pianto

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta »

tesò sei troppo tenera...

MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi »

Contenta di averti fatta sorridere ma resto della mia idea: meglio passare per pazza coi vicini che diventare un pungibool di se stessi. Ti abbraccio e fai la brava.

benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta »

mara alla fine sai come ho esorcizzato l'ansia???Ho fatto una crostata alla crema...alla faccia del mostro bastardo!!!! Solo che ora sono molto confusa...mamma nn si fa sentire...eppure papà sapeva che ho avuto attacchi di panico ma lei è molto orgogliosa...nonostante ieri sia andata da lei (certo sono stata fredda...ma era già tanto x me) nn mi ha fatto nemmeno uno squillo...come è possibile che debba essere sempre io a capire??? Mio fratello, tornato dalla vacanza ieri, nn si è fatto nè vedere nè sentire...sono tanto stanca!!! La testa mi dice di andare da lei e portarle la torta, il cuore xò mi "fa male" e nn ne ho voglia...che ansia!!!

MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi »

Bene, secondo me dovresti lasciar cadere tutto ste bcose che a quanto pare, feriscono te soltanto. lascia tuo fratello nel suo beato mondo, e a tua mamma il suo orgoglio. Insomma comportati non come la testa ti comanda ma come ti dice solo la coscenza. In questo modo sicuramente ti potrai sempre guardare allo specchio...non credi?
Ah allora, Ieri una persona veramente squisita, leggendo dai miei post che verso in condizioni disagiate economicamente, mi ha mandato un messaggio privato e voleva mandarmi 100 euro... Questa persona che senza conoscermi ne sapere nulla di me se non ciò che ho raccontato sul forum, si sarebbe tolto del suo per dare a me. Non ho parole davvero, solo tanto tanto affetto per questa persona. Lui è...RIGOLETTO (PIER). cHE DITE, NON è VERAMENTE UNA PERSONA STUPENDA? Lo adoro.

benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta »

maròòòòòòòòòòòòòòòòòòò ma rigoletto è troppo grande...mi sconvolge il suo modo di affrontare la malattia, di riuscire addirittura a dare forza a chi magari dovrebbe stare meglio di lui...è grande!!!

MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi »

Si anche a me Bene ed è per questo che ho voluto rendere pubblico questo atto. Non per il lato materiale della cosa ma è stato un gesto di vero e profondo rispetto del modo degli altri, di un'empatia che lui riesce a trovare con persone diverse da lui e con storie completamente differenti. Pier un abbraccio affettuoso.

kikka88
Membro
Messaggi: 93
Iscritto il: mer 5 giu 2013, 15:48

Messaggio da kikka88 »

Ciao ragazzi, mia mamma in due tre gg e'

Peggiorata tantissimo, il 15 e' uscita dall'ospedale, il gg dopo era contenta e positiva, il gg dopo ancora era negativa al massimo e ieri era proprio lo, abbiamo dovuto ricoverarla ancora perché aveva febbre alta e non c'era con la testa, oggi con la testa c'è

Ma lamenta dolori lancinanti, e' tutta

Oggi pomeriggio che piange e si lamenta, che mi dice che vuole morire, mi chiede di darle un pugno... Tutta oggi che chiedo qualcosa per farle passare il dolore e mi hanno fatto un tachidol, ora le hanno fatto finalmente qualcosa in vena e si è' un po'

Calmata povera piccola... È' straziante vederla così, non di merita di soffrire in questo

Modo.. Ma perché....

Oggi e' venuto a trovarla mio zio e sentendola parlare così e' andato via

Piangendo, io invece no, dura e insensibile, boo. Omo

Tanto piango, quando son sola... Ma credevo che sentire parlare la

Propria mamma

Così fosse devastante, lo e'... Ma io resto impassibile...

Mi sento un robot... Un mostro... Ora dorme finalmente, il mio piccole amore

MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi »

Cara Kikka non sai quanto mi dispiace sentire queste cose. Non sentirti un mostro, non sei insensibile, sei solo una figlia che resta basita di fronte alla sofferenza della propria mamma. Sei annichilita da quanto vi sta accadendo e non riesci a tirare fuori le emozioni. Anche io sai non ho mai pianto dinanzi agli altri...Poi, nascosta dalle quattro mura di casa mia, dopo tempo passata a sembrare insensibile e senza cuore, da qui anche i miei sensi di colpa, ho cominciato a metabolizzare, ma solo a distanza di mesi sono riuscita veramente a tirare fuori il veleno che mi divorava il cuore. Non c'è nulla che io possa dire per alleviare le tue pene. Posso solo dirti di continuare ad essere forte per lei e per quanti dipendono dalla tua forza esteriore. Quando puoi, però, rifugiati in un luogo a te caro per recuperare un pò di tranquillità. Ti abbraccio forte Kikka. Baci.

eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 »

Kikka perchè mostro?io penso che tu abbia tutto dentro e questo per te non credo sia positivo.tesoro ti sono vicina in questo momento difficile.Vedere la mamma così ti congela!magari se tu riuscissi a trovare un momento per te e magari ti verrà + facile lasciarti andare !

benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta »

cara kikka...capisco bene il tuo dolore...stasera vorrei tanto piangere ma non ci riesco proprio e x questo sto malissimo, sento un pugno nello stomaco...fatti forza...e cerca di mostrare le tue emozioni altrimenti starai peggio...ti penso...

Torna a “Raccontiamoci”