Tumore IV stadio

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore IV stadio

Messaggio da paola51 » mer 23 lug 2014, 11:31

Lucia cara, sono inebetita, costernata, sinceramente addolorata per questo esito veloce. Cara Lucia, provo a immaginare come ti senti, ho tanta voglia di abbracciarti. Tutti ti ripeteremo fino alla nausea che il tuo caro marito ora non soffre piu'. Quando il cancro si avvita agli anni riserva tante di quelle sofferenze. E tu saresti stata li a guardare senza poter fare nulla per lui. Ti abbraccio cara. Torna sul forum, abbiamo bisogno di te

carmela80
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: mer 16 lug 2014, 16:24

Re: Tumore IV stadio

Messaggio da carmela80 » mer 23 lug 2014, 13:46

Un grande abbraccio anche da parte mia...

chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41

Re: Tumore IV stadio

Messaggio da chiarotta » mer 23 lug 2014, 15:41

Un abbraccio forte forte anche da parte mia.

gioviale1956
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: gio 12 dic 2013, 20:41

Re: Tumore IV stadio

Messaggio da gioviale1956 » mer 23 lug 2014, 20:58

Mi spiace molto ,ti sono vicina in questo triste momento.

Anto58
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: lun 7 lug 2014, 14:15

Re: Tumore IV stadio

Messaggio da Anto58 » lun 28 lug 2014, 11:44

Lucia solo un abbraccio
e un pensiero a tuo marito e ai nostri amati
che sono ora nella Luce...quella vera!!!

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: Tumore IV stadio

Messaggio da Erika76 » lun 28 lug 2014, 15:47

Lucia, le parole sono solo parole e possono davvero poco davanti a un dolore così grande. Come scrivevamo qualche giorno addietro, tuo marito è libero. Lo si capisce sempre dopo, è adesso è il momento di piangere, disperarsi e sentire tutto il vuoto che lascia chi si è amato per una vita. Poi il tempo ti porterà su quella strada, quella lungo la quale camminando capirai che il cancro uccide molto prima della data che vediamo scritta sulla lapide di chi amiamo e che quella data è quella che segna la fine di una sofferenza, non della vita, semmai segna l'inizio dell'altra vita e della liberazione dall'oppressione della malattia.
Ti stringo forte e come tutti faccio cerchio intorno a te.

Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Re: Tumore IV stadio

Messaggio da mary64 » lun 28 lug 2014, 16:01

Cara Lucia
anche se non ho mai scritto su questo post ho comunque sempre seguito la vostra lotta. Le parole di Erika come sempre sono esatte, il cancro ti uccide molto prima della morte fisica....ti abbraccio forte e ti sono vicina nel tuo dolore perchè come tanti altri qui in questo forum, l'ho già provato anche io e so bene cosa si sente. Siamo tutti con te e con tuo marito. A volte mi chiedo se nell'aldilà non ci sia la controparte di questo forum, noi qui da vivi a condividere il dolore e loro lì da angeli.....tutti insieme. Sarebbe bello.

Lucia47
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: lun 17 feb 2014, 3:42

Re: Tumore IV stadio

Messaggio da Lucia47 » lun 28 lug 2014, 20:52

Io ringrazio veramente tutti di cuore per le belle parole. Sono distrutta, mi sento le braccia vuote, non devo correre più, non devo preoccuparmi delle medicine, non lo devo aiutare nelle sue cose e mi chiedo: adesso cosa sarà della mia vita senza di lui?
La bestia vince sempre. Mi è stato detto di non lasciare questo forum, ma per poter restare dovrei infondere fiducia a chi sta combattendo con questo male e non ci riesco, perché purtroppo, per me, come già detto, la bestia vince sempre.
Una notte, non riuscendo a dormire, sono andata a leggere tutte le storie riportate su questo forum e la bestia ha vinto quasi sempre, possiamo dire 2 a 100? forse pure troppo...
La cosa peggiore è che la bestia si diverte: c'è sempre il momento del miglioramento, il momento che il tumore o le metastasi regrediscono e la speranza torna,, ci si vuole credere e dopo la gioia, passa un po' di tempo e arriva la mazzata!!!
E' successo così a mio marito ma a tantissimi altri di questo forum.
Forse il dolore che sto provando mi rende troppo pessimista....spero che sia così
Un caro saluto a tutti

gioviale1956
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: gio 12 dic 2013, 20:41

Re: Tumore IV stadio

Messaggio da gioviale1956 » mar 29 lug 2014, 8:19

Purtroppo quando ci sono metastasi sembra che non ci siano più molte speranze , l'oncologa che seguiva la mia compagna ha sostenuto che non ha mai visto nessuno guarire con metastasi al fegato , a questo punto penso che bisogna puntare molto sulla prevenzione e diagnosi precoce. Lucia, cerca di fartene una ragione se ci riesci , io ci riesco con molta fatica , ma purtroppo dobbiamo guardare in faccia la realtà.

gioviale1956
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: gio 12 dic 2013, 20:41

Re: Tumore IV stadio

Messaggio da gioviale1956 » mar 29 lug 2014, 11:16

Per infondere un pò di fiducia riporto questo testo riferito al tumore colon -retto , si parla di un 5% di sopravvivenza a 5 anni.



5.2.1 Sopravvivenza e fattori prognostici

In generale, il tempo mediano di sopravvivenza dei pazienti con tumore avanzato del colon-retto che non vengono sottoposti ad alcun trattamento è di circa 5-6 mesi contro i circa 10-12 mesi raggiunti dai pazienti trattati con chemioterapia a base di 5-fluorouracile (5-FU), con meno del 5% di pazienti vivi a 5 anni dalla diagnosi. Attualmente i regimi chemioterapici basati su 5-FU consentono di ottenere tassi di riposta variabili dal 20 al 30% (di cui 5% di risposte complete), un ulteriore 30% di stabilizzazione di malattia, una durata mediana di risposta di circa 6 mesi ed un tempo mediano di ricaduta dopo trattamento di 4-5 mesi. Sono attualmente disponibili dati riguardanti l’importanza di un immediato trattamento della malattia metastatica. Con l’avvento di nuovi farmaci quali il CPT-11 e l’oxaliplatino l’efficacia dei trattamenti chemioterapici è nettamente aumentata. I tassi di risposta hanno raggiunto il 50% e la sopravvivenza si è portata a 18-24 mesi. Esistono fattori che influenzano chiaramente il risultato del trattamento e che devono essere obbligatoriamente presi in grande considerazione nella gestione individuale del paziente e nell’interpretazione dei risultati degli studi clinici. Fattori predittivi dei risultati del trattamento per i quali esiste un livello di evidenza di tipo C, possono essere suddivisi, se non altrimenti specificato, come segue:

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”