la mia vita

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
donatella9
Membro
Messaggi: 94
Iscritto il: gio 25 set 2014, 11:06

Re: la mia vita

Messaggio da donatella9 »

Steffy ti sono vicina come una mamma. Stai tranquilla fatti forza sappi che anche se non ti conosco ti voglio tanto bene!!!
chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41

Re: la mia vita

Messaggio da chiarotta »

Mi dispiace. Rivivo quello che abbiamo vissuto col mio babbo. Un dolore indescrivibile..ma qui tra noi sappiamo di che si tratta. .non servono altre spiegazioni. Un abbraccio.
steffy
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: dom 21 set 2014, 9:53

Re: la mia vita

Messaggio da steffy »

Grazie a tutte....la situazione peggiora giorno dopo giorno e mio padre quando non dorme prega e mi domanda spesso come deve fare a morire? Mi chiede aiuto. Pensavo di avere assistito a tutto ma questa no...è troppo doloroso vederlo così....con tanto dolore nel cuore ho deciso che dovrò trasferirlo a casa sua con una persona, io andrò ogni giorno...mia figlia dopo il colloquio con la psicologa ha fatto capire che sta soffrendo a vederlo così e non voglio assista ancora a qualcosa di ancora più spaventoso e doloroso.....ora non mi resta che pregare e fargli sentire ancora tutto il mio amore....
Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: la mia vita

Messaggio da Simonetta64 »

Cara Steffy, non ci sono parole in questi momenti, tranne cerca di farti forza e stai vicino al tuo papà, dagli tutto il tuo amore affinché non si senta solo, questo puoi fare, ti dico quello che ho fatto io, mi stendevo accanto a lui lo accarezzavo, gli parlavo piano piano gli raccontavo di nostra figlia, gli davo tanti piccoli baci, lui dormiva, ma ogni tanto sembrava che sorridesse...solo l amore in questi momenti ci aiuta ad andare avanti ed a sopportare tanto dolore...
ti sono vicino e se vuoi sfogarti sono qui non preoccuparti...ti abbraccio forte
donatella9
Membro
Messaggi: 94
Iscritto il: gio 25 set 2014, 11:06

Re: la mia vita

Messaggio da donatella9 »

Simonetta, ogni tua parola è una lacrima. Ora dobbiamo fare coraggio alla nostra cara amica Steffy. Dobbiamo farci padrone dei suoi sfoghi ,dei suo dolore, della sua sofferenza. Possiamo dirle che le siamo e le saremo sempre vicine. Che lei potrà contare su di noi x qualsiasi sfogo o urlo al mondo. Di fronte a questo maledetto mostro ,siamo impotenti e non riusciamo a combatterlo.
steffy
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: dom 21 set 2014, 9:53

Re: la mia vita

Messaggio da steffy »

Grazie veramente di cuore....il neurologo gli ha dato poche settimane di vita mi sento disperata... ora mi si impone anche un'altra decisione difficile dolorosa....loro insistono per l'hospice dicono che anche portandolo a casa sua con un badante notte e giorno ed io che andrei tutti i giorni non posso farcela nella fase finale ...io vorrei morisse a casa sua come è successo per mamma ma mi hanno spaventata che i tumori cerebrali non sono gestibili a casa...voi cosa avete fatto?
Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: la mia vita

Messaggio da Simonetta64 »

Cara Steffy, io credo che ogni situazione e ogni malattia sia diversa ed abbia una storia a parte, io ho tenuto mio marito a casa ed è morto nel suo letto, con i suoi due tesori vicino, anche a me i medici avevano proposto una struttura, ma mi avevano anche detto che per lui sarebbe stato meglio se fosse rimasto a casa sua, anche se io non avrei seguito nessun altro consiglio se non quello di tenerlo a casa con me fino all'ultimo istante della sua vita! Però devi valutare bene la situazione, devi pensare prima di tutto a tua figlia, magari chiedi un parere anche al tuo medico di famiglia, a me ha aiutato molto, sai loro conoscono la famiglia, la malattia e magari riesce anche a consigliarti.....
Coraggio Steffy, mi raccomando fatti forza e quando hai voglia di sfogarti o per qualsiasi altra cosa io sono qui, lo so è poco ma almeno per uno sfogo,
ti abbraccio forte forte e fai una carezza al tuo papà per me, ti sono vicina.
chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41

Re: la mia vita

Messaggio da chiarotta »

Noi una struttura...per quelli che sono stati gli ultimi 5 giorni. Ma siamo state sempre lì . mia madre anche a dormire, accanto a lui. Non xe la potevamo fare...non era gestibile in sicurezza e non è facile quando devi gestire oltre alle flebo medicinali come la morfina. Mio padre stesso si mostrò favorevole visto che era ancora lucido. Speravamo in un qualche miracolo che ivviamente non ci fu. Non c'è una decisione giusta o sbagliata comunque..a questo punto. Coraggio..un super abbraccio.
steffy
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: dom 21 set 2014, 9:53

Re: la mia vita

Messaggio da steffy »

Grazie care della vicinanza so che potete capirmi vi abbraccio......ho passato una nottata infernale e mi sento tanto sola anche un po'abbandonata dalle strutture.....papà nonostante l'aumento del cortisone ha vomitato tutta la notte e ha avuto forti mal di testa....spero che oggi facciano qualcosa per i sintomi, il loro compito è accompagnarlo senza dolori e devono fare quello...ieri il rapido peggioramento si sta allettando ed è una grande fatica per me ora fargli tutto....oggi lo porto nella sua casa e lunedì dovrebbe venire una persona esperta nel campo ad assisterlo 24 ore al giorno....mi sento tranquilla con lui...provo e spero di poterlo tenere li fino alla fine....io potrei andare tutti i giorni stando vicino, risparmiando però a mia figlia tutte le fasi dolorose che lo porteranno a lasciarci....sono tanto stanca triste non ho più lacrime non è giusto che una persona si riduca così. ...non ho sorelle fratelli e ora sto perdendo tutte le mie radici...la vita o non so bene chi me li ha portati via entrambi in un anno e mezzo e sono ancora incredula....a volte vorrei svegliarmi e pensare che questi ultimi due anni sono stati solo un brutto sogno....mia figlia aveva solo questi nonni che le volevano tanto bene, per loro era tutto lei era affezionatissima e il nonno in particolare aveva negli anni un po' sostituito un padre molto assente.......ora mi chiedo come saranno le nostre vite,cambierà tutto e non sono pronta......scusate lo sfogo ma sto tanto male....
valef
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: sab 19 lug 2014, 11:43

Re: la mia vita

Messaggio da valef »

Come puoi essere pronta, non puoi. Se puo' darti coraggio tua figlia vedra' che ha una mamma coraggiosa e questo le servira' nella sua vita futura
Anch'io ho una figlia che alla perdita della nonna ha sofferto molto e non ho potuto risparmiarle questo dolore. Ma i nostri filgi sono a volte molto piu' forti di quanto pensiamo. Io credo che quello che stai facendo ti aiutera' moltissimo dopo. Se hai bisogno scrivi, ti abbraccio forte
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”