DOPO LA MALATIA

rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna »

PURTROPPO DURANTE LE CURE È FINCHE MI SONO STABILIZATA È STATA DURA,CIO CHE NON SAPEVO CHE RIFARMI UNA VITA ORA X COME SONO ADESSO PENSAVO FOSSE DIFFICILE MA MI SBAGLIAVO LA MIA RICERCA DI UN IMPIEGO X CATEGORIE PROTETTE È IMPOSSIBILE È QUESTO M'IMPEDISCE DI RIPRENDERMI MIA FIGLIA,È MALGRADO LOTTO TANTO X QUESTO NON RIESCO,È UNA COSA CHE GLI PAZIENTI DOVREBBERO SAPERLO DAL MALE SI PUO GUARRIRE MA I DISAGGI E LE BARRIERE NON POSSONO SCOMPARIRE X AGEVOLARMI!SCUSATE LO SFOGO MA PENSO CHE TRA LE TANTE COSE BISOGNEREBBE PREPARARE I PAZIENTI AL DOPO...NON VOGLIO CHE ALTRI PAGANO QUANTO ME,ORA MI ECLISSO VI ABBRACCIO TENETE DURO SIETE NEL MIO CUORE NEI MIEI PENSIERI...


Sarah
Membro
Messaggi: 343
Iscritto il: sab 23 feb 2013, 14:35

Messaggio da Sarah »

ci sono ingiustizie che non hanno spiegazione, la malattia non guarda in faccia nessuno, ma le istituzioni dove sono in casi come il tuo?Che rabbia! Un forte abbraccio e ti auguro tanta fortuna


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta »

Hai ragione Nicky, ci sono grandi difficoltà che la malattia esaspera. Mi spiace tantissimo per queste tue fatiche ma non voglio smettere di fare il tifo per te e Lucia.

Un caro abbraccio

Linetta


rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna »

Sarah,linette vi ringrazie amiche lo so che le ingiustizia sono tante è le istituzione non chiedo nulla perchè se non ero andata mai dai servizi sociali come è successo a me perfare richieste tipo borsa lavoro,per ottenere il paco vivere della croce rossa perchè a perugia ti tocca andare da loro pure x ottenere la legge 68 è x questo mi hanno tolto lucia è piu tosto mi lascero morrire ma aiuto non chiedero a parte in caritas vado x un paco viveri qua zona pavia non danno tanto!vi abbraccio


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi »

Ciao Nico, conosco la situazione purtroppo. Anche io vado alla Caritas ma mi danno quasi niente. Che dire, è dura, è dura perchè oltre ad una malattia che nn si è cercata ne voluta, ci si sente abbandonati da chi dovrebbe occuparsi di noi quando qualcosa ci impedisce di essere autonomi. Io sono iscritta nelle liste speciali dal 2007 ma nn è mai successo nulla: nessuna chiamata. In più a te non vogliono ridare una figlia che sarebbe legittimo avere a fianco, anche perchè è proprio da lei che potresti attingere la forza per superare tutto... Non mollare Nico, non può girare smp storta. Guarda, io il primo di qst mese ho mandato mia figlia a prendere la pensione perchè nn stavo bene e non so se glie li abbiano rubati o li abbia persi, fatto sta che non li ha più trovati una volta a casa... Questo per dire che piove smp sul bagnato. Ma non mollare lo stesso Nico. Trova smp la forza di andare avanti. Ti abbraccio forte


rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna »

Grazie mara volevo dare un contributo ai nuovi nexun parla del dopo dei problemi che ne derivano quando vincero la causa che cio con l'inps staro meglio tengo duro il problema è x lucia se non aummenta il mio redito non riavro mia figlia è questo è la cosa dolorosa un abbraccio a presto


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi »

Lo so Nico, ed è vergognoso che questo accada in un paese cosiddetto civile. La vicinanza di un figlio legato al reddito... assurdo...ma fai bene a tenere duro; devi uscirne vincitrice <3


rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna »

Al udienza del 15gennaio i servizi sociali si sono presentate con un progetto di mandarmi mia figlia in lombardia e darla in affido un anno,aveva deciso il giudice che entro un mese dovevono essere pronte e il mio legale aveva chiesto conoscendo la contro parte che se entro il termine di un mese questo non fosse possibile di tenere conto della mie istanza x fare tornare mia figlia da me,la casa ce lo il reddito pure ma ora non ostante ogni valutazione è a mio favore quindi ora aspetto che quel giudice accetta di sentire mia figlia e cosi capira quante minace l"assistente sociale li a fatto come viene maltrattata tuttora!io ogni volta che la sento vorrei morrire mi suplica di andarla a prendere io non so piu che fare


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tutele e diritti dei malati e dei familiari”