papa'mi manchi

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto »

non vorrei passare per ridicolo ma io ho rivisto mio zio dopo la sua morte.. era il 1972 giù di lì... a confortare me stesso, il fatto che pure mia sorella lo ha visto.
....non so se ho fatto bene a dirvelo però ci stava, pier

maguardaunpo
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: sab 30 mar 2013, 0:38

Messaggio da maguardaunpo »

Ciao,

come sapete non sono molto capace di esprimere.....però ci sono.....e soprattutto "ci tengo" ad esserci con tutti i miei limiti.....abbraccio forte luna80 e tutti voi....dormo ancora poco la notte, mi cullano i pensieri...la notte poi qualche volta si accendono le luci...da sole...dicono che capiti nei primi periodi in cui si è persa una persona cara. Mi piace tanto, osservo il fenomeno come i bambini davanti al negozio di giocattoli. A Luna80 dico: è dura, ma ci si può riuscire e ci tocca farlo perché siamo solo noi la voce di chi non c'è più. Solo attraverso noi c'è un margine per la continuità. Ognuno di noi conosce il proprio morto e il modo migliore per "continurarlo"

Buona giornata e andiamo avanti

luna80
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: gio 5 set 2013, 4:43

Messaggio da luna80 »

pier che bello!lo so che noi siamo la loro "continuita'"ma il vuoto lasciato e'assordante.pero'quando devo prendere una decisione inizio a chiedermi:LUI CHE MI CONSIGLIEREBBE?E IMMAGINO LA SUA RISPOSTA.FARO'TESORO DI CIO CHE MI HA LASCIATO.UN ABBRACCIO A CHI SOFFRE.

luna80
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: gio 5 set 2013, 4:43

Messaggio da luna80 »



rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto »

....forza

art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26

Messaggio da art »

Luna80: io ho sempre pensato che chi abbiamo amato ed amiamo ancora e che ora non è più con noi, sta sempre nel nostro cuore e nella nostra mente .A volte basta ascoltarlo.

Arturo.

luna80
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: gio 5 set 2013, 4:43

Messaggio da luna80 »

art tu hai ragione.che loro vivono in noi.nei nostri cuori.nelle nostre menti.Ma non posso immaginare che cio che rimane di una persona e'solo il ricordo.non voglio credere che loro sono li chiusi in una tomba.Per questo vorrei sognarlo,o avere qualche segnale che lui ,in questo caso il mio papa',ci sia .come dice una poesia di santAgostino che loro sono invisibili ai nostri occhi ma sono sempre con noi.pieni di luce e misericordia.Un giorno li rivedremo.Che tutta la loro sofferenza sia stata ripagata con l amore di Dio.Lo so che avere fede e crederci e'difficile.ma tu pensa se loro ci vedono veramente?edE'solo per un segreto divino che non possono darci segnali?sono molto credente e ora sto leggendo molto laBibbia per capirci di piu.Certo pensare che loro ora stanno in un bellissimo posto fatto solo di amore,gioia e salute mi consola.La mancanza nom ha consolazione ma sapere che loro ci sono mi aiuta a vivere meglio.Non so se mi sono spiegata ma ci tenevo a dirti quello che penso.Vi abbraccio tutti e preghero'per tutti noi che abbiamo un cuore colmo di tristezza.

rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto »

S.Agostino è stato un filosofo religioso, quasi un paradosso ma l'uomo vive il paradosso senza ammetterlo... la vita è un paradosso paradossale quando capiremo tutto ciò sarà sempre troppo tardi ed è per questo che umilmente prego la Madonna e tutti Santi. Oggi siamo entrati nel kippur e l'uomo tende a rinascere sulle ceneri del suo passato.. gli ebrei non hanno un relatore ma si confessano in massa, ecco cosa ci manca.. notte e FORZA!!!!!!

art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26

Messaggio da art »

Ciao Pier e ciao Luna80......Pier sono d'accordo con te sulle preghiere fatte umilmente alla Madonna ed ai santi....la fede è un fatto di umiltà non mi piace esternarla ...è dentro ed è fatta di fatti concreti verso gli altri...verso il prossimo ...fa bene all'anima.....la fede è dentro che ti fa bene e far bene .Penso che il fulcro delle religioni fanno parte della filosofia........o si è relativisti o assolutisti.....si dovrebbe trovare un giusto equilibrio dentro....ma non sembra a volte e' facile .

Buona giornata a tutti voi dal forum.Arturo

luna80
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: gio 5 set 2013, 4:43

Messaggio da luna80 »

non volevo essere indelicata ad esternare la mia fede.sono daccordo che l umilta' dei gesti e dei pensieri siano fondamentali e intimi.in questo momento per me difficile volevo solo confrontarmi con voi ,che riuscite a starmi vicino con semplici parole.Parlare di Dio comunque e'la cosa piu sana e bella che ci dovrebbe essere.

Torna a “Raccontiamoci”