Spot Cure Palliative del Governo Italiano: cosa ne pensate?

In questa sezione si possono pubblicare tutte quelle discussioni che non trovano collocazione nelle altre stanze.
Rispondi
sole
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: dom 9 giu 2013, 15:33

Messaggio da sole » dom 22 set 2013, 16:12

Per quanto mi riguarda, visto l'esperienza recente, è tutto FALSO.

Per esserci un Hospice, c'è... ma non ha garantito nulla da subito (escluso l'elastomero), ma prima di arrivarci sono passati 2 mesi (e so con certezza che ci sono 3 locali che rimangono sempre vuoti) e per quanto riguarda il supporto psicologico chi l'ha visto? Senza pensare alla Qualità della vita? Ma se non aspettavano altro che morisse...
Io la mattina mi sveglio ed il primo pensiero è: me l'hanno ammazzata in due il tumore e chi doveva seguirla in quello che le restava da vivere.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 22 set 2013, 17:13

Sole noi abbiamo usufruito del servizio di assistenza domiciliare

e ti posso dire che il servizio avuto e stato meraviglioso

dottori e infermieri disponibilissimi e soprattutto con un cuore grande!
La tua esperienza oltre che terribile è stata devastante...

Hanno messo in primo piano il fatto che tu fossi "pazza" invece di mettere al primo posto la mamma!!

Non ti e non vi hanno dato la possibilità di curarla al meglio...

La pubblicità che fanno in televisione è utile, perché come ti giri vedi persone che stanno male, quindi perché dire che è una grande cavolata?
Io nella tua storia quello che non mi andava giù erano i servizi sociali che hanno creduto di potersi sostituire a te... Cosa che non sta ne in cielo ne in terra!!

Ecco questo è una grande cavolata... (almeno per me) pensano di fare il meglio , invece devastano una famiglia!!
Sole cara la mia sole l'hospice è un aiuto a chi come noi ha incontrato il cancro

e per molti è un servizio utile perché non sempre si riesce a star dietro al proprio caro!!
FORZAAAAA sole!!

Ti stritolo fortissimo

Ambra


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1176
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » dom 22 set 2013, 19:54

Sole, concordo in pieno con AMbra.

La tua è stata un'esperienza orrenda ... ma tanti hospice lavorano bene ed è un'opportunità grande per tante famiglie che non se la sentono di affrontare a casa gli ultimi giorni per difficoltà oggettive insormontabili.

La cultura dell'hospice, delle cure paliative, del non dolore è da diffondere nel nostro paese ancora cosi lontano (per ragioni culturali e religiose) dall'uso di queste strutture.

Il cancro arriva, devasta ... il controllo del dolore è un DIRITTO che abbiamo e che DOBBIAMO ottenere per i nostri cari.

Non finirò mai di gridarlo.


luna80
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: gio 5 set 2013, 4:43

Messaggio da luna80 » dom 22 set 2013, 20:43

ciao ragazze.noi con papa'abbiamo usufruito delle cure domiciliari offerte dallANT,cure palliative a casa e non posso che parlarci bene.Ci hanno molto aiutato.Ma mi rendo conto che affronrare tutto cio a casa a volte e'difficile quindi capisco chi si rivolge all hospice.Spero solo che la testimonianza di Sole servi a evitare errori che purtroppo ha subito lei.Solo chi l ha passato come noi capisce che non ce periodo piu difficile e sofferente di chi segue gli ultimi momenti di vita di un proprio caro,distrutto da questa bestia che non guarda in faccia niente.Scusate lo sfogo vi abbraccio


betty
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: ven 22 mag 2015, 23:44

Re: Spot Cure Palliative del Governo Italiano: cosa ne pensa

Messaggio da betty » mer 3 giu 2015, 20:49

La nostra permanenza nell' hospice è stata di poche ore, positiva l'impressione a livello di supporto verso il malato terminale e i parenti, orrendo il clima generale. Che riposino in pace e in una coltre di sole e felicità.

Rispondi

Torna a “Off topic: pensieri sparsi”