lutto

In questa sezione si possono pubblicare tutte quelle discussioni che non trovano collocazione nelle altre stanze.
delena
Membro
Messaggi: 391
Iscritto il: ven 8 mag 2015, 19:34

Re: lutto

Messaggio da delena » dom 5 lug 2015, 14:57

Ciao betty, condivido il tuo dolore.. ti sono vicina.. niente ce li potrà ridare, resteranno vivi nei nostri ricordi.. è vero per me è passato poco tempo, ma mi accorgo di star diventando indifferente ai bisogni degli altri.. sento il bisogno di prendermi cura di me e del mio dolore.. non sento piú la gioia e la spensieratezza..

delena
Membro
Messaggi: 391
Iscritto il: ven 8 mag 2015, 19:34

Re: lutto

Messaggio da delena » dom 5 lug 2015, 14:59

Ti abbraccio forte spumella..

silvy84
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: mer 27 mag 2015, 10:08

Re: lutto

Messaggio da silvy84 » lun 6 lug 2015, 0:25

La spensieratezza....quant era bello essere spensierati....quanto mi manca esserlo...ma purtroppo non sarà mai più cosi...io ho detto addio alla mia spensieratezza..e invidio quella degli altri......

spumella
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: mer 20 mag 2015, 1:53

Re: lutto

Messaggio da spumella » lun 6 lug 2015, 3:09

Delena come ti capisco...
Si è proprio così! Non me ne frega niente!
Se la mia amica è in crisi col fidanzato... Rispondo con la frase di circostanza..
Se la sorella del mio ragazzo si sposa idem.
Pensa sono appena nati i gemelli al fratello del mio fidanzato ed io nulla! Lo zero totale!!!
Ho le stesse reazioni come se qualcuno mi raccontasse; "Oggi al supermercato ho preso il pane"
Mi sento pure str... a volte!
Però la mia psicologa dice che sono reazioni normale e non dobbiamo cambiarle, dobbiamo essere egoiste in questo momento perchè proprio non possiamo occuparci delle disgrazie o delle novità entusiasmanti altrui, le forze che abbiamo le stiamo usando tutte per evitare che il nostro cervello non si sgretoli...
Un abbraccio

silvy84
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: mer 27 mag 2015, 10:08

Re: lutto

Messaggio da silvy84 » lun 6 lug 2015, 8:33

Idem....ieri sono stata tutto il giorno con la ragazza di mio cugino..che più che cugino è come se fosse mio fratello...e lei partorirà tra qualche mese...ed era lo col suo bel pancione...beh non provavo nessuna emozione...anzi egoisticamente provo invidia x la felicità altrui...provo invidia a vedere i miei zii tutto contenti perchè tra poco diventeranno nonni...soprattutto mio zio...perchè mio cugino avrà una bimba che sarà cresciuta anche dal nonno...io NO..non riesco a condividere con loro questa gioia..non che non ci provi..anzi lo faccio ma in maniera falsa...perchè non lo sento...è come se non vorrei essere la sola a patire tutto questo dolore...perchè nella vita di tutti i giorni mi sento sola con il mio dolore....poi vengo qui e trovo voi che provate le stesse cose...allora capisco che non sono la sola a stare cosi....e capisco quanto sia difficile andare avanti con tutto questo male che abbiamo nel cuore....

delena
Membro
Messaggi: 391
Iscritto il: ven 8 mag 2015, 19:34

Re: lutto

Messaggio da delena » lun 6 lug 2015, 13:56

Spumella ti ho letto stamattina mentre andavo dalla psicologa e mi hai fatto sorridere. Tutte distanti mondi differenti ma paradossalmente al momento stesso percorso :-) prendendoci cura di noi stesse ce la faremo :-) silvi84 lo stesso è per me, ma oggi sfogandomi un po' va meglio.. pensa a te stessa prenditi cura di te.. come dice spumella al momento dobbiamo prenderci cura di noi stesse a ognuno la sua vita.. meglio rendersi conto del distacco dagli altri che proviamo che far finta di partecipare a una gioia che per noi é nulla al momento.. a me è nato un nipotino ma al momento non me la sento di partecipare alla gioia non la sento proprio.. non é cattiveria fa star male senrirsi così come voi ben sapete..

silvy84
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: mer 27 mag 2015, 10:08

Re: lutto

Messaggio da silvy84 » lun 6 lug 2015, 14:33

Eh già Delena...non me ne devo fare una colpa se non gioisco x le cose belle degli altri...sentendo anche voi capisco che non sono la sola..e si in un certo mi fa stare male...ma dall altro non me ne frega proprio perchè sto già male di mio e il mio male è un male troppo grande...voi capite..gli altri no...gli altri ci provano ma purtroppo non ci riusciranno mai fino in fondo perchè non l hanno passato....anche io sto andando dalla psicologa..ma non mi sento benissimo..non riesco a sfogarmi come vorrei.. poi continua a rimarcare il fatto che mi senta sola tremendamente sola da quanto se n è andato papà...e siccome gia mi sento male...farmelo continuamente presente mi fa stare peggio...io.vorrei superare questa cosa...non cadere ancora di più in depressione..va beh neanche gli psicologi mi stanno dietro in questo momento...ragazze buon pomeriggio..

Ninì71
Membro
Messaggi: 89
Iscritto il: dom 5 lug 2015, 1:14

Re: lutto

Messaggio da Ninì71 » lun 6 lug 2015, 15:15

Ciao Delena, io ho perso mio padre nel 2006 dopo quasi 4 anni di calvario (all'inizio gli avevano dato solo 3 mesi); quindi capisco la cicatrice che porterai per sempre nel tuo cuore... Adesso il dolore è vivo ma ti garantisco che, con il passare del tempo, anche se non passerà del tutto si trasformerà in una dolce nostalgia in cui si dimenticano i tempi bui (anche se rimangono latenti) e tornano più forti tutti i ricordi più felici ed importanti. Vivi della memoria più felice e delle cose positive che ti sono state insegnate da lui e fanne uno scudo che te lo faranno sempre sentire vicino. Un abbraccio

delena
Membro
Messaggi: 391
Iscritto il: ven 8 mag 2015, 19:34

Re: lutto

Messaggio da delena » lun 6 lug 2015, 15:57

Silvy84 esprimi i tuoi dubbi e il tuo fastidio alla psicologa serve molto confrontarsi.. magari prova a sollecitare il tuo dolore per fartelo uscire.. parlale apertamente, il dolore non passa nascondendolo.. ma solo attraversandolo.. e ció accadrà con i tuoi tempi e i tuoi modi.. se non ti senti a tuo agio non sei obbligata a rimanere con lo stesso professionista.. datti ancora qualche seduta poi vedi te cosa ti sembra meglio.. loro non sono li per assecondare ma per aiutarci nel cambiamento che chiediamo quando decidiamo di affidarci a loro. Esprimo la mia opinione poi ognuno ha il suo percorso :-) vivi il tuo dolore come ti è naturale..

delena
Membro
Messaggi: 391
Iscritto il: ven 8 mag 2015, 19:34

Re: lutto

Messaggio da delena » lun 6 lug 2015, 16:07

Ciao ninì71 ti ringrazio tanto per aver condiviso con noi la tua esperienza e i tuoi consigli, è quello che cerco di raggiungere e so che col tempo ci riuscirò però ora è tempo di elaborare.. io non ho perso un padre, ma la mia compagna.. il dolore e la mancanza non hanno distinzione :-)
un abbraccio forte a te.:-)

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Off topic: pensieri sparsi”