Tumore alla prostata

Rispondi
Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Erika76 » gio 22 gen 2015, 13:43

Certo Ernesto, non metto in dubbio, e sarebbe assurdo farlo, che la componente alimentare giochi un ruolo cruciale e ti porto il mio esempio. Forse saprai che ho perso mio marito a luglio del 2013 per un adenocarcinoma al colon localmente avanzato. Daniele aveva 41 anni appena compiuti. Mio figlio, Lorenzo, che ora di anni ne ha 6, dovrà iniziare a sottoporsi ai primi controlli non appena maggiorenne perché l'ereditarietà lo espone 4 volte di più al rischio di contrarre la stessa patologia. Naturalmente cerco di farlo mangiare in modo sano, gli faccio praticare un'attività sportiva dal momento che ormai passano a scuola 8 ore al giorno, ma la genetica, quella non posso contrastarla. Quello che voglio dire è che negli ultimi anni si è fatto tanto parlare d'intrugli ed erbe per prevenire o far regredire i tumori. Non ci credo, o almeno, sono convinta che tutto possa avere senso per un 1°, 2° e forse 3° stadio, ma non per un 4° stadio. Credimi, non ci sono raccomandazioni che tengano quando ti ritrovi un corpo una massa di cellule impazzite che disloca verso tutti gli organi. Negli anni, molti hanno creduto a terapie miracolose abbandonando quelle standard per poi farsi divorare dai rimorsi. Io non sono contraria a integrare i buoni consigli della nonna, piuttosto mi fa paura chi, approfittando della disperazione di chi si sa spacciato, propina rimedi miracolosi e altrettanto infruttuosi.

topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da topote » gio 22 gen 2015, 13:52

Ueh, mi sa ma mi va propio bene, Ora ho un mio piccolo harem culinario, se ho ben capito mi accompagnano Paola51 e Erika76. E poi dicono che un tumore alla prostata.......... tutte balle guardate come attiro! Anzi alle mie due belle dico che porterò anche un culatello. Faccio così perchè prima o poi voglio sentir dire da Ernesto62: "VENGO ANCH'IO!" e noi gli diremo "NO TU NO! Sei a DIETA!".
Un bacione a tutti!

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da paola51 » gio 22 gen 2015, 13:55

fara' uno strappo.... ci scommetti? ::))

ernesto62
Membro
Messaggi: 98
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernesto62 » gio 22 gen 2015, 14:19

No Erika.Non ne sapevo nulla di tutto cio' che mi hai detto..... E se mi permetti sono rimasto senza parole .Sono ormai mesi e mesi che non entravo piu' in questol forum, e in questo sito. Forse quasi un annetto tra qualche mese.
Mi spiace .. mi spiace assai di tutto cio'....credimi, sinceramente.....Quando si sentono di queste cose uno resta spiazzato e senza parole..
Pero', continua come stai facendo con il tuo figlioleto., Da buona mamma come non stento a crederlo tu lo sei.......il mio augurio è che cresca in salute E sara' cosi' , vedrai .....
ma forse è meglio tornare al nostro discorso anche per sviare l'arogomento su altri binari.......
Anche io non credo ai cosidetti " intrugli"...... Tanto è vero che, io mi riferivo al solo cibo e null'altro.
Personalmente, condivido le idee degli igienisti Alimentari, ovvero, non solo l'inefficacia degli integratori, ma vieppiu', la dannosita' tossica che provocano...... Le vitamine, le proteine i sali minerali, e quant'altro , prodotto come sotto forma di integratori non sono altrop che composizioni inorganiche che il nostro corpo non assimila come ci voglion far credere.Le vere vitamine, proteine, e minerali, sono quelle contenute nei cibi come le Verdure e la frutta....... Sono naturali, e cosa importante sono metabolizzate dal nostro oprganismo mediante una selezione naturale biochimica avvenuta nel corso del tempo per adattamento . In altre parole è con l'alchimia molecolare contenute nella frutta e verdura, che noi facciamo il pieno con queste.Tutto il resto, cioe' le vitamine a base di integratori sono solo dannosi...... Contengono sali inorganici che portano all'organismo invece che reali benefici , dei problemi a lungo andare nel tempo. poi se cè chi approfitta della disgrazia degli altri proponendo delle erbe miracolose come bevande , e' un altro discorso.Io mi riferivo alla sola e soltanto unica cosa, cioe' l'Alimentazione e basta.Gia' in essa troviamo tutto quello che cè biologicamente attivo a attivare( scusa il gioco di parole) il processo della guarigione. ripeto ancora... Io ci credo, e non perché credo alle favole, ma perché il Cibo e' pur sempre nel bebne e nel male un elemento chimico, e quindi se lo sono i farmaci che possono determinare secondo il campo medico , le guarigioni, a maggior ragione, con il cibo lo è ancor di piu'.... Perché? Perché cè un processo biochimico di compensazione nel cibo come in ness'un altro prodotto fatto sinteticamente nei laboratori della scienza.Cio' che ha fatto Dio è perfetto.. e qualsiasi cosa possa creare l'Uomo non puo' superare Dio, o se preferite per chi non crede , non puo' superare la Natura

