Senza speranza

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
cricri6767
Membro
Messaggi: 102
Iscritto il: ven 29 nov 2013, 6:04

Messaggio da cricri6767 »

Ciao a tutti,oggi ho fatto il colloquio con l'oncologo per il mio papà.Diagnosi confermata purtroppo...anche lui ci ha sconsigliato la chemio perchè la BESTIA è troppo estesa.

Lo immaginavo,anzi già sapevo però in fondo in fondo speravo ci fosse una piccolissima possibilità,invece no.Che dire?Ormai ho dato fondo a tutte le parole e a tutte le possibilità per tenerlo con noi il più tempo possibile...tutte le speranze sono esaurite.

L'unica cosa che desidero a questo punto è che non soffra,e che il buon Dio(se c'è) se ne prenda cura e non lo faccia soffrire.Viviamo alla giornata,ora sta benino,abbiamo cominciato a prendere anche l'aloe.Ho chiesto all'oncologo in questa condizione i tempi...e lui saggiamente ha detto che la medicina non è come la matematica,non c'è una regola ed è inutile mettere il carro davanti ai buoi.Speriamo di poter passare un Natale il più sereno possibile.
Un abbraccio a tutti Voi


Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 »

Cri lo so che è difficile da accettare....e che la disperazione e la rabbia ti portano a dubitare anche dell' esistenza di Dio....ti sono vicina e ti abbraccio forte!!! Perché tanta sofferenza? Credimi....sono tanto stanca di tutto questo dolore.....


Renata75
Membro
Messaggi: 95
Iscritto il: mer 27 nov 2013, 21:37

Messaggio da Renata75 »

Ti sono vicina Cri e capisco perfettamente quello che provi perché siamo nella stessa situazione...ti abbraccio forte


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 »

Cri, Mary... forse se ci guardiamo intorno esiste più ingiustizia che giustizia. Spesso dipende da noi, ma non nel caso del cancro dove l'unica logica risiede, a mio parere, nella fragilità dl nostro corpo che non è stato evidentemente creato per durare per sempre. Poi c'è chi vive fino a 100 anni senza un acciacco, chi inizia a soffrire fin da bambino e chi all'età adulta non ci arriva...

Quello che mi sento di dirvi è che, mentre noi, che assistiamo quasi impotenti alla progressione della malattia, scongiuriamo e speriamo in una cura miracolosa, chi sta male, ma male davvero forse non vede l'ora di poter finalmente volar via sereno e credo che sia la Natura stessa o Dio a suggerire a chi sta male quando è il momento di lasciarsi andare... io credo di aver percepito questo in mio marito che aveva appena 41 anni... e un po' mi consola....

Vi sono sempre vicina, lo sapete già!


cricri6767
Membro
Messaggi: 102
Iscritto il: ven 29 nov 2013, 6:04

Messaggio da cricri6767 »

Erika spero proprio sia come dici tu,l'impotenza di fronte a tutto ciò è devastante,e tu lo sai bene purtroppo!! Grazie per avere sempre un pensiero buono per ognuno di noi,sapere di essere compresi è un grande conforto.Un abbraccio
Mary,Renata un abbraccio speciale


debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi »

cri titi sono vicina con tutto il cuore...é veramente straziante tutto questo...mi dispiace cri un grosso abbraccio


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1177
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO »

Ciao Cri, mi dispiace molto.

Credo che tu possa ricercare proprio in quel Dio un luogo dove cercare protezione e pregare che il tuo papà non soffra-

Ti sono vicina con il cuore e la preghiera


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 »

Cri... è difficile spiegarlo a parole, ma ti assicuro che da quando Dani è volato via è come se fosse costantemente presente nella mia vita, mi desse la forza quando mi manca... e poi quel sorriso quel giorno, quello sguardo rivolto al pace, quella pace e serenità pur nel vederci tutti lì intorno, lui che era sempre così nervoso.... Ci dev'essere qualcosa che va oltre la nostra comprensione.

Ti faccio un esempio stupido.... l'altra sera ho comprato l'Xbox a Lollo. Un casino di cavi, prese scart.... disperazione assoluta. Mi è venuto da piangere. Non riuscivo a installarla, non capivo come cavolo collegarla!!! Mi sono chiusa in camera e ho detto "Dani cavolo.... perché non mi hai insegnato ste cose... lo vedi che da sola non ce la faccio??". A quel punto, ho come sentito una voce dentro di me, un semplice "alzati", severo, perentorio. Mi sono alzata, ho preso i cavi e li ho collegati uno a uno come se già sapessi farlo.... ti giuro che ero senza parole, in 10 minuti ho installato tutto....sfido chiunque a dire che non esiste un dopo!!


cricri6767
Membro
Messaggi: 102
Iscritto il: ven 29 nov 2013, 6:04

Messaggio da cricri6767 »

Grazie Debi,...Giornopergiorno,ci proverò,in questo momento ho solo tanta rabbia.
Un saluto a tutte Voi


Lisa
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 25 set 2013, 18:48

Messaggio da Lisa »

Ciao Cri..

anche io ho avuto la stessa notizia proprio questa mattina per la mia mamma..

che dire... anche io sono arrabbiata e non riesco a crederci.. lei sta benone, gli esami vanno benone eppure.. non voglio arrendermi, non posso, non ce la faccio proprio...


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”