Imbottito di Morfina

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41

Re: Imbottito di Morfina

Messaggio da chiarotta » sab 26 apr 2014, 10:11

Purtroppo anche noi abbiamo vissuto questa disperata sequenza.Sembra impossibile ma il peggioramento può essere repentino. Il mio babbo ha iniziato a peggiorare da fine agosto, dopo l ultima TAC,che evidenziava un miglioramento a livello polmonare ma ahimè un peggioramento delle metastasi cerebrali.iniziò tarceva e un antiepilettici. Ha avuto qualche episodio di quasi svenimento,tipo stanbye..per cui era diventato più cauto negli spostamenti e meno autonomo anche per il timore di avere uno di questi episodi di giramento di testa e cadere..da fine settembre sempre peggio..difficoltà crescente nei movimenti,sonnolenza e inizio di inappetenza.Questo è stato un campanello d allarme perché era un mangione..e non gli andava più niente.avevamo già l assistenza domiciliare...gli ultimi giorni a casa la situazione ha iniziato a sfuggirci di mano...quasi impossibile farlo alzare.io e mia mamma non ce la facevamo,nonostante fosse ormai molto magro.non mangiava più. Poi il dolore ,il mal testa ha preso il sopravvento..ci lasciavano antidolorifici e morfina..l assistenza domiciliare è stata funzionante e preziosa ma non si può vedere la persona che ami che urla di dolore e non saperla aiutare.per fortuna era libera una camera nella istituto oncologico dove il babbo era in cura dopo aver cambiato ospedale e medico. Un posto che al dei là delle circostanze sembrava un albergo di lusso..per quel che vale.siamo state sempre li.potevano venire tutti a trovarlo.mamma dormiva nel divano letto accanto a lui.6 giorni..sedazione progressiva perché non c era altro da fare..solo non farlo soffrire più e non è poca cosa. Fino adomenica pur dormendo molto parlava,ci riconosceva, capiva (spero non tutto..)..insomma era il mio babbo adorato.poi sempre meno...poi solo sonno..coma di tipo 2 mi ha detto la dottssa...non poteva soffrire..era in viaggio.spero un bel viaggio..è morto la mattina presto di mercoledì..appena prima che arrivasse..ma la mamma era con lui.È vero,non è morto a casa..non so se sia meglio o peggio...e meglio e peggio per chi...però ha avuto il massimo dell attenzione e della cura fino all ultimo,spero che lo sappia. E mi manca come l aria..
Un abbraccio a tutte voi che avete visto questo inferno. In bocca a lupo a chi ancora può farcela.

ladyrainbowarrior
Membro
Messaggi: 27
Iscritto il: gio 4 apr 2013, 21:29

Re: Imbottito di Morfina

Messaggio da ladyrainbowarrior » gio 1 mag 2014, 15:02

Ciao a tutti,
purtroppo il mio papà ci ha lasciato, il 28/04/2014 alle 10.55 di mattina. Dopo una settimana di agonia, se n'è andato. Io penso di essere sotto shock, mi sembra di non avere sentimenti. Ho finito le lacrime, ma non ho pianto moltissimo. Immaginavo peggio. Mi sta invece succedendo una cosa strana non ho forse realizzato. Mi sembra sia morto da tantissimo, invece è solo 4 giorni. Domani la tumulazione.
Ora so che non sta più soffrendo, e me lo porterò sempre nel mio cuore

eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Re: Imbottito di Morfina

Messaggio da eli75 » gio 1 mag 2014, 19:17

ti sono vicina in questo triste momento!

Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 538
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21

Re: Imbottito di Morfina

Messaggio da carla.carboni » gio 1 mag 2014, 20:42

Ti abbraccio forte.
Carla

chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41

Re: Imbottito di Morfina

Messaggio da chiarotta » gio 1 mag 2014, 22:43

Mi spiace. .un abbraccio.

risha
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: sab 16 feb 2013, 1:51

Re: Imbottito di Morfina

Messaggio da risha » ven 2 mag 2014, 13:25

Mi dispiace, ti sono vicina.

Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Re: Imbottito di Morfina

Messaggio da mary64 » lun 5 mag 2014, 12:41

E un'altro guerriero ha smesso di combattere.....ti abbraccio forte...lo so anche a me sembra siano passati mesi da quando il mio amore mi ha lasciata...è una sensazione strana che non riesco a spiegarmi....so solo che il dolore e la sofferenza sono sempre gli stessi. Ti stringo forte, so come ti senti...dopo tanto combattere la resa ti fa sentire senza forze....

gioviale1956
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: gio 12 dic 2013, 20:41

Re: Imbottito di Morfina

Messaggio da gioviale1956 » lun 5 mag 2014, 15:12

Mi spiace molto ,la mia compagna mi ha lasciato il 30 aprile , ma da giorni non mi riconosceva piu per colpa della morfina.

Raf50
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: dom 4 mag 2014, 9:52

Re: Imbottito di Morfina

Messaggio da Raf50 » lun 5 mag 2014, 17:50

Non so che dirti ..... se non che ho scoperto che l'elaborazione del dolore è la cosa più intima e personale che ci possa essere nella vita di una persona.
Il mio senso di nulla e di vuoto permane immutato, e forse anzi peggiora, oggi che sono già 13 giorni che mia moglie ha lasciato questo mondo.
Forse questo non è consolatorio, mi sento solo di dire che noi dobbiamo trovare la forza di continuare a vivere soltanto perchè questo è ciò che loro avrebbero voluto per noi, abbiano o meno avuto la possibilità di dircelo prima di volare via per sempre.
Ti abbraccio.

Sarah
Membro
Messaggi: 343
Iscritto il: sab 23 feb 2013, 14:35

Re: Imbottito di Morfina

Messaggio da Sarah » mer 14 mag 2014, 14:29

Mi spiace immensamente Lady, ti abbraccio stretta. A volte ci si prepara per mesi, poi quando la situazione precipita in questo modo ci si rende conto che non si è mai stati pronti. Sii forte..

Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”