osteosarcoma extrascheletrico : la mia storia....

eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 »

HAI RAGIONE...L'ATTESA E IL NON SAPERE....LA PAURA CI ACCOMUNA.

debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi »

buongiorno valerino! come stai ? ti mando un grosso abrraccii

valerino
Membro
Messaggi: 381
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 5:31

Messaggio da valerino »

uguale a ieri e uguale a domani, fino a martedì starò così.... vado avanti a ansiolitici perché purtroppo sono ansioso di mio e mi vanno pulsazioni e pressione alle stelle.

MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi »

Valerio hai un viso molto solare. Non lasciarti andare alla paura. Combatti. Non è mai detta l'ultima parola. Sii forte e noi ti sosterremo finchè lo vorrai. Ti abbraccio.

ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto »

Valerio chi non avrebbe paura al tuo posto?? Io ho paura di tutto ogni piccolo sintomo mi spaventa.

Tu , da quello che scrivi, hai mille motivi per averne quindi scrivi quanto vuoi delle tue ansie noi ti capiamo. Hai la fortuna di avere 2 grandi donne vicino evquesto è un buon inizio...inoltre hai già lottato e vinto e questo è un'altro punto a tuo favore...
..a risentirci e iniziamo a ragionare giorno per giorno

Notte Valerio..

linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta »

buon giorno Valerino..ti auguro di cuore che tutto vada bene..ho letto i tuoi scritti con interesse, mi sembri una persona tenace e combattiva..

un caro e solidale saluto..

Linetta

GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE »

Ciao Valerino,

sono un lungo vivente al cancro, ti porgo un caro abbraccio di solidarietà.

Sono ripetitivo, sento il bisogno di riproporlo: Sei un uomo dotato di raro e grande "coraggio"".

Giuseppe

valerino
Membro
Messaggi: 381
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 5:31

Messaggio da valerino »

eh anch'io sono un "lungo vivente" al cancro, proprio al rabdomiosarcoma .... ma l'ho avuto 38 anni fa che ero ancora neonato. nessuno, proprio nessuno, dei medici/ortopedici che ho incontrato durante tutta la mia infanzia mi ha mai (né a me, né ovviamente ai miei genitori perché ero ancora piccolo) ha mai parlato della possibilità che mi tornasse dopo i 5-6 anni di attesa standard. alle mie domande nel corso degli anni, quando capitava, mi veniva sempre risposto "hai le stesse probabilità che ti venga come venga a qualsiasi altra persona".
forse a quei tempi (sono del 74, diciamo che ne sono "uscito" nei primi anni 80, poi diventò solo un problema ortopedico) la cosa non era conosciuta, solo da me ho scoperto la cosa dei tumori radioindotti, e questo veramente mi fa incazzare come una iena.

altrimenti, al primo dolorino mi sarei rivolto subito ad ortopedici oncologi, invece di aspettare 4 mesi con ortopedici normali. e aggiungo, quando mi amputarono la gamba a 20 anni per la storia dell'allungamento andato male .... mi sarei fatto tirar via tutto, tanto il moncone che ho non mi serve a niente perché non è protesizzabile. ecco, questa cosa mi fa impazzire. se sarà un sarcoma, potevo essere salvato prima semplicemente togliendomi tutta la gamba in quel momento.

Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 538
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21

Messaggio da carla.carboni »

Come ha ragione la tua rabbia Valerino! Quanti medici che non dovrebbero fare i medici ci sono in giro! Ma tu sei un grande guerriero e, nonostante lo stato d'ansia più che giustificato, stai lottando. Avanti così Valerino!

Carla
GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE »

Ciao Valerino,

comprendo la tua rabbia..

Vi è da dire subito che la medicina non è scienza esatta.

Nel 1974, io lavoravo nel più grande ente assistenziale nazionale:" quando leggevamo la diagnosi preceduta dalla locuzione "Ca"( cancro...)liquidavamo con priorità le prestazioni economiche dovute dall'ente, un periodo di cure e poi..., poi le persone nella maggioranza dei casi cessavano di vivere. Non vi era il tempo di seguire le persone nelle successive fasi....,dopo le devastanti cure..

Soltanto da pochi anni sono particolarmente attenzionati in medicina i pazienti oncologici statisticamente dichiarati guariti dopo i cinque anni....Chemio/radio possono causare effetti collaterali anche a distanza di anni.

Io penso che, a volte, il cancro tende a riprodursi nonostante le migliori cure praticate. Per cui penso al meglio!

Ti porgo un caro abbraccio di solidarietà.

Giuseppe

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Sarcomi”