Papà vuole vivere!

Francy88
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 21 apr 2015, 18:17

Papà vuole vivere!

Messaggio da Francy88 »

Buongiorno a tutti voi...
ho ricercato questo sito in quanto sfortunatamente condivido un'esperienza familiare di neosplasia.
Sono disperata....quante volte lo avete letto....sono qui per raccontare la mia storia con la speranza di avere un confronto e comprensione.
Sono figlia di un malato di tumore al pancreas con metastasi al fegato. Io 26, lui 56. Giovanissimo il mio papà.
Il calvario iniziato a giugno 2014. Il mio papà, che ha fatto da mammo, dopo la separazione con mia madre 9 anni fa. Uomo forte, possente,
contadino con intelligenza straordinaria. Si è pesato l'altro giorno...da 90 kg ora 79...diminuzione nell'arco dell'ultimo mese.
Ha affrontato con una grinta estrema 28 cicli di chemio. Ora si cura con abraxane.
Lunedì aveva i valori del sangue ok...non ha fatto cura in quanto si sentiva troppo debole.
L'oncologa aveva uno sguardo che non lasciava dubbi, la psicologa del reparto oncologico ha parlato di morte....
Lui non vuole sapere nulla, lui vuole vivere, non viole tempi. Ma ora è totalmente senza forze.
Da una settimana fa fatica a fare le scale ed ha enormi dolori.
Non so più dove sbattere la testa. Concluso il mio precedente lavoro ora sono disoccupata, il lato positivo è che lo seguo passo passo da
due mesi e passiamo assieme 24 h su 24. Questa vicinanza mi stà distruggendo perchè vedo ogni giorno che passa che stà andando via da me...
Non riesco a tollerarlo. Non è giusto.
Mi chiedo quanto tempo avrò ancora con lui...stò perdendo le speranze almeno di un arresto della malattia per qualche tempo.
Che si può fare?
Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: Papà vuole vivere!

Messaggio da Erika76 »

Nulla di più di quanto tu non stia già facendo Francy. Ricordi bene gli sguardi dell'oncologa... lei lo sapeva che mio marito aveva 39 anni e che nostro figlio ne aveva 5... Lo sapeva e forse quel suo sguardo era compassionevole proprio per questo, eppure non riuscivo a sopportarlo perché ogni sguardo era una ferita e da feriti come si fa a combattere? E ricordo quella parole anch'io... morte... come fosse ieri e anche da quella sono fuggita, ma ho fatto quello che hai fatto tu, gli sono stata vicina per quanto ho potuto, l'ho confortato e ho tentato sempre d'infondergli speranza. Non esiste altro, amore, fino all'ultimo istante.
Erika
mattie
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: mar 13 mag 2014, 16:19

Re: Papà vuole vivere!

Messaggio da mattie »

Francy88, capisco quello che stai affrontando. ...mio marito di anni ne ha 46 ed è arrivato alla terza linea di chemioterapia. Anche lui nell'ultimo mese è dimagrito di 10 chili ma io credo e spero perché ha cambiato alimentazione e ha tolto di mezzo tutto il cibo extra tipo snack vari. Inoltre ha nausea anche perché prende antidolorifici (oxicodone) e anche lui si sente stanco. ...ma continua ad uscire di casa ogni giorno per andare a lavorare e si assentarsi dal lavoro solo il giorno della chemioterapia. Spero vivamente che sia per tuo padre che per mio marito la malattia si fermi e non avanzi più. ....cerchiamo di vivere solo momenti sereni e belli....
AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: Papà vuole vivere!

Messaggio da AMJANTO »

Ragazze siate forti solo questo posso dirvi. Coraggio.
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "
Francy88
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 21 apr 2015, 18:17

Re: Papà vuole vivere!

Messaggio da Francy88 »

Grazie di cuore per le vostre parole.
Papá ha ad oggi concluso il primo ciclo di abraxane e fatto una tac. Attendiamo i risultati.
la vedo sempre più nera. Sono qui sola con lui ad assisterlo. Peggiora ogni giorno. Non ce la faccio più da sola.
Lui non vuole sapere nulla, io voglio capire quanto tempi ho con lui.
Quali sono i sintomi di un malato terminale di tumore al pancreas? I medici e lui stesso non dicono nulla, il tempo passa e io sono sempre più in difficoltà. Ho bisogno di aiuto. Quando è possibile chiedere assistenza familiare?
Un abbraccio a tutti voi che potete comprendere. ...
moni1
Membro
Messaggi: 1320
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Papà vuole vivere!

Messaggio da moni1 »

per l'assistenza domiciliare puoi attivarla quando vuoi...anzi ti consiglio di farlo, sapranno loro quando e quanto "dedicarvi" a secondo delle necessità. noi ci siamo trovati benissimo. in toscana l'ANT funziona davvero bene, sono stati i nostri angeli. un abbraccio e FORZA!!!

Torna a “Tumore al pancreas”