Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

veronica76
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 24 gen 2015, 11:01

Re: Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

Messaggio da veronica76 »

Assegnata terapia: Protonterapia e bevacizumab, credo sia l'avastin (la cosa non mi entusiasma affatto ma il temodal ha smesso di avere ogni effetto su di lui da parecchi mesi, lo prendeva per precedente trattamento in seguito ad astrocitoma di III grado)...
Pensiamo di provare sia il CRM197 che il virus newcastle, non so se è la strada giusta...e soprattutto se è giusto
Grazie e un saluto a tutti

Mikeone
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: sab 17 gen 2015, 18:02

Re: Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

Messaggio da Mikeone »

Ciao Veronica vorrei sapere qualcosa sulla proto terapia e dove a Bologna o Milano?

Mikeone
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: sab 17 gen 2015, 18:02

Re: Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

Messaggio da Mikeone »

Un'altra cosa sapete qualcosa di un'associazione di medici su Firenze che studiano l'alimentazione per chi è affetto da Glioblastoma?
Buona giornata a tutti Voi

leda carrozzo
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: ven 16 gen 2015, 10:24

Re: Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

Messaggio da leda carrozzo »

domani mia mamma a 6 mesi esatti dall'intervento farà la risonanza.....ho una tale paura che quasi quasi vorrei che domani non arrivasse....che si fermasse il tempo ....ma il tempo non si ferma e la notte gli incubi mi svegliano...

veronica76
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 24 gen 2015, 11:01

Re: Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

Messaggio da veronica76 »

La protonterapia la farà a Trento, pare sia meno dannosa in quanto non colpisce i tessuti sani circostanti ma soli la parte interessata essendo di alta precisione...così dicono.
L'alimentazione lui la seguiva e rispettava da anni, prendeva il famigerato veleno dello scorpione e aveva da poco iniziato ad assumere i funghi reishi...
Si è provato di tutto quasi...ma sappiamo che in queste situazioni un caso non è mai uguale all'altro.
La mia speranza combatte ancora

aletheia86
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: ven 23 gen 2015, 20:07

Re: Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

Messaggio da aletheia86 »

Salve è la prima volta che scrivo in questo forum ,a mio padre è stato diagnosticato il glioblastoma a novembre, operato il 14 dello stesso mese .A breve inizierà chemio e radio..anche noi stiamo provando di tutto succo di noni aloe bosfelia serrata vitamine e soprattutto segue un alimentazione vegana.Al momento sta benissimo fisicamente e mentalmente ,le risonanze fino adesso sono uscite pulite anche se è passato poco tempo dall'intervento .Veronica volevo chiederti notizie sul famigerato veleno e soprattutto il tipo di alimentazione che state facendo fare al paziente .Forza e coraggio bisogna combattere sempre

Attila Frigerio
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: ven 30 gen 2015, 15:02

Re: Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

Messaggio da Attila Frigerio »

Salve a tutti!
È il primo messaggio che pubblico in queso sito.
Sono molto giovane e purtroppo a mio padre hanno diagnosticato qualche mese fa il Glioblastoma di IV grado e sinceramente non lo riesco a accettare ancora!
Vorrei sapere cosa mi devo aspettare..
Per piacere!
Grazie e buona giornata!

marcodoc80
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: dom 25 gen 2015, 19:36

Re: Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

Messaggio da marcodoc80 »

Attila Frigerio ha scritto:Salve a tutti!
È il primo messaggio che pubblico in queso sito.
Sono molto giovane e purtroppo a mio padre hanno diagnosticato qualche mese fa il Glioblastoma di IV grado e sinceramente non lo riesco a accettare ancora!
Vorrei sapere cosa mi devo aspettare..
Per piacere!
Grazie e buona giornata!
Purtroppo, ogni soggetto reagisce in modo diverso, sia per la velocità di progressione della patologia, sia per la localizzazione della stessa... la cosa importante è che sia stata fatta diagnosi in modo rapido e tempestivo... noi lottiamo da circa 10 mesi dopo aver fatto biopsia... e dopo aver fatto chemio radio, continuiamo con cortisone a anti epilettici... e nonostante tutto (alimentazione, artemisia etc) non possiamo non constatare la progressione della lenta della malattia... che si associa a un peggioramento delle condizioni di salute generali e di comportamento del mio papà...
Forza!!!

moni1
Membro
Messaggi: 1304
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

Messaggio da moni1 »

si, come dice marco ogni persona ha il suo modo di reazione, a secondo anche di dove è situato, purtroppo il gmb è una brutta bestia da combattere, anch'io speravo che mia mamma perdesse un po' la lucidità ma purtroppo è arrivata alla fine riuscendo a capire tutto quello che le stava succedendo e per noi familiari è stato devastante! un abbraccio a tutti coloro che stanno ancora combattendo!! FORZA

IstantSilvia
Membro
Messaggi: 33
Iscritto il: lun 7 lug 2014, 20:52

Re: Nuova entrata - Mamma con Glioblastoma IV grado CONSIGLI

Messaggio da IstantSilvia »

Infatti Moni1, non riesco a condividere il parere di chi sostenga che il glioblastoma sia un tumore senza sofferenza, basandosi sull'assunto, che essendoci nell'ultima fase il coma ed infine l'eterno riposo, questo tumore non porti dolore.
Anzitutto mi sono sempre domandata chi ha dati certi ed inconfutabili riguardo il fatto che nella fase del coma non si senta dolore, quando moltissimi sono i casi di soggetti usciti da lunghi periodi di coma che sostengono di aver sentito, capito e ricordato tutto.
In secondo luogo, mi domando come si faccia a non chiamare sofferenza, quella di un uomo che vede il suo corpo immobilizzarsi ;bloccarsi la parola o ancora perdere la vista o perdere la memoria e rendersene conto nei brevi momenti di lucidità.
Sono d'accordo, a differenza di molti altri tumori non c'è bisogno dell'uso di morfina , poiché il tumore celebrale resta nella maggior parte dei casi, limitato alla scatola cranica non sviluppando metastasi. Ma chi ha detto che la sofferenza fisica sia peggio di quella morale?
Questo tumore ha tolto ogni dignità a mio padre e penso che non ci sia dolore peggiore di quello che si ha nel cuore, quando si prende coscienza della potenza di questo enorme male.
Per fortuna ogni caso è a se e navigando sul web ho visto che c'è qualcuno che ce l'ha fatta. Forza per tutti! C'è chi ce la fa!!!

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumori cerebrali”