ernesto62
Membro
Messaggi: 98
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernesto62 » gio 22 gen 2015, 14:20

paola51 ha scritto:fara' uno strappo.... ci scommetti? ::))
eh eh ...... ci hai azzeccato.... iiihhhhhhh

ernesto62
Membro
Messaggi: 98
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernesto62 » gio 22 gen 2015, 14:31

topote ha scritto:Ueh, mi sa ma mi va propio bene, Ora ho un mio piccolo harem culinario, se ho ben capito mi accompagnano Paola51 e Erika76. E poi dicono che un tumore alla prostata.......... tutte balle guardate come attiro! Anzi alle mie due belle dico che porterò anche un culatello. Faccio così perchè prima o poi voglio sentir dire da Ernesto62: "VENGO ANCH'IO!" e noi gli diremo "NO TU NO! Sei a DIETA!".
Un bacione a tutti!
Eh no! io non sono niente affatto a dieta. Mangio piu' di te e di tanti .....
Semmai mangio bene, e, mangio anche se assai, non ingrasso piu' ....... eh eh eh
Pur mettendola nello scherzo e' realmente cosi'.
Sono alto 1, 72, e prima di iniziare a corregermi sull'alimentazione sono anche arrivato a un peso di 86/87 kg
Adesso invece peso 67/69 al massimo senza piu' discostarmi sotto i 67.... .. Cosi' senza tenermi e non pensando a nient'altro.
e' il mio metabolismo che ormai si è assesatato a questo tipo di peso.E i risultati li sento , oltre che vederli.
Tutto questo, qualcuno potrebbe dire cosa c'entra con la Prostata?
C'entra, c'entra......... Il giro vita( la pancia ovvero) è un segnale importante anche per questa patolgia e scendere dai 120 cm agli attuali 97 cm è un buon segno. Anche per la prostata..............

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da paola51 » gio 22 gen 2015, 14:35

Topote quanto pesi?
Sul giro vita ha ragione mannaggia, ma non solo per la prostata, anche per le malattie metaboliche.. Per non parlare dei bei vestitini che ...niente....non scorrono......
Ora una precisazione si impone: qualche inserto divertente e' d'obbligo altrimenti a leggere e scrivere di tragedie diventeremmo matti. Ma credetemi, quando si parla di tumore sono serissima. Purtroppo..

ernesto62
Membro
Messaggi: 98
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernesto62 » gio 22 gen 2015, 14:48

Paola, solo sul giro vita ho ragione? eh lo so! Qui e' un forum dove certe cose sono difficili da accettare...... sono serio anche io poiché queste cose sono serie . Hai ragione!!! Infatti non dimentico che fino a prova contraria io ho (almeno fino a Giugno del 2014) per quanto piccolo piccolo ho un ademacarciroma prostatico. Ma sono fiducioso di debellarlo del tutto senza bisogno di chemio o radioterapie o ancora con intervento di asportazione... Ogni soluzione, proposta e' a mio avviso drastica e che non accetto . E' una cosa che non riesco a concepire....... Ci sono video di gente ben piu' grave di me che con la giusta alimentazione o con il digiuno teraupetico ha vinto la malattia ben peggio che come il tumore alla prostata, senza aver avuto bisogno degli interventi diciamo ufficiali. Guardatevi i Video Di Salvatore Palladino, un uomo che era in stato terminale con un mese di vita, che ha avuto questa esperienza 20 anni fa.Oggi è qui ancora, e non solo guarito, ma condivide la sua esperienza con continuita' ad aiutare , e guarire( o meglio, aita le persone , ad autoguarirsi ) migliaia di gente.
Vedetevi i video di Valdo Vaccaro,o leggete in rete le sue Tesine...... Perle di saggezza!!!!! O ancora ; Mai sentito parlare del famoso del Professor ...? direttore della ricerca dei Tumori di Milano.tutte persone che abbiamo in Italia .................E forse chi lo sa....... potrebbe stimolare in voi una certa curiosita'.... e si si sa... il sapere rende liberi

sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da sgrausina » gio 22 gen 2015, 17:16

ciao a tutti,
alla fine abbiamo deciso per la brachiterapia che inizieremo a marzo.
chi di voi la conosce?

buona giornata

Sgra
Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

ernesto62
Membro
Messaggi: 98
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernesto62 » gio 22 gen 2015, 17:37

io la conosco, nel senso mi fu proposta, come alternativa alla radioterapia . Consiste in poche parole all'introduzione nell'organo cui è affetto da tumore , di piccoli elementi radioattivi( nella fattispecie , nella prostata, piccoli semini metallici mi sembra ricordare) che rilasciano appunto una lieve entita' radiottiva atta alla distruzione delle cellule tumorali.Il tutto a detta dei medici che me la proposero, limitandosi ad un raggio di attivita' meno ampio e meno invasivo della radioterapia.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”