TUMORE DI KLATZKIN

Rispondi
KATYFRANCY
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mer 29 ott 2014, 11:23

TUMORE DI KLATZKIN

Messaggio da KATYFRANCY » mer 29 ott 2014, 12:08

Ciao a tutti!!
Sono nuova del forum ed e' anche la prima volta che mi iscrivo a un forum ma ho bisogno di aiuto e risposte che mi hanno spinto ad iscrivermi.
A mio papa' di 78 anni, a Giugno e' stato diagnosticato un tumore alle vie biliari di IV tipo o detto anche tumore di KLATZKIN. Non aveva alcun tipo di malessere se non che a un certo punto e' diventato tutto giallo .
E' stato ricoverato d'urgenza e dopo diverse analisi hanno fatto la diagnosi gli hanno fatto dei drenaggi biliari ma hanno detto che era inoperabile e l'hanno dimesso dicendo che ci restava solo da aspettare .
Io non mi sono arresa ho girato diversi ospedali ma tutti mi hanno dato le stesse risposte solo IEO ha deciso di ricoverarlo e ora sta facendo la radioterapia solo come palliativo per mitigare i sintomi , che invece proseguono.
Lui inizia a essere molto stanco , debilitato , cammina solo sorretto e inizia ad avere dolori alla pancia nonostante gli anti dolorifici.
Qualcuno di voi ha vissuto un caso simile come prosegue la malattia ?
I medici sono molto vaghi ma l'hanno definito ormai malato terminale.
Scusate la confusione ......... ma ho scritto di getto

VeronicaZ
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 23 apr 2015, 12:05

Re: TUMORE DI KLATZKIN

Messaggio da VeronicaZ » gio 23 apr 2015, 12:28

Ciao Carissima,
ho visto ora il tuo post. Vivo la tua stessa situazione. A mia madre è stato diagnosticato lo stesso tipo di tumore di tuo padre a luglio 2014.
E' stata operata: le hanno asportato e ricostruito le vie biliari, tolto la cistifelia, vai linfonodi ecc...; L'esame istologico individuava lo stadio del tumore in ° stadio con infiltrazioni nei linfonodi; positivo il fatto che l'esame sulla neoplasia dava i margini liberi.
Dopo un mese dall'intervento la risonanza non dava segni della malatia così ha cominciato una terapia adiuvante con Chemio.
Il 13 dicembre 2014 di punto in bianco mia mamma comincia a vomitare di tutto, compresa l'acqua! La portiamo al PS dell'ospedale dove è seguita oncologicamente e viene operata d'urgenza per una banalissima ostruzione intestinale da aderenze post operatorie.
Nell'intervento però il chirurgo vede e preleva piccolissimi noduli ma sparsi nel peritorneo. Una rispresa della neoplasia primaria in sede secondaria.
A febbraio comincia un nuovo ciclo di chemio con FLOXFOX. è riuscita a fare solo 5 cicli su 6 perchè il trattamento l'ho distrutta fisicamente ed energicamente.
Sabato scorso fatta RM e lunedì esami del sangue. Domani dobbiamo andare a colloquio con l'oncologa per l'aggiornamento sullo stato di salute.
La mia paura? che il floxflo abbia peggiorato talmente tanto lo stato fisico di mia madre da lasciare libertà al tumore di diffondersi.

Questo tipo di tumore è una bestiaccia che neppure l'oncologia moderna sa trattare, e questo da una parte mi fà inca**are perchè preferiscono fare delle ricerche sul malato che indirizzarlo dove meglio per lui.

Il tipo di tumore di mia madre, per peggiorare le cose, è muccinoso, ovvero produce e si ricopre da mucco; pertanto il farmaco chemioterapico può non riconoscerle come cellula tumorale. La pet x esempio ha sempre dato esito negativo.

Non so in che stato si trova ora tuo padre. Mia madre è fisicamente debilitata dalla chemio e psicologicamente affranta. Mio babbo è impaurito. Io cerco di essere la roccia della situazione ma quando sono solo crollo. Non ho più lacrime. E' da settimane che non dormo per l'incontro di domani.

Nel frattempo ho già preso contatti con un oncologo nutrizionista, le sto somministrando la tisana Caisse e vorrei cominciare anche con l'artemisia.
Poi con gli esami aggiornati vorrei prendere contatti con IEO.

FINCHE' C'è VITA C'E' SPERANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!

Teniamo botta e aggiornami su tuo padre

KATYFRANCY
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mer 29 ott 2014, 11:23

Re: TUMORE DI KLATZKIN

Messaggio da KATYFRANCY » gio 23 apr 2015, 13:06

Ciao,
mi dispiace ma mio padre e' mancato il 16 Novembre scorso dopo una serie inutile di radioterapia e un operazione d'urgenza per diverticoli ....... forse causata dalla radio !
Ti capisco e nel scriverti ho brividi ........ no le lacrime non escono piu' hai ragione , la rabbia ha il sopravvento su tutto.
Una rabbia che ti porta in effetti a pensare che essendo un tumore cosi' raro usino tuo padre come cavia .........
Sono ancora turbata da come i medici la notte in cui e' morto mi abbiano invitata a tornare a casa tanto era tutto sotto controllo .........
Ho lottato forse piu' di lui per trovare una via d'uscita , portandolo anche all'IEO ( DOVE E' DECEDUTO ) ma anche li sono anadati a tentoni ........non l'hanno mai detto ma non sapevano cosa fare.
Ora dopo mesi non riesco a smettere di pensare che forse era meglio non fare trattamente e lasciare che se ne andasse serenamente , in modo dignitoso ...... invece che essere attaccato a tubicini vari senza piu' un' autonimia personale.
L'unico aiuto morale e fisico l'ho avuto dalla VIDAS ( io sono foglia unica e la mamma e' mancata nel 2008) persone eccezzionali dal primo all'ultimo.
Non ti voglio scoraggiare e preghero' per tua madre ........ ti sono vicina.
Sei hai bisogno sono qui anche per uno sfogo !!!!!

piccina
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 22 apr 2017, 15:58

Re: TUMORE DI KLATZKIN

Messaggio da piccina » sab 22 apr 2017, 16:02

Buonasera a tutti,
scrivo in questo forum perché non so dove sbattere la testa. A mia madre per lo stesso tumore non danno speranza.
@veronicaZ potresti dirmi dove è stata seguita tua madre?

Haydy
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: mer 9 ago 2017, 9:33

Re: TUMORE DI KLATZKIN

Messaggio da Haydy » mer 16 ago 2017, 13:49

Ciao Piccina,
Sto vivendo la stessa esperienza con mio papà.
Come sta la tua mamma?

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Altri tumori”