a mettere in pratica qualcuna di questi consigli che mi sono permessa di darti, devi volerti bene perchè un dolore così forte richiede un lungo lavoro su se stessi. A distanza di mesi stò "zoppicando" ancora, ho giornate più serene e altre in cui il dolore di mio padre che non c'è più mi taglia il fiato. Fa parte di questo "percorso" che purtroppo bisogna intraprendere. Spero di non essere stata troppo invadente, penso che ognuno il dolore se lo gestisce a modo suo e non esistono regole standard con cui affrontarlo. Anch'io spesso penso che avrei voluto dirgli più cose e stargli più vicino e fare molte cose con lui ma purtoppo chi mai poteva pensare quello che sarebbe successo.
Io non sono credente però credo che mio padre vivrà sempre nel mio cuore e questa cosa niente e nessuno me la potrà togliere. Non è una grande consolazione e forse ti sembreranno parole al vento, in alcune giornate non riuscirei a dire quello che ti ho appena scritto però... spero che con il tempo questo dolore muterà.
Se hai bisono di uno sfogo ci sono.
Un abbraccio,
Francesca
Lelo90
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mer 22 nov 2017, 16:56

Re: Non credo che mia mamma sia morta

Messaggio da Lelo90 »

Grazie a tutti per le belle parole.
La vicinanza e il poter parlare con chi ha vissuto, anche se con dinamiche diverse, la perdita mi aiuta molto.
Volevo dirvi che l'altra notte ho sognato mia mamma dopo che, prima di addormentarmi, le avevo dato la buonanotte e le avevo chiesto di venirmi a trovare perché avevo bisogno di lei. Cosi è stato. Stava bene, me la sono baciata e abbracciata. Voglio credere che fosse veramente lei , io ci credo. Oggi abbiamo guardato le foto di famiglia e l'abbiamo ricordata con tanti sorrisi e credo che stanotte andrò a letto tranquilla, sperando che mi venga a far visita di nuovo. Buona notte a tutti. Anche se non vi conosco personalmente vi sento vicino e spero che il mio momento di serenità porti anche a voi qualcosa di bello. Un abbraccio e un bacio forte. Grazie
Annalisa81
Membro
Messaggi: 56
Iscritto il: dom 10 set 2017, 0:43

Re: Non credo che mia mamma sia morta

Messaggio da Annalisa81 »

Bellissimo il tuo sogno Lelo. Spero che la tua mamma venga a abbracciarti in sogno anche stanotte
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”