cosa fare dei farmaci rimasti

In questa sezione si possono pubblicare tutte quelle discussioni che non trovano collocazione nelle altre stanze.
Rispondi
stellina1981
Membro
Messaggi: 25
Iscritto il: lun 7 nov 2016, 11:30

cosa fare dei farmaci rimasti

Messaggio da stellina1981 » lun 23 apr 2018, 13:15

Ciao a tutti,
volevo condividere con Voi la mia esperienza.
il 15 febbraio ho perso il mio papà, durante la sua malattia abbiamo attivato le cure palliative domiciliari e pertanto avevamo a casa molti farmaci tra cui morfina, xanax, tavor, contramal, vari antibiotici, ferro, calcio, bende, acqua fisiologica... mio papà non li ha utilizzati tutti e pertanto dopo la sua morte ci siamo attivati per restituirli agli infermieri delle cure domiciliari.
Purtroppo per ragioni burocratiche non potevano ritirarli e non me la sono sentita di smaltirli autonomamente.
Così mi sono rivolta al Banco Farmaceutico ed ho consegnato tutto ad una farmacia aderente che si occuperà di recuperare i farmaci validi (con una scadenza specifica), mentre per quelli non adeguati provvederà allo smaltimento.

I farmaci idonei verranno ridistribuiti a chi ne ha bisogno.

Spero che questa informazione possa interessare ed essere di supporto.

Un abbraccio
Siate lieti nella speranza, costanti nella tribolazione, perseveranti nella preghiera

Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 538
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21

Re: cosa fare dei farmaci rimasti

Messaggio da carla.carboni » lun 23 apr 2018, 13:52

Grazie Stellina,
due giorni prima del tuo papa, il 13 febbraio, è morta la mia mamma ed anche noi eravamo seguiti da un hospice domiciliare.
A noi però li hanno ritrati tutti i farmaci. E' venuto in signore e se li è portati via tutti, tranne le sacche dell'alimentazione parenterale che sono state smaltite da loro perché non più utilizzabili.
Che strano, ognuno ha le poprie regole...
Un abbraccio
Carla

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2941
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: cosa fare dei farmaci rimasti

Messaggio da Franco953 » lun 23 apr 2018, 15:06

Stellina
mi spiace veramente per tuo padre e per il periodo terribile che stai vivendo
Ti capisco perché nel tre anni fa ho perso anche" io il papà e so cosa significa piangere e disperarsi per una perdita così importante
Ti ringrazio dell' informazione sul ritiro dei farmaci
Dono senz' altro notizie che interessano tutto il Forum
Un abbraccio
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Off topic: pensieri sparsi”